Archivi categoria: CRONACA

La bufala via WhatsApp sulle bollette della luce


La bufala via WhatsApp sulle bollette della luce

Immagine correlata

articolo: http://www.lastampa.it/2018/02/22/economia/la-bufala-via-whatsapp-sulle-bollette-della-luce-il-codacons-state-attenti-f1Oe5Kia9jdoAm1dFGVbaK/pagina.html

«Messaggio pericolosissimo perché invita anche a non pagare la bolletta in attesa di una non meglio specificata sentenza del Tar»

Il Codacons lancia l’allarme sul caos scoppiato per la questione delle morosità sulle bollette elettriche addebitate a tutti gli utenti, con tanto di pericolosissime  bufale che circolano in queste ore sul web e attraverso catene inviate tramite WhatsApp

 «Sui social network e attraverso testi inviati da cellulare messaggi che annunciano un addebito da 35 euro sulla bolletta della luce di aprile, finalizzato a coprire i debiti degli utenti morosi, quelli cioè che non hanno pagato la propria bolletta elettrica – denuncia il Codacons – Un messaggio pericolosissimo perché invita anche a non pagare la bolletta in attesa di una non meglio specificata sentenza del Tar, e a decurtare questi 35 euro dal bollettino postale. Si tratta di una bufala a tutti gli effetti, che solo in parte si fonda su un aspetto reale»

La deliberazione dell’Autorità per l’energia, spiegano i consumatori, si prefigge infatti l’obiettivo di spalmare sugli utenti finali le morosità, ma solo relativamente agli oneri di sistema non pagati dagli operatori ai distributori dell’energia. continua a leggere

Davvero dovremo pagare le bollette dei clienti morosi?

articolo: https://www.altroconsumo.it/casa-energia/elettricita-e-gas/news/bollette-energia-oneri-di-sistema

Continua a generare il panico tra i consumatori. Parliamo della notizia che mette in allerta i clienti in regola con le bollette dell’energia: presto dovranno farsi carico anche delle fatture non pagate dagli altri utenti morosi. Per alimentare la polemica, su WhatsApp sta circolando un messaggio che cita Altroconsumo per dare stime e consigli sbagliati: si tratta di una bufala.

22 febbraio 2018 – Negli ultimi giorni si è diffusa una notizia che ha generato un certo scompiglio tra i consumatori. L’informazione, ripresa da diversi organi di stampa, avvisa i consumatori che, presto, si dovranno fare carico anche delle bollette di luce e gas non pagate dagli utenti “morosi”. In molti si sono chiesti: ma è davvero così? Ad aumentare l’attenzione sul tema, nelle ultime ore sta circolando un messaggio su WhatsApp che cita Altrconsumo come fonte e invita i consumatori a “decurtare” dalla bolletta un ipotetico importo e pagare solo quanto dovuto: chiariamo subito che si tratta di una bufala. Cerchiamo di capirne di più.

https://www.altroconsumo.it/casa-energia/elettricita-e-gas/news/bollette-energia-oneri-di-sistema#

Il messaggio bufala che sta circolando su WhatsApp

Perché è una bufala?

” Non si tratta di un messaggio diffuso da noi che, come precisato più volte, non abbiamo dato alcuna stima di quanto potrebbe finire sulle bollette dei consumatori. Anzi, abbiamo richiesto all’Autorità che quantifichi quanto prima l’eventuale importo. Sul messaggio vengono inoltre menzionate “decisioni del T.A.R.” a cui non abbiamo mai fatto alcun riferimento”.

– Cosa stabilisce la delibera dell’Autorità 

– Cosa sono gli oneri di sistema di cui si parla

– Quindi pagheremo le bollette dei clienti morosi?

Per avere la risposta a queste domande visitate il Link qui sotto: 

https://www.altroconsumo.it/casa-energia/elettricita-e-gas/news/bollette-energia-oneri-di-sistema

Ferrari 488 Pista, 720 cavalli per la berlinetta da sogno


articolo: http://motori.quotidiano.net/autoemotonews/ferrari-488-pista.htm

Ferrari 488 Pista, ecco l’asso del Cavallino per il Salone di Ginevra. Questo è il nome delle erede serie speciali spinte dal V8 di Maranello

L’aerodinamica della 488 Pista sfrutta l’esperienza delle corse. Dalla F1 arriva l’S-Duct frontale, mentre i diffusori anteriori creano forti aspirazioni che determinano un aumento del carico verticale totale grazie all’adozione della rampa studiata per la 488 GTE.

Nata dalle corse. La riduzione peso, le novità sul motore, la dinamica veicolo e l’aerodinamica, dalle due berlinette che partecipano alle gare: la 488 GTE e la 488 Challenge. Ferrari 488 Pista è stata sviluppata senza compromessi. Per essere straordinaria su strada e in circuito, anche quando è guidata da non professionisti.

Lo spoiler è stato aumentato nella sua elevazione ed estensione e il lavoro di ottimizzazione ha interessato anche il soffiaggio dello spoiler stesso. Il risultato finale di questi interventi è un aumento del 20% di carico rispetto alla 488 GTB.

Ferrari 488 Pista 2018 avvistata in zona Piacenza

 

Ferrari 488 Pista – Scheda tecnica 

MOTORE

  • Tipo                            V8 – 90° biturbo
  • Cilindrata totale           3902 cm3
  • Potenza massima      530 kW (720 cv) a 8000 giri/min
  • Coppia massima      770 Nm a 3000 giri/min in VII marcia

DIMENSIONI E PESI

  • Lunghezza                  4605 mm
  • Larghezza                   1975 mm
  • Altezza                        1206 mm
  • Peso a secco                1280 kg

PRESTAZIONI

  • 0-100 km/h                2,85 s
  • 0 -200 km/h                7,6 s
  • Velocità massima        Oltre 340 km/h

La cassaforte che ha comprato il Milan era già vuota


articolo: http://www.corriere.it/dataroom-milena-gabanelli/cassaforte-che-ha-comprato-milan-era-gia-vuota/2ee58002-1344-11e8-bbf7-75f50a916419-va.shtml

Siamo a Shenzhen nel sud della Cina, 10 milioni di abitanti a ridosso di Hong Kong. Ci sono un imprenditore, due banche e un tribunale: il cinese è titolare di una holding insolvente, le banche creditrici gli hanno fatto causa e il tribunale ha stabilito che, per saldare i debiti, il patrimonio della holding vada all’asta. Una storiella orientale apparentemente insignificante se il cinese con il patrimonio all’asta su Taobao (eBay cinese) non fosse Yonghong Li, l’imprenditore che ha pagato 740 milioni alla Fininvest per comprarsi il Milan.  continua a leggere

Pochi giorni fa, inoltre, la China Securities Regulatory Commission, la Consob di Pechino, ha comunicato l’avvio di indagini per presunti illeciti sul mercato commessi dalla holding che si chiama «Shenzhen Jie Ande»: ha tenuto nascoste per mesi la sentenza e l’insolvenza. continua a leggere

A Milano nasce Il Cinemino


Sala da 75 posti e bar in Porta Romana, aperto tutti i giorni

articolo: http://www.ansa.it/lombardia/notizie/2018/02/08/a-milano-nasce-il-cinemino_18871a7d-5a1b-406e-b292-ce453e050a02.html

(ANSA) – MILANO, 08 FEB – Una cinema di quartiere, che guarda a Milano e alla sua storia, ma dal respiro internazionale. Apre nel quartiere di Porta Romana Il Cinemino, un cine-circolo con una sala da 75 posti e un bar, che sarà luogo di ritrovo e di creatività aperto a tutti. Il progetto è stato realizzato, con lo strumento del crowdfunding, da un gruppo di amici che lavorano nel mondo dell’intrattenimento e sono appassionati di cinema e di Milano. continua a leggere

Visita il sito:  http://www.ilcinemino.it 

Lo trovi anche su facebook: https://www.facebook.com/IlCinemino/

Articolo: http://forlanini.milanotoday.it/porta-romana/cinemino-apre-via-seneca.html

Apre il Cinemino in via Seneca a Milano 

Immagine correlata

Un cinema di quartiere, che guarda a Milano e alla sua storia, ma dal respiro internazionale. Ha aperto nei giorni scorsi nel quartiere di Porta Romana Il Cinemino, un cine-circolo con una sala da 75 posti e un bar, che sarà luogo di ritrovo e di creatività aperto a tutti.

Il progetto è stato realizzato, con lo strumento del crowdfunding, da un gruppo di amici che lavorano nel mondo dell’intrattenimento e sono appassionati di cinema e di Milano.

   CHI SIAMO  visita la pagina del  sito – https://www.ilcinemino.it/chi-siamo/

Una piccola sala cinema e un bar: questo è Il Cinemino. Un luogo a metà tra sala di quartiere e hub internazionale, un punto di incontro per tutti coloro che amano la settima arte.

LA SALA CINEMA – Un cineclub la cui programmazione alterna film d’autore, animazione, documentari e titoli inediti. Ma non solo. cortometraggi, videoclip, opere fuori formato, VR e nuove forme dell’audiovisivo. Le opere proposte saranno prevalentemente in lingua originale con i sottotitoli e programmate in multiprogrammazione

  • 75 posti a sedere
  • schermo 4,20×2,36 m
  • proiettore DCP CineMeccanica
  • impianto insonorizzazione a cura di Sonica
  • audio Bose Professional 5.1 dolby/dts.

Risultati immagini per il cinemino

COME ARRIVARE: MM3 Porta Romana- Tram 9 Viale Montenero – Via Pier Lombardo – Bus 62 Piazzale Libia

– ORARI: Bar: dalle 14 alle 0.30 tutti i giorni –

Visita il sito: https://www.ilcinemino.it/bar/

 

Un luogo aperto e accogliente, perfetto per incontrarsi e fare due chiacchiere (non necessariamente cinefile). L’ambiente di ispirazione cinematografica dona un tocco senza tempo e al bancone l’offerta proporrà prodotti di qualità, dal gusto contemporaneo ma attenti alla tradizione del bar milanese.

Compleanno, festa di laurea o di fine lavorazione di un film. Qualunque sia il tuo evento puoi festeggiare con noi.

Sanremo 2018


Sanremo 2018, la 'classifica' parziale della terza serata dei big e delle Nuove Proposte

Sanremo 2018 terza serata: I big

L’ordine di esibizione dei Big :

  • Giovanni Caccamo
  • Lo Stato Sociale
  • Luca Barbarossa
  • Enzo Avitabile – Peppe Servillo
  • Max Gazzè
  • Roby Facchinetti – Riccardo Fogli
  • Ermal Meta – Fabrizio Moro
  • Noemi
  • The Kolors
  • Mario Biondi

Classifica sala stampa terza serata

  • “Zona blu” (parte alta della classifica)
    Lo Stato Sociale – “Una vita in vacanza”
    Max Gazzé – “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno”
    Ermal Meta e Fabrizio Moro – “Non mi avete fatto niente”
  • “Zona gialla” (parte media)
    Kolors – “Frida (Mai, mai, mai)”
    Enzo Avitabile e Peppe Servillo – “Il coraggio di ogni giorno”
    Luca Barbarossa – “Passame er sale”
  • “Zona rossa” (parte bassa)
    Giovanni Caccamo – “Eterno”
    Mario Biondi – “Rivederti”
    Roby Facchinetti e Riccardo Fogli – “Il segreto del tempo”
    Noemi – “Non smettere mai di cercarmi”

Sanremo 2018:  giovani

L’ordine di uscita dei 4 Giovani è il seguente:

  • Mudimbi
  • Eva
  • Ultimo
  • Monteiro

la “classifica” provvisoria, relativa solo ai voti della giuria demoscopica: 

  • 1. Mudimbi – “Il mago”
  • 2. Ultimo – “Il ballo delle incertezze”
  • 3. Eva – “Cosa ti salverà”
  • 4. Leonardo Monteiro – “Bianca”

Sanremo 2018, terza serata: ospiti

  • Virginia Raffaele ospite a sopresa
  • Negramaro con La prima volta + duetto Giuliano Sangiorgi – Baglioni  (Poster);
  • James Taylor (rivisitazione de La donna è mobile del Rigoletto + duetto con Giorgia su You’ve got a friend;
  • Gino Paoli e Danilo Rea con l’omaggio a Fabrizio De Andrè e Umberto Bindi;
  • Claudia Pandolfi e Claudio Santamaria per presentare la fiction Rai, E’ arrivata la felicità 2;
  • Nino Frassica
  • Emma D’Aquino del TG1

    I Negramaro

James Taylor  duetta con Giorgia

Danilo Rea, Gino Paoli e Claudio Baglioni rendono omaggio a Fabrizio De Andrè con Canzone dell’amore perduto.

Nino Frassica nei panni del personaggio interpretato in Don Matteo

Un (gruppo di femministe?!) contro l’omaggio di Michelle Hunziker a Gianna Nannini su I Maschi e Bello impossibile. In realtà, è un momento dedicato alla lotta contro la violenza sulle donne (Hunziker: “Portare la femminilità su questo palco è un mio sogno. Questa battaglia dobbiamo farla tutti, uomini e donne. L’unione fa la forza”).

Sanremo 2018


Risultati immagini per Moro-Meta sospesi in attesa di approfondimentiMoro-Meta sospesi in attesa di approfondimenti

articolo: http://www.ansa.it/sanremo_2018/notizie/artisti/2018/02/07/moro-meta-per-ora-sospesi_7e18f7f9-b1f2-493e-a0ce-411a34944f50.html

SANREMO  – Ermal Meta e Fabrizio Moro sono stati sospesi dalla gara di Sanremo “in attesa di approfondimenti tuttora in corso sulla vicenda della presunta violazione del regolamento del Festival da parte della canzone”, ‘Non mi avete fatto niente’. Il brano richiama nel ritornello una canzone presentata a Sanremo Giovani nel 2016. L’organizzazione del festival – d’accordo con il direttore artistico, Claudio Baglioni – ha deciso di sospendere l’esibizione dei due artisti, prevista stasera. Al loro posto – dopo un’estrazione a sorte alla presenza di un notaio – è stato designato Renzo Rubino, che doveva esibirsi domani.

Vedi anche: https://alessandro54.com/2018/02/07/sanremo-2018-2/

Big che si sono esibiti:

  • Le Vibrazioni – Così Sbagliato
  • Nina Zilli – Senza appartenere
  • Diodato e Roy Paci – Adesso
  • Elio e Le Storie Tese – Arrivedorci
  • Vanoni con Bungaro e Pacifico – Imparare ad amarsi
  • Red Canzian – Ognuno ha il suo racconto
  • Ron – Almeno pensami
  • Renzo Rubino – Custodire
  • Annalisa – Il mondo prima di te
  • Decibel – Lettera dal Duca

Fonte: https://www.davidemaggio.it/archives/158720/sanremo-2018-seconda-serata-cosa-e-successo-classificaSanremo 2018, classifica seconda serata

  • CLASSIFICA ALTA: Diodato con Roy Paci, Ornella Vanoni con Pacifico e Bungaro, Ron
  • CLASSIFICA CENTRALE: Le Vibrazioni, Annalisa, Decibel
  • CLASSIFICA BASSA: Nina Zilli, Red Canzian, Elio e le Storie Tese, Renzo RubinoSanremo 2018 - Seconda Serata - Classifica Bassa

2 SERATA: Parte la gara dei giovani con:

Ospiti di Sanremo 2018: seconda serata

  • Pippo Baudo
  • Il Volo – omaggiano  Sergio Endrigo cantando Canzone per te.
  • Biagio Antonacci – con il suo nuovo brano Fortuna che ci sei, e il duetto con Claudio Baglioni, con Mille Giorni di te e di me.
  • Roberto Vecchioni – canta Samarcanda accompagnato da Claudio Baglioni. Al termine  breve intervista. “Le canzoni danno consolazione, amore, desiderio, affetto, speranza. Questo fanno le canzoni […] Non me ne frega niente di essere un poeta, voglio essere solo uno scrittore di canzoni”. Poi intonano ‘Chiamami ancora amore’.
  • Sting – duetterà con Shaggy e da solo canta   Muoio per te.
  • Franca Leosini – giornalista e conduttrice di Storie Maledette, che si presterà ad una gag con Claudio Baglioni.
  • Mago Forest – Mago Forest si occupa di portare un po’ di brio sul palco dell’Ariston.

Ospiti di Sanremo 2018: Terza serata

  • Nino Frassica – L’attore e comico vestirà i panni del Maresciallo Cecchini, personaggio storico di Don Matteo.
  • Gino Paoli – Il cantante, con il pianista Danilo Rea. omaggerà Umberto Bindi cantando Il nostro concerto.
  • Giorgia e James Taylor – Per loro è pronto un duetto.

 

Ospiti di Sanremo 2018: Quarta serata

  • Negramaro
  • Piero Pelù – All’ex Litfiba sarà affidato l’omaggio della serata, dedicato a Lucio Battisti.

Ospiti di Sanremo 2018: La finale

  • Laura Pausini
  • Fiorella Mannoia – Omaggerà Ivano Fossati.
  • Antonella Clerici – Presenterà il suo nuovo programma Sanremo Young

Esplosione in un’azienda chimica a Como


L’incendio dopo l’esplosione in un’azienda a Bulgarograsso, Como

Risultati immagini per Grave esplosione in una fabbrica a Como

Bulgarograsso (Como), esplosione all’azienda Ecosfera: 3 operai feriti

GRAVE INCIDENTE IN UN’AZIENDA CHIMICA 

Fonte: http://www.ilsussidiario.net/News/Cronaca/2018/2/8/ULTIME-NOTIZIE-Di-oggi-ultim-ora-esplosione-in-un-azienda-chimica-a-Como-8-febbraio-/805752/

Bulgarograsso (Como) – 07 febbraio 2018 – Grave incidente in un piccolo paesino in provincia di Como, dove oggi pomeriggio all’interno della Ecosfera, una grande fabbrica di prodotti chimici, due silos hanno preso fuoco. L’incendio ha provocato diverse esplosioni, le cui onde d’urto hanno mandato in frantumi i vetri di una decina di abitazioni. Immediati i soccorsi giunti direttamente da Como, con le squadre dei vigili del fuoco che hanno faticato per cercare di domare le fiamme che si sono levate altissime. Dei 33 lavoratori dell’azienda almeno una decina i feriti, tre di essi sono stati ricoverati in codice rosso, con i sanitari che non si esprimono sul pericolo di vita. La paura è che gli incendi possano disperdere nell’aria agenti chimici, un rischio che almeno dalle prime rilevazioni sembra scongiurato.

Violenta esplosione in un capannone a Bulgarograsso