Nazionale, Mancini ha firmato fino al 2026. Ecco la lista dei convocati per l’Europeo


articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/nazionale/2021/05/17/news/nazionale_prima_lista_di_convocati_di_mancini_europeo-301333460/?ref=RHTP-BS-I301142739-P3-S4-T1

Sì al rinnovo per altri 4 anni dopo il Mondiale in Qatar. A ore la scelta dei 30-32 per il ritiro: la scelta tra la lista dei 46 preselezionati che anticipiamo. A centrocampo il dubbio Verratti: salterebbe per infortunio la prima fase. In attacco Raspadori scala posizioni: ora sfida Politano e Bernadeschi per un posto. In difesa ballottaggio tra Toloi e Mancini, Pessina il jolly a centrocampo

Roberto Mancini ha firmato il rinnovo del contratto con la Federcalcio: sarà il commissario tecnico azzurro fino al 2026. Lo ha annunciato il presidente federale Gabriele Gravina. L’accordo attuale sarebbe scaduto con il Mondiale in Qatar (dicembre 2022). La Figc lo ha allungato con un ingaggio da circa 4 milioni.

La lista per l’EuropeoMarco Verratti resta la grande incognita delle convocazioni per l’Europeo. Nel pomeriggio di lunedì Mancini chiamerà 30-32 giocatori per il raduno sardo di lunedì prossimo 24 maggio a Santa Margherita di Pula, in vista dell’amichevole del 28 a Cagliari con San Marino. Jorginho e Emerson si aggregheranno in ritardo visto che il 29 sarà impegnati nella finale di Champions col Chelsea. I prescelti invece forniranno le indicazioni della prima scrematura dalla lista iniziale, che coincideva finora con quella dei 46 vaccinati del 3 maggio scorso. La probabile e vistosa eccezione dovrebbe essere Raspadori, fresco talento del Sassuolo, che di quella lista non faceva parte ma che è entrato in extremis tra i 26 papabili e dovrebbe avere in Sardegna l’occasione di mettersi in evidenza, con la prospettiva di ripercorrere le orme di Paolo Rossi e Cabrini al Mondiale 1978 e di Schillaci a Italia ’90.

Guaio Verratti: prima fase a rischio – A Santa Margherita di Pula Verratti dovrebbe esserci, ma come convalescente in terapia, dopo l’infortunio al ginocchio in allenamento che il 7 maggio scorso ha chiuso in anticipo la sua stagione in Francia. Il centrocampista del Psg tenta il recupero per la Nazionale: la prognosi per la guarigione, secondo le nuove indiscrezioni da Parigi, oscillerebbe sempre tra il mese e il mese e mezzo, lasciando dunque il dubbio sulla presenza nelle prime partite – quelle della fase a gironi saranno l’11, il 16 e il 20 giugno con Turchia, Svizzera e Galles – del giocatore italiano dell’attuale rosa azzurra con la maggiore esperienza in Champions. E’ tuttavia improbabile che il ct rinunci ad avere un pilastro della squadra nella lista degli eletti per il torneo, che l’Uefa ha allargato da 23 a 26 e che andrà comunicata entro la mezzanotte dell’1 giugno: il suo pieno recupero avverrebbe infatti in tempo quasi certamente almeno per gli ottavi di finale. Problemi anche per Acerbi, che dopo il derby di Roma ha accusato un sospetto stiramento al legamento del ginocchio destro, da valutare in queste ore. 

Raspadori sfida Politano e Bernardeschi per un posto – Nel frattempo l’ultimo sprint della stagione ha fatto salire le quotazioni di due attaccanti che fino a qualche settimana fa non figuravano tra i candidati a un posto, tra i 3 aggiuntivi, e che invece adesso sono entrati di prepotenza nella gara per il jolly in attacco: si tratta del suddetto Raspadori, lanciato con successo da De Zerbi nel Sassuolo, e di Politano, che con Gattuso sta giocando nel Napoli la migliore stagione della sua carriera. Raspadori e Politano sono appunto in corsa per il settimo posto di jolly tra gli attaccanti insieme allo juventino Bernardeschi, che da titolare della Nazionale è via via retrocesso: superato da Berardi nella gerarchia alle spalle di Chiesa, adesso rischia anche di non entrare tra i prescelti per l’Europeo.

In difesa ballottaggio tra Gianluca Mancini e Toloi – Il posto di jolly di centrocampo pare invece un discorso tra l’atalantino Pessina e il romanista Cristante, ora che il milanista Tonali ha perso posizioni: al momento il favorito sarebbe Pessina. In difesa, infine, il ballottaggio per la nona maglia dovrebbe essere ancora tra un giocatore della Roma, Gianluca Mancini, e uno dell’Atalanta, Toloi, col primo in vantaggio. Restano ancora poco più di due settimane per convincere il ct, che aveva già offerto un’indicazione generale avallando a inizio maggio la lista dei 46 giocatori inseriti dalla Figc tra i vaccinabili, dalla quale è stato poi escluso Zaniolo e nella quale manca Raspadori.

Di seguito le due liste. La prima è quella dei 46, la seconda rappresenta il borsino aggiornato dei 26 candidati all’Europeo.

LA PRIMA LISTA DEI 46

  • 5 PORTIERI
    Donnarumma (Milan)
    Sirigu (Torino)
    Meret (Napoli)
    Cragno (Cagliari)
    Gollini (Atalanta)
  • 16 DIFENSORI
    Florenzi (Paris Saint-Germain)
    Di Lorenzo (Napoli)
    Bonucci (Juventus)
    Acerbi (Lazio)
    Chiellini (Juventus)
    Bastoni (Inter)
    Emerson Palmieri (Chelsea)
    Spinazzola (Roma)
    G.Mancini (Roma)
    Toloi (Atalanta)
    Biraghi (Fiorentina)
    Calabria (Milan)
    G.Ferrari (Sassuolo)
    Lazzari (Lazio)
    Romagnoli (Milan)
    D’Ambrosio (Inter)
  • 12 CENTROCAMPISTI
    Barella (Inter)
    Lorenzo Pellegrini (Roma)
    Jorginho (Chelsea)
    Locatelli (Sassuolo)
    Verratti (Paris Saint-Germain)
    Sensi (Inter)
    Cristante (Roma)
    Tonali (Milan)
    Pessina (Atalanta)
    Zaccagni (Verona)
    Soriano (Bologna)
    Castrovilli (Fiorentina)
  • 13 ATTACCANTI
    Chiesa (Juventus)
    Berardi (Sassuolo)
    Immobile (Lazio)
    Belotti (Torino)
    Insigne (Napoli)
    Kean (Paris Saint-Germain)
    Bernardeschi (Juventus)
    El Shaarawy (Roma)
    Grifo (Friburgo)
    Scamacca (Genoa)
    Caputo (Sassuolo)
    Lasagna (Verona)
    Zaniolo (Roma)


    IL BORSINO DEI 26
  • 3 PORTIERI
    Donnarumma (Milan)
    Sirigu (Torino)
    Meret (Napoli) favorito su Cragno (Cagliari)
  • 9 DIFENSORI
    Florenzi (Paris Saint-Germain)
    Di Lorenzo (Napoli)
    Bonucci (Juventus)
    Acerbi (Lazio)
    Chiellini (Juventus)
    Bastoni (Inter)
    Emerson Palmieri (Chelsea)
    Spinazzola (Roma)
    G.Mancini (Roma) favorito su Toloi (Atalanta)
  • 7 CENTROCAMPISTI
    Barella (Inter)
    Lorenzo Pellegrini (Roma)
    Jorginho (Chelsea)
    Locatelli (Sassuolo)
    Verratti (Paris Saint-Germain)
    Sensi (Inter)
    Pessina (Atalanta) favorito su Cristante (Roma)
  • 7 ATTACCANTI
    Chiesa (Juventus)
    Berardi (Sassuolo)
    Immobile (Lazio)
    Belotti (Torino)
    Insigne (Napoli)
    Kean (Paris Saint-Germain)
    Raspadori (Sassuolo) o Politano (Napoli) favoriti su Bernardeschi (Juventus)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...