Archivi categoria: Calcio

Rivera compie 76 anni: gli auguri del Milan sui social


 

download

articolo: https://www.pianetamilan.it/social-izziamo/news-milan-rivera-compie-76-anni-gli-auguri-dei-rossoneri-sui-social/?intcmp=gazzanet-rivera

ULTIME MILAN – Nato ad Alessandria il 18 agosto 1943Gianni Rivera, lo storico ‘Golden Boy‘ del calcio italiano di tutte le epoche, festeggia oggi il suo 76esimo compleanno. Il Milan gli ha fatto gli auguri con un post pubblicato sui propri canali social ufficiali. continua a leggere

AC Milan

🇮🇹 ’s Golden Boy, Gianni Rivera turns 76 today! Wish our former captain a happy birthday! 🔝🎉
🇮🇹 Tanti auguri al grande Gianni Rivera, che oggi compie 76 anni 🔝🎉

Visualizza l'immagine su Twitter

Brescia, Balotelli è ufficiale:


173918383-d3a60729-82f1-4384-890c-58625550026f

Brescia, Balotelli è ufficiale: contratto pluriennale. “Finalmente nella mia città”

articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/brescia/2019/08/18/news/ufficiale_balotelli-233881701/

BRESCIA – Ora c’è anche l’ufficialità: Mario Balotelli è un nuovo giocatore del Brescia. E’ lo stesso club lombardo a comunicarlo con una nota sul proprio sito, senza però fornire molti dettagli sull’accordo se non che il 29enne attaccante “ha firmato un contratto pluriennale”.

“Il ritorno in Italia, a distanza di tre anni, è stato reso possibile dalla determinazione e dall’entusiasmo di Mario di voler tornare a Brescia, città dove è cresciuto e dove fin da bambino si è distinto per le sue doti fisiche e tecniche – si legge ancora nella nota – Domani, 19 agosto, l’attaccante verrà presentato ufficialmente presso la sede del Brescia Calcio alle ore 16.45”.

“Finalmente torno nella MIA CITTÀ, Brescia ci sono”. Così, pubblicando una foto di quando era bambino, Mario Balotelli commenta su Instagram l’ufficialità della firma.

https://www.bresciacalcio.it/news/ultime-news/12438/balotelli-e-ufficialmente-un-nuovo-giocatore-del-brescia-calcio

Brescia Calcio

 

Balotelli è ufficialmente un nuovo giocatore del Brescia Calcio

Mario torna a casa

Mario Balotelli Barwuah è ufficialmente un nuovo giocatore del Brescia Calcio S.p.A.
Il calciatore ha firmato con il Club biancoazzurro un contratto pluriennale.
 
Il ritorno in Italia, a distanza di tre anni, è stato reso possibile dalla determinazione e dall’entusiasmo di Mario di voler tornare a Brescia, città dove è cresciuto e dove fin da bambino si è distinto per le sue doti fisiche e tecniche.
Domani, 19 Agosto, l’attaccante verrà presentato ufficialmente presso la sede del Brescia Calcio, in Via Solferino 32, alle ore 16:45.
Mario Balotelli Barwuah is officially a new player of Brescia Calcio S.p.A. The Footballer has signed a multi-year contract with the “Rondinelle”.
The return to Italy, after three years, was made possible by Mario’s determination and enthusiasm to return to Brescia, the city where he grew up and where since he was a child he stood out for his physical and technical skills.
Tomorrow, August 19th, the footballer will be officially presented at the Brescia Calcio headquarters, Via Solferino 32, at 4.45pm.

Sneijder annuncia ritiro, vinse ‘triplete’ con Inter


trophy.jpgarticolo: http://www.ansa.it/sito/notizie/sport/calcio/2019/08/12/calcio-sneijder-annuncia-il-ritiro_c6df749e-298e-47ac-a3ef-077613bd9fc2.html

Olandese dice basta a 35 anni, farà il dirigente all’Utrecht

Wesley Sneijder dice basta col calcio giocato. Il 35enne centrocampista olandese ed ex Inter, con cui conquistò il ‘triplete’ nel 2010, lo ha annunciato a Utrecht tv, la sua città. Considerato l’ultimo dei cosiddetti “Big Four” del calcio orange, insieme a Van der Vaart, Van Persie e Robben, Sneijder ha fatto sapere che inizierà la carriera dirigenziale nel club: “Il mio amore per la città di Utrecht è grande e ho un ottimo rapporto col presidente con il quale ho parlato per entrare nell’area business del club. Non vedo l’ora di vivere questa grande stagione”. Cresciuto nell’Ajax, Sneijder nella sua carriera ha vestito le maglie di Real Madrid, Inter (dal 2009 al 2013), Galatasaray, Nizza, e, ultima, quella della qatariota Al Gharafa. Con la nazionale, Sneijder ha collezionato 134 presenze e 31 gol, partecipando a tre Mondiali (terzo posto a Brasile 2014) e tre Europei.

WESLEY SNEIJDER – All of his 22 Inter goals 🇳🇱🖤💙

Gli highlights con tutti e 22 i gol realizzati dal centrocampista olandese Wesley Sneijder nelle sue 116 presenze con la maglia dell’Inter tra il 2009 e il 2013 in Serie A, Coppa Italia, Supercoppa Italiana, Champions League, Europa League e Mondiale per Club Fifa

Triplete Inter 2010: formazione

la-stagione-del-triplete-la-formazione-dellinter-nella-finale-di-champions-league-maxw-814

Chelsea, insulti razzisti ad Abraham; si infuria anche Lampard: “Disgustati”


download.jpg

Chelsea, insulti razzisti ad Abraham; si infuria anche Lampard: “Disgustati”

articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/esteri/2019/08/16/news/chelsea_insulti_razzisti_ad_abraham_si_infuria_anche_lampard_disgustati_-233741577/?ref=RHPPBT-VS-I195585581-C6-P17-S3.2-T1

LONDRA – Condanna del Chelsea riguardo gli insulti razzisti arrivati sui social contro Tammy Abraham, il 21enne attaccante inglese che è stato preso di mira dopo aver sbagliato il rigore contro il Liverpool che è costato la Supercoppa Europea. E il club londinese non ha usato giri di parole definendo “ripugnanti” i commenti offensivi piovuti sulla stellina del Chelsea, uno dei giovani talenti a cui Lampard si è affidato avendo il mercato in entrata bloccato dalla Fifa fino all’estate 2020.

Chelsea “disgustato” – “Siamo disgustati – la posizione in una nota del club – Il Chelsea trova inaccettabile qualsiasi forma di discriminazione e adotterà le misure più forti possibili”. Del resto i Blues già in passato hanno bandito da Stamford Bridge un tifoso che aveva rivolto insulti razzisti a Sterling durante una partita col City nel dicembre scorso.

Lampard: “Sono davvero arrabbiato” – Anche il manager Frank Lampard, in conferenza stampa, si è detto “disgustato” per gli insulti razzisti ad Abraham. “Bisogna fare qualcosa, sono davvero arrabbiato, per Tammy e per la società che fa tanto contro la discriminazione a tutti i livelli. Abraham? Ovviamente è più che dispiaciuto, chi non lo sarebbe? Non so come vengano permesse certe cose. Ma Tammy ha un carattere forte, ho parlato con lui, vuole fare davvero bene per il Chelsea“. continua a leggere

Respinto il ricorso della Rai, Champions in chiaro su Mediaset


Respinto il ricorso della Rai, Champions in chiaro su Mediaset

articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/2019/08/16/news/ricorso_rai_champions_respinto_partite_chiaro_su_mediaset-233741615/?ref=RHPPBT-VS-I195585581-C6-P17-S1.6-T1

Respinto per la seconda volta il ricorso della Rai, la partita in chiaro di Champions, nei prossimi due anni, sarà su Mediaset (esattamente il mercoledì sera su Canale 5, telecronista Pierluigi Pardo) che mercoledì ha già trasmesso la Supercoppa europea con buoni ascolti. Lo scontro Rai-Sky si è concluso così con la sentenza del tribunale di appello di Milano che ha anche condannato la tv pubblica alle spese (15000 a Mediaset e 10000 a Sky). Una brutta botta per la Rai.

Mediaset ha alzato la posta, 5 milioni in più rispetto a quando aveva pagato la Rai (40 milioni) la scorsa stagione a Sky. La tv pubblica invece non aveva voluto rilanciare, un errore: con 5 milioni in più si sarebbe assicurato un prodotto che aveva fatto ottimi ascolti, 16 prime serate su Rai 1, con oltre il 20 per cento di media per la partita (soprattutto con le italiane) e ascolti ottimi anche per il Magazine Champions che era stato condotto da Paola Ferrari e Alberto Rimedio. La Rai aveva sbagliato nel contratto con Sky, quella clausola messa dalla precedente gestione si era rivelata un boomerang perché erano cambiati i termini dell’accordo (non avendo più Sky l’esclusiva della serie A ora che è arrivata Dazn) e Sky quindi aveva potuto trattare con Mediaset, nei mesi scorsi, visto che i rapporti fra le due emittenti sono molto stretti. La Rai ha esercitato l’opzione il 25 gennaio, il 30 Sky ha replicato di non ritenerla efficace, il 5 aprile è stato depositato il ricorso d’urgenza dalla Rai. Ora la sentenza definitiva del tribunale d’appello di Milano dopo che il ricorso ex 700 della tv pubblica era già stato respinto in primo grado. Un ricorso molto fragile.

l’arrivo di Lukako a Milano


L’attaccante è atterrato a Malpensa alle 2, accolto da applausi e cori.

Milano, Lukaku è già un idolo: tifosi interisti sotto la sede del Coni per salutarlo

Calciopoli ultimo atto???


UFFICIALE: la Corte d’Appello respinge il ricorso della Juventus. Lo scudetto di Calciopoli resta all’Inter

articolo; https://www.calciomercato.com/news/ufficiale-la-corte-d-appello-respinge-il-ricorso-della-juventus–95935

Lo scorso 31 luglio la Juventus aveva presentato un nuovo ricorso alla Corte federale d’Appello per l’annosa questione che la lega all’Inter e che riguarda l’assegnazione dello scudetto del 2006 al club nerazzurro. Oggi lo stesso organo di giustizia sportiva ha respinto la mozione della società bianconera che chiedeva l’annullamento della decisione del Tribunale federale nazionale ritenendola “inammissibile“.

Come riportato dall’Ansa, ​la Corte federale d’appello della Federcalcio ha respinto il ricorso della Juventus contro “la reiezione dell’istanza di sospensione e la declaratoria dell’inammissibilità” pronunciate lo scorso luglio dal Tribunale federale nazionale. L’obiettivo era di ottenere l’annullamento della delibera con cui il Consiglio federale Figc, nel 2011, aveva dichiarato la mancanza di presupposti giuridici per la revoca dello scudetto 2006 all’Inter.