Archivi categoria: Calcio

la lezione di un ragazzino di 13 anni


Aprilia: il rigore non c’è e lui lo sbaglia apposta

articolo: https://www.ilmessaggero.it/latina/aprilia_il_rigore_non_c_e_e_lui_lo_sbaglia_apposta_la_lezione_di_un_ragazzino_di_13_anni-3671589.html

Si gira verso l’arbitro, lo guarda incredulo allargando le braccia…..

Il Psg rischia una nuova sanzione per il FPF:


sovrastimati contratti da 200 milioni

articolo: http://www.calcioefinanza.it/2018/04/11/psg-sanzione-uefa-fpf-sponsor/

Il Paris Saint-Germain rischia una nuova sanzione da parte dell’Uefa per il Fair Play Finanziario. Secondo quanto riportato dal Financial Times, le indagini preliminari sui conti dei parigini mostrerebbero contratti di sponsorizzazioni per 200 milioni di euro ritenuti sovrastimati da chi indaga.

L’inchiesta sui parigini è scattata al termine dello scorso mercato estivo, in cui il Psg ha speso oltre 200 milioni per pagare la clausola di Neymar, oltre ad aver portato Mbappè a Parigi in un affare chiuso sulla base di un prestito con obbligo di riscatto da altri 180 milioni di euro. Cifre che hanno fatto drizzare le orecchie dalle parti di Nyon.

Secondo il Financial Times, l’Uefa avrebbe assunto la società di consulenza sportiva Octagon per condurre una revisione indipendente degli attuali contratti di sponsorizzazione del PSG, in quanto alcuni erano stati firmati con da “parti correlate”, ovverosia entità con legami di tipo finanziari e non con i proprietari della società.

A Octagon è stato chiesto di determinare il “fair value” delle sponsorizzazioni e se queste fossero in linea con i normali prezzi di mercato. Secondo il Financial Times, i contratti di sponsorizzazione del PSG sono stati considerati “significativamente sopravvalutati” rispetto alla valutazione del loro fair value. Il team investigativo dell’Uefa si riunirà la prossima settimana per discutere i risultati dell’indagine, mente il PSG dovrebbe incontrare l’Uefa nelle prossime settimane a Nyon per contestare i risultati. continua a leggere

ancora……..


Ceccarini: “Episodio Ronaldo-Iuliano? Non era rigore”

articolo: http://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/2018/04/06/news/serie_a_l_ex_arbitro_ceccarini_episodio_ronaldo-iuliano_non_era_rigore_-193154778/?ref=RHPPBT-BH-I0-C4-P3-S1.4-T1

06 aprile 2018 – Per la prima volta in 20 anni, l’ex arbitro torna sull’episodio avvenuto nella sfida-scudetto tra Juventus e Inter del 26 aprile 1998: “Il mio unico errore è stato non aver dato fallo a favore dei bianconeri. Se fossimo stati nel basket sarebbe stato uno sfondamento del brasiliano”. Simoni: “Siamo alle comiche, meno male ha smesso di arbitrare”

SIMONI: “SIAMO ALLE COMICHE” …..  continua a leggere

Fallo Di Iuliano Su Ronaldo Juventus Inter 1997 98 Con Cronaca Di Scarpini

Commento: lasciamo perdere non merita nessun commento. 

Morto Ray Wilkins,


ex del Milan e vice di Ancelotti

Risultati immagini per Ray Wilkins

Raymond Colin Wilkins, detto Ray (Hillingdon, 14 settembre 1956 – Londra, 4 aprile 2018), è stato un allenatore di calcio, ex calciatore e commentatore televisivo britannico, di ruolo centrocampista.

Articolo: http://www.ansa.it/sito/notizie/sport/2018/04/04/e-morto-ray-wilkins-ex-del-milan-e-vice-di-ancelotti_d58219b3-01dc-492f-ab42-a5c019ff6cf6.html

E’ morto nell’ospedale di Londra dove era ricoverato, Ray Wilkins, ex centrocampista del Milan e negli ultimi anni anche vice di Carlo Ancelotti sulla panchina del Chelsea. L’ex nazionale inglese, 61 anni, era stato ricoverato d’urgenza qualche giorno fa in seguito ad un attacco di cuore. In coma ormai da una settimana, si è spento questa mattina al St george’s Hospital di Tooting, quartiere a sud-ovest della capitale.

Lutto nel calcio, morto l’ex Milan Ray Wilkins

Palmarès: Giocatore

Club

  • Campionato inglese di seconda divisione: 1 Chelsea: 1976-1977
  • FA-Cup.svg Coppa d’Inghilterra: 1 Manchester United: 1982-1983
  • FA Community Shield.svg Charity Shield: 1 Manchester United: 1983
  • Coppa di Lega scozzese: 2 Rangers: 1987-1988, 1988-1989
  • Spltrophy.png Campionato scozzese: 1 Rangers: 1988-1989

Juventus – Real Madrid 0 – 3 (andata)


Juve s'inchina a Ronaldoil Real Madrid vince 0-3 Lo "Stadium" applaudela prodezza di Cristiano  Siviglia-Bayern 1-2

Juve s’inchina a Ronaldo il Real Madrid vince 0-3 
Lo “Stadium” applaude la prodezza di Cristiano 

La Juve termina in 10 per l’espulsione di Dybala che salterà la partita di ritorno.

Dybala ancora una volta ha dimostrato che non è ancora a livello mondiale, deve fare ancora molta strada

Fassone si smarca da Yonghong Li,


 ma il suo Milan tra Uefa e sponsor brancola nel buio

articolo: https://it.businessinsider.com/fassone-si-smarca-da-yonghong-li-ma-il-suo-milan-tra-uefa-e-sponsor-brancola-nel-buio/

Il rifinanziamento del prestito di Elliott? “Entro inizio anno”, “entro fine marzo” e poi “si farà”. Parola di Marco Fassone, amministratore delegato del Milan che ancora brancola nel buio e continua la sua spola con Londra alla ricerca di fondi. E ancora, “Uefa? Sono ottimista”, salvo poi passare al contrattacco dopo il fallito voluntary agreement: “Ci hanno fatto richieste impossibili”. Come, per esempio, dimostrare la capacità della proprietà di finanziare il club e le perdite che il club farà nei prossimi anni attraverso una garanzia bancaria: una richiesta certo complessa che diventa impossibile quando non si sa a chi faccia capo la proprietà. continua a leggere

L’ad del Milan Marco Fassone con David Han Li, braccio destro di Yonghong Li

Torino, sprangate a un pulimino del Milan:


Torino, sprangate a un pulmino del Milan: vetro rotto e nessun ferito

articolo: https://video.repubblica.it/sport/torino-sprangate-a-un-pulimino-del-milan-vetro-rotto-e-nessun-ferito/301205/301838

Un mezzo della formazione rossonera è stato assalito nei pressi dell’Allianz Stadium di Torino, dove il Milan affronta la Juventus nella sfida valida per la 30esima giornata di Serie A. Il pulmino è stato ripreso al suo arrivo nello stadio: vetro rotto ma nessun ferito tra le persone che si trovavano all’interno. Non si tratta del bus che trasportava i calciatori rossoneri e non è chiara la dinamica dell’aggressione.