Texas, strage di bambini in una scuola elementare……


Texas, strage di bambini in una scuola elementare: uccisi 19 studenti e tre adulti

articolo di Massimo Basile: https://www.repubblica.it/esteri/2022/05/24/news/texas_sparatoria_scuola_elementare-351089642/

Colpito a morte l’assassino, il 18enne Salvador Ramos, studente del vicino liceo. “Ha agito da solo”.

New York, 24 maggio 2022

Una nuova Sandy Hook, dieci anni dopo. Stavolta a UvaldeTexas, città di quindicimila abitanti a trenta chilometri dal confine con il Messico. Un ragazzo ha parcheggiato l’auto, si è avviato a piedi nel campus di una scuola elementare, la Robb Elementary School, armato di fucile e pistola semiautomatica, e ha sparato uccidendo quindici persone, quattordici bambini e un insegnante.

Il killer, che si era barricato dentro la scuola, è stato ucciso dalla polizia.

Chi è Salvador Ramos, l’assassino di Uvalde: prima ha sparato alla nonna, poi la strage dei bambini

Texas, ancora una strage in una scuola – Le scene che sono seguite sono state quelle dell’ennesima tragedia americana: l’arrivo di decine di macchine degli agenti, le prime troupe televisive, la scuola isolata e la lunga drammatica attesa di centinaia di genitori, in pena per il destino dei loro figli. La Robb ospita seicento alunni.

Sandy Hook doveva restare il caso isolato della follia umana: la scuola elementare di Newtown, Connecticut, dove un giovane era entrato la mattina del 14 dicembre 2012 e aveva sparato, uccidendo ventisei persone, tra cui venti bambini tra i sei e i sette anni. Prima di avviarsi per la strage, l’assassino, Adam Lanza, 20 anni, aveva ucciso la madre.

Anche stavolta il killer è un ragazzo e anche lui, prima di uscire da casa, ha sparato a chi aveva vicino: la nonna.

articolo di Marco Conti, 24 maaggio 2022: Strage in Texas, governatore sotto accusa per la legge sulle armi che ha creato un Far West

Pochi minuti dopo è arrivata la conferma del bilancio direttamente dal governatore del Texas, Greg Abbott: “Lo sparatore – ha annunciato – non è più vivo. Lo sparatore si chiamava Salvador Ramos, maschio, 18 anni, e abitava a Uvalde“. Nella notte il bilancio peggiora ancora e sale a 22 morti, di cui 19 bambini e tre adulti.

Sparatoria in Texas: è una strage di bambini – Il bilancio di questo nuovo massacro è cresciuto con il passare delle ore. Prima si era parlato di due feriti, poi di numerosi feriti, poi di una decina di feriti e due morti. Lo sceriffo della contea ha poi detto ai giornalisti in attesa che “dovevano aspettarsi un alto numero di vittime“. Abc News ha dato per prima la notizia dei quattordici morti, in maggioranza bambini, più un insegnante, tutti colpiti dal killer, un ragazzo di diciotto anni, Salvador Ramos, studente liceale. continua a leggere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...