L’ira di Koulibaly: ‘Mi hanno gridato scimmia di m…cacciateli’


articolo: https://www.ansa.it/sito/notizie/sport/2021/10/04/lira-di-koulibaly-mi-hanno-gridato-scimmia-di-m…cacciateli_3a42d03d-1cf1-46e3-8c5d-dabcbd2d7cac.html

Il giocatore del Napoli in un post torna sull’episodio di razzismo di domenica al Franchi

La Procura della Federcalcio, acquisiti i referti dei propri ispettori e ascoltato il calciatore, ha aperto un’indagine sulle espressioni di matrice razzista rivolte da alcuni tifosi della Fiorentina al calciatore del Napoli, Kalidou Koulibaly. Nelle prossime ore saranno compiuti ulteriori atti istruttori, acquisendo gli atti pertinenti dalla questura di Firenze.

“Scimmia di merda.

Mi hanno chiamato così”. Kalidou Koulibaly torna sull’episodio di razzismo ieri al Franchi di Firenze, dopo Fiorentina-Napoli, al quale aveva già reagito nell’immediato, dal campo. “Questi soggetti – scrive il difensore del Napoli su Instagram – non c’entrano con lo sport. Vanno identificati e tenuti fuori dagli stadi: per sempre“.

Gli insulti razzisti rivolti ad alcuni calciatori in occasione della partita Juve-Milan le scorse settimane e ieri al termine di Fiorentina-Napoli sono comportamenti da ritenersi gravi e inaccettabili. Questi soggetti non sono tifosi, non sono veri appassionati di calcio e vanno individuati ed espulsi per sempre dai nostri stadi“. Lo dice all’ANSA Umberto Calcagno, presidente dell’Assocalciatori, invitando tutti a “non sottovalutare” il razzismo e sollecitando l’intervento delle istituzioni sportive e politiche. “Insieme a tutti i calciatori e le calciatrici associati siamo pronti a fare la nostra parte per dire basta al razzismo“.

Meteo: in Lombardia allerta rossa da mezzanotte


articolo: https://www.ansa.it/lombardia/notizie/2021/10/04/meteo-in-lombardia-allerta-rossa-da-mezzanotte_8ed948bb-bdee-48a0-86d1-432192e78c79.html

Per rischio idrogeologico, a Milano attivato il centro operativo

(ANSA) – Milano, 04 ottobre 2021 –

E’ allarme per il maltempo in Lombardia. Il Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione, considerato il peggiorare della situazione meteo nelle prossime ore e fino al tardo pomeriggio di domani, ha emanato un’allerta rossa per rischio idrogeologico a partire dalla mezzanotte, in particolare per le province di Varese, Milano e la zona del lago di Como.

E’ invece allerta arancione (moderata) per rischio idraulico a partire dalle ore 18 e prosegue l’allerta gialla (ordinaria) per temporali e vento forte sul territorio di Milano già emanata nelle scorse ore.
Il Comune di Milano ha già attivato il COC (Centro Operativo Comunale), sono attivi i monitoraggi e le squadre di Protezione civile, Polizia locale, MM sono pronte a intervenire in caso di necessità.
(ANSA).
  

WhatsApp, Facebook e Instagram non sono raggiungibili. Utenti scatenati su Twitter


articolo: https://www.repubblica.it/tecnologia/2021/10/04/news/whatsapp_facebook_instagram_down_non_funzionano_4_ottobre-320767076/?ref=RHUO

I servizi di proprietà di Facebook non funzionano. Utenti scatenati su Twitter, che invece resta accessibile

WhatsApp, Facebook e Instagram hanno smesso di funzionare, in Italia e nel resto del mondo, dalle 17:40 circa ore italiane.

Il sito downdetector.it, che effettua il monitoraggio in tempo reale dei problemi e dei periodi di inattività, riporta un elevato numero di segnalazioni che interessa i tre servizi di proprietà di Facebook.

Il colosso di Menlo Park ha confermato con un tweet i problemi in corso: “Stiamo lavorando per ripristinare il servizio più velocemente possibile, nel frattempo ci scusiamo per l’inconveniente“.

Traduzione: Siamo consapevoli che alcune persone hanno problemi ad accedere all’app di Facebook. Stiamo lavorando per riportare le cose alla normalità il più rapidamente possibile e ci scusiamo per gli eventuali disagi.

Traduzione: Siamo consapevoli che alcune persone stanno riscontrando problemi con WhatsApp in questo momento. Stiamo lavorando per riportare le cose alla normalità e invieremo un aggiornamento qui il prima possibile.

Liguria, maltempo: torrenti esondati e un ponte crollato. Allerta rossa anche in Piemonte


articolo: https://www.corriere.it/cronache/21_ottobre_04/maltempo-liguria-torrenti-esondati-ponte-crollato-chiuso-tratto-dell-autostrada-fiori-e070e040-24ee-11ec-807b-86d461d54829.shtml

Allerta passa da arancione a rossa in Liguria e Piemonte. Criticità anche nel Verbano Cusio Ossola e nell’Alessandrino. La perturbazione durerà diversi giorni. Toti: «Cinque famiglie evacuate a Pontinvrea». Il sindaco di Genova Bucci: «No chiusura scuole»

Un’ondata di maltempo sta interessando molte regioni del Centro-Nord. Particolarmente colpita la Liguria con esondazioni e allagamenti. La situazione più critica si registra nell’entroterra di Savona dove sono straripati il torrente Erro a Pontinvrea e Giusvalla, e il Letimbro nella zona del Santuario alle spalle di Savona. A Quiliano è crollato un ponte, a Savona sono stati chiusi i ponti e la città è attualmente tagliata in due. Riaperto il tratto dell’autostrada A6 tra Ceva e il bivio con la A10 in direzione Savona, chiuso in mattinata. Nella frazione di Santuario, nel Savonese, invece, un seggio elettorale è stato sospeso dopo essere stato allagato. continua a leggere

Meteo, le previsioni di martedì 5 ottobre: Piemonte, Lombardia e Liguria in allerta rossa

articolo: https://www.corriere.it/meteo/21_ottobre_04/meteo-previsioni-martedi-5-ottobre-piemonte-lombardia-liguria-allerta-rossa-2f9a892c-251d-11ec-807b-86d461d54829.shtml

Tutto il resto dell’Italia in zona arancione o gialla eccetto la Sardegna e le regioni adriatiche

desc img
Allagamenti a Cairo Montenotte, in provincia di Savona (da Twitter)

Martedì 5 ottobre prosegue l’ondata di maltempo che già lunedì ha provocato allagamenti tra Liguria e Piemonte. Il profondo ciclone sul nord Europa sospinge masse d’aria molto fresca e umida verso il Mediterraneo, dando così origine ad un’area di bassa pressione che insisterà per alcuni giorni su gran parte d’Italia. Martedì l’ulteriore ingresso di correnti instabili di origine atlantica favorirà la formazione di un vero e proprio ciclone mediterraneo e oltre al rischio di precipitazioni abbondanti, tornerà anche la prima neve autunnale sulle Alpi sopra i 2000 metri di quota. Allerta rossa in Piemonte nell’Ossolano e nell’Alessandrino, in Liguria nelle province di Genova e Savona, in Lombardia nelle province di Varese, Como, Milano e Monza-Brianza.

desc img
Le previsioni di IlMeteo.it per martedì 5 ottobre

Le previsioni di IlMeteo.it per martedì 5 ottobre

Nord – Precipitazioni di forte intensità su Alpi e Prealpi, con rischio nubifragi sui settori montuosi del Friuli-Venezia Giulia e della Lombardia. In Pianura Padana ci saranno spazi soleggiati alternati a molte nubi e locali rovesci improvvisi. La Protezione civile ha posto in allerta rossa l’Ossolano e l’Alessandrino in Piemonte, in Liguria le province di Genova e Savona, in Lombardia le province di Varese, Como, Milano e Monza-Brianza.

Centro e Sardegna – Giornata a tratti instabile con precipitazioni soprattutto sul Lazio dove ci potranno essere anche temporali. Alta Toscana e la costa in allerta arancione, gialla sul resto della regione e nel Lazio. Cielo poco nuvoloso sul resto delle regioni, Tirreno e Adriatico molto mossi.

Sud e Sicilia – Le condizioni del tempo peggiorano rapidamente sulla Campania, dove non si escludono locali nubifragi. Piogge anche sulla Sicilia, occasionali in Calabria e Puglia. Allerta arancione in Sicilia occidentale e gialla sul resto della regione, così come nelle zone tirreniche di Calabria e Campania e nelle zone montuose di Molise e Abruzzo.

Morto a 28 anni Daniel Leone, ex portiere di Reggina e Catanzaro


articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-b/2021/10/03/news/morto_a_28_anni_daniel_leone_ex_portiere_di_reggina_e_catanzaro-320543121/?ref=RHTP-VS-I270681067-P19-S7-T1

Si è spento dopo una lunga malattia il giocatore casertano. Nel 2014 la scoperta del tumore, tre anni dopo l’addio al calcio. Il cordoglio del club amaranto: “Il suo straordinario coraggio ed il suo sorriso resteranno per sempre vivi nel cuore e nel ricordo di tutti noi”

Lutto nel mondo del calcio. Daniel Leone, ex portiere di Catanzaro e Reggina, è morto a 28 anni dopo aver combattuto per anni contro un tumore scoperto nel 2014 dopo un malore. Nel 2017, dopo un’operazione a Milano, aveva provato a tornare in campo col Catanzaro prima di una ricaduta che lo aveva costretto a dire addio prematuramente al suo sogno. Negli ultimi mesi si era sottoposto a un nuovo ciclo di chemioterapia.

La Reggina: “Vivi nei nostri cuori” -Il cordoglio della Reggina: “Il club piange la scomparsa di Daniel Leone, giovane portiere che ha difeso i nostri colori nel settore giovanile fino ad arrivare a far parte della prima squadra. Daniel ha combattuto per sette lunghi anni contro un terribile male, il suo straordinario coraggio ed il suo sorriso resteranno per sempre vivi nel cuore e nel ricordo di tutti noi. Da parte del club, le più sincere e sentite condoglianze alla famiglia”.continua a leggere

California, guasto a un oleodotto: la marea nera uccide centinaia di pesci e uccelli


articolo: https://video.repubblica.it/green-and-blue/clima-e-ambiente/california-guasto-a-un-oleodotto-la-marea-nera-uccide-centinaia-di-pesci-e-uccelli/397718/398430?ref=RHPS

California, guasto a un oleodotto: la marea nera uccide centinaia di pesci e uccelli

Una marea nera sta preoccupando la California, dopo che un guasto a un oleodotto ha inviato almeno 126mila galloni di petrolio nel Pacifico al largo della costa della contea di Orange, creando una chiazza di petrolio di 13 miglia quadrate. Centinaia pesci e uccelli morti si sono arenati in alcune zone, mentre sono in atto sforzi per cercare di contenere la chiazza di petrolio che si estende da Huntington Beach a Newport Beach. La perdita si è verificata a tre miglia al largo della costa di Newport Beach per un guasto in un oleodotto collegato a una piattaforma petrolifera offshore chiamata Elly, gestita da Beta Offshore. La Guardia Costiera degli Stati Uniti ha spiegato che gli equipaggi hanno “recuperato” per ora solo 3.150 galloni di petrolio.