Archivi categoria: Musica

Flash mob in metro la Traviata di Verdi 2018


http://www.milanotoday.it/video/la-traviata-2018-milano.html

Flash mob in metro la Traviata di Verdi 2018 | Spazio Teatro 89 Milano Video.

Dopo il successo del 2015, un altro bellissimo flash mob lirico è avvenuto sulla metropolitana milanese, linea rossa, nei giorni scorsi.

„A organizzarlo ancora Voce Allopera, in occasione de “La Traviata” di Giuseppe Verdi in programma dal 14 al 17 febbraio allo Spazio Teatro 89.“

Il grande Bruce …..


Bruce Springsteen – You Never Can Tell

BruceSpringsteenVEVO – Pubblicato il 14 nov 2013
Music video by Bruce Springsteen performing You Never Can Tell. (C) 2013 Bruce Springsteen
Commento condiviso da Fb

Andava tutto bene al concerto dello zio Bruce Springsteen, a Lipsia, in Germania. Fino al momento in cui prende il poster di un fan, che chiedeva di suonare per loro ” you never can tell “, classica canzone di Chuck Berry, che imballa la mitologica scena di ballo di John Travolta e uma thurman in ” Pulp Fiction “. Dettaglio: la canzone non fa parte del repertorio. Ciò che rende questo video epico è il fatto che Bruce sta cercando di trovare il tono di fronte a 45 mila persone, con i ragazzi della band a bocca aperta, senza sapere cosa fare! Il risultato non poteva che essere spettacolare! In un mondo dove ” artisti ” utilizzano playback ” The boss ” mostra come si fa! Impressionante. Ecco Bruce Springsteen e banda con “you never can tell”. video inviato dal corrispondente internazionale Pietro Igor. fonte, il Baú do Rock

SanRemo: a Milva premio alla carriera


Baglioni, a Milva premio alla carriera

Risultati immagini per milva

articolo: http://www.ansa.it/sanremo_2018/notizie/2018/02/05/baglioni-a-milva-premio-alla-carriera_86fc38c1-ac8a-405a-a186-44a967929cee.html

 “Venerdì sarà consegnato il Premio alla carriera della città di Sanremo a Milva“. Claudio Baglioni ha raccolto l’invito partito da Cristiano Malgioglio nei giorni scorsi, e sostenuto da molti artisti sui social, per omaggiare la rossa signora della canzone italiana.
    79 anni, la ‘pantera di Goro’, in una brillante carriera internazionale tra teatro con le sue interpretazioni di Brecht e musica, detiene il record di partecipazioni al festival, 15, insieme a Peppino Di Capri, Toto Cutugno e Al Bano. Da tempo è lontana dalle scene per una malattia.
   Milva non sarà sul palco venerdì per ritirare il premio alla carriera. Verrà sua figlia – Martina Corgnati, ndr – a ritirarlo”, ha aggiunto Baglioni.

Milva – La rossa

Milva Canta Merini – Sono nata il 21 a primavera (Live dal Teatro Strehler di Milano)

Milva – The show must go on

Milva – Non piangere più Argentina

Fabrizio De André – Principe Libero – Trailer Ufficiale e non solo…


Fabrizio De André – Principe Libero – Trailer Ufficiale

Vedi anche: https://alessandro54.com/2018/01/11/15397/

Luca Marinelli canta Il Pescatore – Fabrizio De André: Il Principe Libero

Luca Marinelli canta “Il pescatore” in questa clip esclusiva tratta dal film “Fabrizio De André: Il principe libero”.

Dori Ghezzi ricorda Fabrizio De Andrè ed elogia Marinelli: “Superlativo”

Dori Ghezzi ricorda il marito ed elogia il lavoro fatto per questa antologia, oltre a fare i complimenti a Luca Marinelli, che interpreterà proprio il cantautore nel film Il Principe libero, al cinema e poi in tv a febbraio. 

Fabrizio De Andrè, il principe libero, presentazione ufficiale e commento in anteprima

Morto a Roma David Zard,


 organizzatore dei maggiori concerti in Italia

Risultati immagini per david zard

David Zard (Tripoli, 6 gennaio 1943 – Roma, 27 gennaio 2018) è stato un produttore discografico italiano.

David Zard nacque a Tripoli da famiglia di religione ebraica. Cominciò la sua attività di impresario musicale organizzando concerti per la locale comunità italiana. Abbandonò la Libia nel 1967, a seguito delle persecuzioni contro i cittadini ebrei in concomitanza della guerra dei 6 giorni.

Risultati immagini per david zard

Nel 1974 Zard organizzò il Santa Monica Rock Festival, un concerto che avrebbe portato in Italia Rod StewartLou Reed, Ten Years After, tutti già sotto contratto: il progetto venne ostacolato subito dalle autorità, finendo poi per essere annullato.

Alla fine del decennio Zard allestì invece La Carovana del Mediterraneo, dal progetto musicale di Angelo Branduardi. Organizzò anche i concerti italiani di Michael Jackson del Bad World Tour a Roma e a Torino nel 1988 e del Dangerous World Tour a Roma e a Monza nel 1992.

Nel 1991 interpretò un agente segreto nella pellicola cinematografica Il muro di gomma di Marco Risi.

Nel 2002 Zard si associò con Riccardo Cocciante per portare in Italia la sua opera Notre-Dame de Paris, così come nel 2013 quella Romeo e Giulietta – Ama e cambia il mondo.

È stato agente e produttore discografico di Loredana Bertè e di Gianna Nannini.

Zard è morto il 27 gennaio 2018 al Policlinico Gemelli di Roma dopo una lunga malattia, a 75 anni e 21 giorni, lasciando la moglie e un figlio.

Tom Petty morto per overdose accidentale


Immagine correlata

articolo: http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/musica/2018/01/20/-tom-petty-morto-per-overdose-accidentale-_d3cce77a-7b0b-4c1c-9a06-1eb14c43aab5.html

Il musicista Tom Petty, deceduto lo scorso ottobre, e’ morto per una overdose accidentale. Lo ha riferito la famiglia di Petty, citando le autorita’ sanitarie. 

Dana e Adria Petty, moglie e figlia di Tom Petty, in un comunicato hanno diffuso i risultati dell’autopsia condotta dal medico legale e che conferma l’overdose di medicinali. Si precisa inoltre che il musicista 66enne soffriva di enfisema, aveva un’anca fratturata e problemi alle ginocchia, ma cio’ non lo aveva fermato dal concludere il suo ultimo tour, pochi giorni prima del decesso il 2 ottobre scorso.

05/05/2017 – Tom Petty  -West Palm Beach, Florida – Perfect Vodka Amphitheater

Tom Petty & The Heartbreakers – Rockpalast 1977

19 gennaio 1943 – Janis Joplin avrebbe compiuto 75 anni


Risultati immagini per Janis Joplin

Janis Lyn Joplin (Port Arthur, 19 gennaio 1943 – Los Angeles, 4 ottobre 1970) è stata una cantante statunitense.

19 gennaio 1943 – Janis Joplin avrebbe compiuto  75 anni

Divenne nota verso la fine degli anni sessanta come cantante del gruppo Big Brother and the Holding Company, e successivamente per i suoi lavori da solista. La sua carriera continuò fino alla morte per overdose all’età di 27 anni. La rivista statunitense Rolling Stone la pone al 46º posto della lista dei 100 artisti più importanti della storia[3] e al 28º della classifica del 2008 dei 100 cantanti più importanti di tutti i tempi[4].

Riconosciuta e ricordata per l’intensità delle sue interpretazioni, nel 1995 è stata inserita nella Rock and Roll Hall of Fame e nel 2005 è stata insignita del Grammy Award alla carriera

Janis Joplin – Piece Of My Heart (Live In Germany) – 1968

La morte – 

Il 4 ottobre 1970 Janis Joplin fu trovata morta nella stanza di un Hotel di Los Angeles a Hollywood: l’esame autoptico ipotizzò una morte accidentale causata da overdose di eroina. Fu trovata 18 ore dopo il decesso con il viso riverso sul pavimento, con fuoriuscite di sangue, ormai coagulato, dal naso e dalla bocca; il corpo era incuneato fra il comodino e il letto, e da ciò si deduce la mancanza di qualsiasi riflesso teso a evitare l’ostacolo. La ricostruzione della dinamica del decesso permise al suo impresario, Albert Grossman, di riscuotere centomila dollari derivanti da un’assicurazione sulla vita, e negli anni successivi il manager si impegnò a lungo riguardo all’eredità a favore della famiglia Joplin. Il corpo dell’artista fu cremato al Westwood Village Memorial Park Cemetery, e le sue ceneri furono sparse nell’oceano Pacifico.

Janis Joplin – Cry Baby (Live)

Janis Joplin ~ Live in Frankfurt, Germany

Info da:  https://it.wikipedia.org/wiki/Janis_Joplin

Album in studio 

Big Brother and the Holding Company

Album da Solista

Album dal vivo

Raccolte