Manchester City, 4 accuse di stupro per Benjamin Mendy: il club lo sospende


articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/esteri/2021/08/26/news/manchester_city_sospeso_mendy_e_accusato_per_quattro_stupri_e_violenza_sessuale-315437625/?ref=RHBT-VS-I0-P1-S7-T1

Il francese, 27 anni, sarebbe anche in stato di arresto e dovrebbe comparire venerdì 27 agosto davanti alla Corte di Chester. Il club: “Possiamo confermare che dopo essere stato accusato dalla polizia, lo abbiamo sospeso”

Londra, 26 agosto 2021

Benjamin Mendy sospeso dal Manchester City perché accusato di quattro casi di stupro e uno di aggressione sessuale da parte di tre ragazze di età superiore ai 16 anni, avvenuti tra ottobre 2020 e agosto 2021. E’ la notizia shock che viene dalla stampa inglese che a sua volta cita la corte del Cheshire Constabulary.

Mendy in stato di arresto – Il difensore, 27 anni, nazionale francese e campione del mondo nel 2018, sarebbe anche in stato di arresto e dovrebbe comparire venerdì 27 agosto davanti alla Corte di Chester. I Citizens hanno rilasciato già un comunicato ufficiale in cui si legge che “il Manchester City può confermare che dopo essere stato accusato dalla polizia oggi, Benjamin Mendy è stato sospeso in attesa di un’indagine. La questione è soggetta a un processo legale e il club non è quindi in grado di formulare ulteriori commenti fino al completamento di tale processo“, si legge ancora nella nota.

Il pubblico ministero: “Reati commessi tra ottobre 2020 e agosto 2021” – Come spiegato dal Crown Prosecution Service, il pubblico ministero inglese, su Mendy gravano quattro accuse per stupro e una per violenza sessuale. “Si presume che i reati si siano verificati nel Cheshire tra ottobre 2020 e agosto 2021 e riguardano tre denuncianti di età superiore ai 16 anni“, si legge in una nota del pubblico ministero. “Mendy è stato posto in custodia cautelare e comparirà davanti alla Chester Magistrates’ Court venerdì 27 agosto 2021“. “Cheshire Constabulary e il Crown Prosecution Service ricordano a tutti che i procedimenti penali contro Mendy sono attivi e che ha diritto a un processo equo. È estremamente importante che non vi siano segnalazioni, commenti o condivisione di informazioni online che possano in qualche modo pregiudicare questi procedimenti“, ha concluso il CPS.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...