Roma, incidente sulla Palmiro Togliatti: è morto il calciatore Daniel Guerini giocava nella Primavera della Lazio


articolo: https://roma.repubblica.it/cronaca/2021/03/24/news/scontro_frontale_in_via_palmiro_togliatti_muore_un_diciannovenne-293684420/

Tare: “Non ci posso credere”. Il ragazzo aveva 19 anni. Ricoverati due coetanei in codice rosso, erano in auto con lui. Lievi ferite per il condudente dell’altra macchina. Sotto accusa l’alta velocità.

Incidente mortale in via Palmiro Togliatti, all’incrocio con viale dei Romanisti. A scontrarsi frontalmente sono state una Mercedes Classe A guidata da un uomo di 68 anni e una Smart For Four sulla quale erano a bordo tre diciannovenni. Uno di loro, Daniel Guerini, è morto nell’impatto. Giocava nella Lazio Primavera ed aveva compiuto 19 anni lo scorso 21 marzo.

I due amici che si trovavano con lui sono stati trasferiti dalle ambulanze del 118 in codice rosso all’ospedale Tor Vergata e all’Umberto I. Sul luogo dell’incidente sono arrivate anche le squadre dei vigili del fuoco, il traffico è stato interrotto.

Le cause dell’incidente non sono ancora chiare ma la prima ipotesi è che una delle due auto o entrambe procedessero a alta velocità. Gli occupanti della Smart sono stati sbalzati fuori dalla macchina. Sull’impatto indagano i carabinieri e la polizia municipale. Meno gravi le condizioni del conducente della Classe A, rimasto sotto shock dopo lo scontro e trasportato all’ospedale più vicino.

Guerini era un centrocampista di buone prospettive. Una mezzala. Era stato mandato per due anni a giocare nel Torino ma da gennaio era tornato a Formello (“Roma è la mia casa, la Lazio la mia squadra. Sono felice di essere tornato“, disse appena tornato).

La notizia ha scosso Formello, dal responsabile della Primavera Tare al direttore del settore giovanile Mauro Bianchessi. Entrambi, al momento sotto shock, in inverno avevano lavorato molto per riprendere Guerini, mezz’ala e trequartista “dai piedi educati“, dal Torino. E riportarlo nella sua città, dove era cresciuto e dove sperava, un giorno, di fare il salto nel calcio dei grandi.  “Non ci posso credere fratello mio ti ringrazio per i bei momenti passati insieme. Sarai sempre dentro al mio cuore“, il messaggio postato sui social da Etienne Tare, figlio del ds della Lazio e compagno di squadra di Guerini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...