Archivi categoria: Tecnologia

Facebook e Instagram down: problemi in tutto il mondo sui social di Zuckerberg


articolo: https://www.repubblica.it/tecnologia/2019/11/28/news/facebook_e_instagram_down_problemi_sui_social_di_zuckerberg-242136012/

Migliaia di segnalazioni sui social network di Mark Zuckerberg, sia in Italia che all’estero. Ad alcuni utenti sono state disattivate specifiche funzioni, o sono scomparse le immagini. I problemi sono iniziati intorno alle 15, ora italiana, e sono ancora in corso.

“Sappiamo che alcune persone stanno riscontrando delle difficoltà nell’accedere alla famiglia delle app di Facebook. Stiamo lavorando per riportare tutto alla normalità il più velocemente possibile”, fa sapere un portavoce di Facebook.

Il malfunzionamento è particolarmente forte per gli utenti e i server posizionati negli Stati Uniti, dove è il giorno del Ringraziamento, un festivo.

“Non riesco a visualizzare nessuna delle mie pagine, compresa business, né messenger”, scrive un utente. Altri puntano sull’ironia.

Ferrari Roma, dal vivo la Formula Uno in abito da sera


articolo e video: https://motori.quotidiano.net/autoemotonews/ferrari-roma-dal-vivo-la-formula-uno-abito-sera.htm

Ferrari Roma, il video ufficiale della GT

Ferrari Roma è una Formula Uno in abito da sera. L’abbiamo accarezzata e ammirata al Foro Italico, nello stadio dei Marmi. Nel pieno della Città Eterna, la quinta perla dell’anno di Marabello, dopo F8 Stradale, 812 GTS, F8 Spider e SF90 Stradale.

Ferrari Roma vuole conquistare nuovi ferraristi, essere la Nuova Dolce Vita, ovvero ritagliarsi momenti di estremo piacere, a tuto tondo. Convincere quelli che vogliono una Ferrari, ma “temono” l’auto sportiva.

Offrendo prestazioni e soprattutto lusso, raffinato, elegante, non sfacciato. Una granturismo specialissima, omaggio alla bellezza della Città Eterna negli anni Sessanta, intrecciata con il patrimonio di Ferrari. Di prestazioni certo, quelle non sono in discussione, ma soprattutto di stile. continua a leggere

Ferrari Roma – Scheda tecnica

MOTORE     

  • Tipo                                                     V8 – 90° turbo
  • Cilindrata totale                                3855 cc
  • Alesaggio e corsa                              86,5 mm x 82 mm
  • Potenza massima                             456 kW (620 CV) a 5750 – 7500 giri/min
  • Coppia massima                               760 Nm a 3000 ÷ 5750 giri/min
  • DIMENSIONI E PESI 
  • Lunghezza                                          4656 mm
  • Larghezza                                           1974 mm
  • Altezza                                                           1301 mm
  • Passo                                                 2670 mm
  • Peso a secco                                     1472 kg

PRESTAZIONI

  • Velocità massima                              superiore a 320 km/h
  • 0-100 km/h                                        3,4 secondi
  • 0-200 km/h                                        9,3 secondi

Maze, virus che si camuffa da Agenzia delle Entrate


articolo: http://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/hitech/2019/11/09/maze-virus-che-si-camuffa-da-agenzia-delle-entrate_ca48cb0e-8705-4967-b83d-e9ce091a596d.html

Ricevere una comunicazione dall’Agenzia delle Entrate non è sempre rassicurante, lo è ancora meno se nell’email si nasconde un virus informatico. Come segnala il Cert-Pa, il Computer Emergency Response Team della Pubblica Amministrazione, in Italia attraverso una campagna di spam si sta diffondendo il ransomware Maze che si presenta come una comunicazione ufficiale dell’Agenzia delle Entrate.

Il pericolo non è contenuto nella comunicazione, che copia il logo istituzionale dell’Erario, ma nell’allegato: è un file Word dal nome VERDI.doc, se aperto fa scaricare Maze. Il ransomware è un virus che prende in ostaggio i dispositivi, cripta i file contenuti e per riaverli bisogna pagare un riscatto ai cybercriminali. Tra i file cifrati, infatti, ne compare uno denominato DECRYPT-FILES.txt contenente le istruzioni per pagare il riscatto e acquistare la chiave privata necessaria per decriptare i file. continua a leggere

RANSOMWARE: Un ransomware è un tipo dimalware che limita l’accesso del dispositivo che infetta, richiedendo un riscatto (ransom in inglese) da pagare per rimuovere la limitazione. Ad esempio alcune forme di ransomware bloccano il sistema e intimano l’utente a pagare per sbloccare il sistema, altri invece cifrano i file dell’utente chiedendo di pagare per riportare i file cifrati in chiaro.

Instagram down, l’app non funziona: “Impossibile aggiornare i feed”


 

articolo: https://www.repubblica.it/tecnologia/social-network/2019/10/30/news/instagram_down_malfunzionamenti_segnalati_sul_social-239889661/

L’app Instagram non permette di caricare foto né video, rendendo impossibile la condivisione. Il problema rimbalza sul web dal primo pomeriggio, sull’onda delle diverse segnalazioni negli Stati Uniti e in Europa. Il picco, stando alle rilevazioni in tempo reale di DownDetector, è iniziato intorno alle 16, con una prevalenza dei problemi tecnici relativi al sito web (70%) e al log in (29%), ma segue una curva di interruzioni che già si erano affacciate nella giornata di ieri. Anche se non vale per tutti: mentre scriviamo siamo riusciti a condividere una foto. Nel frattempo, tra gli oltre 5 mila commenti c’è chi denuncia di aver incontrato problemi sin da ieri: “Io è da un giorno che non riesco a mettere mi piace o seguire qualcuno”, scrive un utente online.

Instagram down, l'app non funziona: "Impossibile aggiornare i feed"(Downdetector.com)

In Italia la mappa delle interruzioni segnala Roma, Napoli, Bologna e Milano come centri nevralgici. A lamentare il down sono però sia utenti di iOS che di Android, alcuni dei quali sono arrivati a pensare di aver subito la disattivazione del proprio account. Niente Storie quindi per molti degli iscritti che hanno tentato di caricare i contenuti multimediali. E come sempre sotto l’hashtag #instagramdown Twitter sta raccogliendo sfoghi, scherzi e segnalazioni del malfunzionamento in corso.

Apple’s 2019…


Evento speciale Apple. 10 settembre 2019.

Scopri i nuovi iPhone 11 Pro, iPhone 11, Apple Watch Series 5 e iPad.

Link: https://www.apple.com/it/apple-events/

Apple’s 2019 iPhone Event In 12 Minutes

Tech Insider

Pubblicato il 10 set 2019

ISCRIVITI 2,7 MLN
At its 2019 iPhone event, Apple unveiled the new iPhone 11, 11 Pro, and 11 Pro Max. The company also debuted a new iPad and the Apple Watch Series 5, along with giving updates about Apple Arcade and Apple TV+ . Here’s everything you need to know from the event.

 

Traduzione: Al suo evento iPhone 2019, Apple ha presentato il nuovo iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max. La società ha anche debuttato con un nuovo iPad e Apple Watch Series 5, oltre a fornire aggiornamenti su Apple Arcade e Apple TV +. Ecco tutto ciò che devi sapere dall’evento.

Introducing iPhone 11 Pro — Apple

Apple

Pubblicato il 10 set 2019

ISCRIVITI 9,3 MLN
The first iPhone to be called Pro. Shoot with all-new Ultra Wide, Wide, and Telephoto cameras. Take photos in drastically lower light with Night mode. Capture the highest-quality video of any smartphone. All powered by A13 Bionic, the fastest chip in a smartphone, and with an unprecedented leap in battery life. Oh, and it’s water resistant up to 4 meters for 30 minutes.
Traduzione: Il primo iPhone ad essere chiamato Pro. Scatta con le nuovissime fotocamere Ultra Wide, Wide e Teleobiettivo. Scatta foto in condizioni di scarsa illuminazione con la modalità Notte. Cattura video di alta qualità di qualsiasi smartphone. Tutto alimentato da A13 Bionic, il chip più veloce di uno smartphone e con un salto senza precedenti nella durata della batteria. Oh, ed è resistente all’acqua fino a 4 metri per 30 minuti.

Introducing iPhone 11 — Apple

Apple

Pubblicato il 10 set 2019

ISCRIVITI 9,3 MLN
iPhone 11 is ready for action. Featuring a dual-camera system for ultra wide photos, new Night mode, and the highest-quality video in a smartphone. Water resistance up to 2 meters for 30 minutes. Faster Face ID. A 6.1-inch Liquid Retina display. And all-day battery life. All powered by the A13 Bionic — the fastest chip in a smartphone.
Traduzione: iPhone 11 è pronto per l’azione. Dotato di un sistema a doppia fotocamera per foto ultra ampie, nuova modalità notturna e video di alta qualità in uno smartphone. Impermeabilità fino a 2 metri per 30 minuti. Face ID più veloce. Un display a retina liquida da 6,1 pollici. E durata della batteria per tutto il giorno. Tutto alimentato da A13 Bionic: il chip più veloce in uno smartphone.

FaceApp e il giallo della privacy:


FaceApp e il giallo della privacy: «Le foto conservate sui server e cancellate dopo 48 ore»

articolo: https://www.leggo.it/tecnologia/news/faceapp_giallo_privacy_foto_server_cancellate-4626699.html

Dopo i numerosi timori legati alla privacy con l’utilizzo di FaceApp, l’applicazione che ha conquistato circa 80 milioni di smartphone in grado di invecchiare i volti delle foto caricate, interviene il team di sviluppo per rassicurare gli utenti. Le immagini infatti vengono caricate sui loro server della società per rimanervi al massimo 48 ore.

Il sito TechCrunch infatti riporta che le immagini vengono caricate sui server dell’infrastruttura cloud per l’elaborazione e che vengono conservate per un periodo che non va oltre le 48 ore, così da evitare che gli utenti debbano trasmetterle nuovamente per eseguire altri editing e consentire analisi interne a fini statistici.

Uno dei maggiori dubbi sulla privacy era che le immagini non venissero elaborate sul proprio telefono, ma appunto traferite su un cloud. La società (l’app è stata creata da Wireless Lab OOO, con sede a San Pietroburgo) ha fatto sapere di non rendere accessibili i file né le informazioni private a terze parti. Nessun dato degli utenti viene “trasferito in Russia”, e questi su richiesta possono essere cancellati. Il team di FaceApp ha inoltre sottolineato che la maggioranza degli utenti non effettua il login e quindi l’app non è in grado di collegare le foto alle identità degli stessi.

Nelle scorse ore il leader dem al Senato Usa, Chuck Schumer, ha chiesto all’Fbi e alla commissione federale per il commercio (Ftc) di indagare definendo “profondamente preoccupante” che i dati  di cittadini americani possano finire nella mani di una “potenza straniera ostile”.

Blackout Facebook e Instagram, niente foto e video


articolo: http://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/internet_social/2019/07/03/blackout-facebook-e-instagram-niente-foto-e-video_b9fcd7ec-1ebe-4c40-bee4-8f2f0ae5a59b.html

03 luglio 2019 – Nuovo blackout per Facebook e Instagram: moltissime le segnalazioni in tutto il mondo, dagli Stati Uniti all’Italia, con i siti e le app dei due social media che hanno smesso di mostrare agli utenti foto e video. Problemi si sarebbero verificati anche su WhatsApp.

Secondo il sito Down Detector, specializzato nel rilevare problemi nella rete o sui social media, utenti di tutto il mondo hanno lamentato l’impossibilita’ di vedere o caricare foto e video con la scomparsa di molti post. Un episodio simile si era verificato nel marzo scorso, quando Facebook, Instagram e WhatsApp si bloccarono per alcune ore. Il problema – spiegano gli esperti – potrebbe essere legato ai lavori in corso da parte degli sviluppatori di Menlo Park per l’integrazione delle tre applicazioni.