Scala, svanito nel nulla il maxi focolaio tra i ballerini: 44 tamponi negativi su 45


articolo: https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/21_marzo_08/scala-niente-maxi-focolaio-covid-tamponi-negativi-tutti-ballerini-tranne-uno-cd2fc728-8028-11eb-a06c-fddde4eb7de2.shtml?fbclid=IwAR0Aw8uGv7doVOYGVTuWpS4qxDvEl9psWDwcYXn6C1D_YVssDDrmiHu2Ph8

I nuovi controlli hanno smentito quelli precedenti: è svanito nel nulla il presunto contagio che si pensava avesse colpito massicciamente il Ballo. Concreto però il danno sull’attività della compagnia

Il ballo del tampone alla Scala si tinge di giallo. Dagli ultimi tamponi molecolari sui 45 artisti «risultati positivi al Covid», 44 sono negativi: 34 ballerini, 3 membri della Direzione del Ballo, 3 cantanti e 2 artisti del «parrucco». Solo un elemento del corpo di ballo è positivo e ora i suoi contatti saranno isolati. I risultati ufficiali dei test sono giunti stamattina in Teatro, confermando le voci che già circolavano nella giornata di ieri. È svanito, dunque, nel nulla il focolaio che avrebbe colpito massicciamente il Ballo. Concreto però il danno sull’attività della compagnia che ha dovuto rinviare le registrazioni dell’«Omaggio a Nureyev», la cui trasmissione era prevista per il 28 febbraio oltre al ritardo, per i 3 canti «falsopositivi», nelle prove del dittico di Kurt Weill Die sieben Todsünden e Mahagonny Songspiel, il cui streaming su RaiPlay è programmato per il 18 marzo.

Ma cos’è successo? Errore umano? Insidiosità delle nuove varianti che creano falsi positivi nei test? Un caso analogo si è verificato, pochi giorni fa, sul set del film kolossal «House Gucci» di Ridley Scott a Gressoney, con tamponi positivi che poi si sono rivelati negativi. Se da una parte si tira un sospiro di sollievo, dall’altra si infiammano gli animi dei ballerini, costretti a una rigida quarantena in casa ed esasperati da mesi di restrizioni e cautele di ogni tipo, per poter proseguire, nell’osservanza dei protocolli, la programmazione «a porte chiuse» che prevede registrazioni tv e streaming.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...