Esclusivo/Il Cfo dell’Inter: «Ecco i piani di Suning»


articolo: https://www.calcioefinanza.it/2021/02/22/esclusivo-il-cfo-dellinter-ecco-piani-suning/?fbclid=IwAR2S-rpnh9hTeHF9Jykayfw2LPDmknfnNiNAO1lnrkaQmy6oHwfSSrTl4OU

Arrivano aggiornamenti in casa Inter sulla situazione societaria. Nei giorni scorsi infatti Tim Williams, CFO del club nerazzurro (dimissionario ma ancora in carica), in una call per gli investitori per Inter Media and Communication, la società controllata dall’Inter in cui confluiscono i ricavi commerciali e da diritti tv del club nerazzurro, ha spiegato la situazione della società nerazzurra.

Stiamo ancora giocando a porte chiuse e, come molti grandi club europei, continuiamo ad affrontare le continue sfide della pandemia COVID. In questa fase, non possiamo dire quando i tifosi arriveranno negli stadi, ma speriamo che la fine di questo periodo difficile non sia troppo lontana”, le sue parole come appreso da Calcio e Finanza. “La chiusura degli stadi ha avuto evidenti impatti per quanto riguarda la perdita dei ricavi dello stadio, che potrebbe colpire i club più grandi più dei club più piccoli a causa della maggiore percentuale di ricavi che vengono guadagnati attraverso l’emissione di biglietti per le partite”.

L’impatto della pandemia si vede anche nella depressione dell’intero settore economico. Quando normalmente avremmo potuto cogliere l’opportunità per ridurre gli stipendi della rosa del club alla fine della scorsa stagione, oltre a generare denaro aggiuntivo attraverso la vendita di giocatori, quest’anno la situazione ha reso tutto ciò è più difficile. E sebbene siamo stati in grado di rafforzare la squadra con trasferimenti gratuiti e prestiti, probabilmente stiamo portando un livello di salario leggermente superiore a quello che vorremmo”.

Con gli impatti cdi cui sopra, abbiamo dovuto adottare ulteriori misure per ridurre i flussi di cassa in uscita e cercare ulteriori afflussi. Con la piena collaborazione delle autorità calcistiche competenti, abbiamo raggiunto un accordo con i nostri giocatori per il differimento a breve termine dei loro stipendi e delle relative passività fiscali”, le parole del cfo nerazzurro.

In comune con molti club sia in Italia che in tutta Europa, oltre a raggiungere accordi con alcune controparti per rinviare i pagamenti come parte degli sforzi per gestire il nostro capitale circolante. Tuttavia, ribadisco, non sono stati effettuati rinvii di pagamento ai giocatori senza il pieno consenso di tutte le parti e delle autorità di regolamentazione”.

Nell’ambito della struttura del capitale e della gestione della liquidità in corso, l’azienda e la nostra proprietà sono in trattative per fornire una serie di soluzioni al riguardo. Sebbene Suning abbia confermato il proprio impegno per il supporto finanziario in corso del club, con o senza ulteriore supporto esterno, è anche ragionevole e prudente guardare all’esterno”, spiega Tim Williams.

Con questo obiettivo, Suning ha nominato consulenti chiave in Asia per lavorare con loro per trovare partner adatti, sia che si tratti di un’iniezione di equity o altro. I colloqui con i principali potenziali partner a tale riguardo rimangono in corso. Con le sfide significative affrontate quest’anno, l’Inter rimane in una posizione forte per lottare per il titolo quest’anno, e fuori dal campo, il club e la nostra proprietà hanno compiuto passi significativi per garantire il futuro del club”, conclude il dirigente interista.

Attacco in Congo, morto l’ambasciatore italiano…


Attacco in Congo, morto l’ambasciatore italiano Luca Attanasio e un carabiniere

articolo: https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2021/02/22/attacco-in-congo-morto-lambasciatore-italiano-luca-attanasio_7fd541f4-76ef-4f7f-8f49-cae681e7c1a3.html

Attentato nella Repubblica Democratica del Congo dove sono rimasti uccisi l‘ambasciatore italiano Luca Attanasio e un carabiniere che era nel convoglio con il diplomatico. L’attacco è avvenuto nel percorso tra Goma e Bukavu da parte, secondo le prime informazioni, di un commando terroristico che ha utilizzato con armi leggere. Sulla dinamica e il movente sono ancora in corso accertamenti.

E’ con profondo dolore che la Farnesina conferma il decesso dell’ambasciatore e di un militare dell’Arma dei Carabinieri: stavano viaggiando a bordo di una autovettura in un convoglio della MONUSCO, la missione dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per la stabilizzazione nella Repubblica Democratica del Congo.

L’ambasciatore è stato colpito da spari durante l’attacco al convoglio Onu con il quale viaggiava ed è morto “in seguito alle ferite riportate”, riferisce all’AFP un diplomatico di alto rango a Kinshasa. L’attacco era un ‘tentativo di rapimento’, rivelano i ranger del Parco nazionale dei Virunga, citati da vari media tra cui il Jerusalem Post. L’attacco è avvenuto intorno alle 10 (le 9 italiane). continua a leggere

Cagliari: addio Di Francesco, è fatta per Semplici


articolo: https://www.ansa.it/sito/notizie/sport/calcio/2021/02/21/cagliari-addio-di-francesco-e-fatta-per-semplici_d90acaef-e6bb-489a-9034-1e98e7680226.html

Leonardo Semplici

Manca soltanto l’ufficialità, ma ormai sono stati definiti anche i dettagli: Leonardo Semplici sarà il nuovo allenatore del Cagliari. Sostituisce Eusebio Di Francesco, il tecnico su cui il presidente Tommaso Giulini aveva puntato a inizio stagione.

Manca però anche in questo caso l’ufficialità del divorzio, praticamente inevitabile dopo la sconfitta interna di venerdì notte con il Torino.
Semplici, con il quale sono stati risolti i problemi che riguardavano il suo staff, dovrebbe arrivare già da domani per la firma del contratto e il primo contatto con la squadra in vista della trasferta di Crotone, altra tappa decisiva in vista di una possibile rincorsa della salvezza.
Fatale per Di Francesco la lunga striscia negativa di risultati degli ultimi due mesi, con un solo punto in dieci partite e un gol nelle ultime sei gare.
La ‘rivoluzione‘ nel Cagliari non si ferma qui: è in arrivo anche il direttore sportivo Stefano Capozucca, ma l’attuale direttore sportivo Pierluigi Carta rimarrà comunque nel club.

Eusebio Di Francesco

Paura per Osimhen, trauma cranico per il calciatore


Napoli, esami con esito negativo per Osimhen

articolo: https://www.ansa.it/sito/notizie/sport/calcio/2021/02/21/cade-e-perde-sensi-osimhen-via-in-barella_caf107eb-ba8d-46d3-9029-0f5eb67f1ae7.html

L’attaccante del Napoli Victor Osimhen, in seguito all’infortunio con trauma cranico subìto nei minuti finali della partita con l’Atalanta a Bergamo, si è sottoposto a esami con esito negativo. Lo fa sapere la società azzurra.

Il calciatore, informa sempre il club, resterà a Bergamo fino a oggi sotto l’osservazione clinica del responsabile sanitario azzurro, Raffaele Canonico.

articolo: https://www.ansa.it/sito/notizie/sport/calcio/2021/02/21/cade-e-perde-sensi-osimhen-via-in-barella_caf107eb-ba8d-46d3-9029-0f5eb67f1ae7.html

Attaccante del Napoli in ospedale portato via al 91

Paura per Osimhen, trauma cranico per il calciatore

Victor Osimhen ha riportato un trauma cranico nel contrasto con Romero al 1′ di recupero di Atalanta-Napoli al Gewiss Stadium di Bergamo. Gli è stato riscontrato all’ospedale Papa Giovanni XXIII dove era stato trasportato immediatamente dopo il soccorso in campo.

Il centravanti dei campani è caduto con la testa innaturalmente all’indietro: dopo l’intervento immediato della Croce Rossa, Osimhen è stato trasportato in stato di incoscienza sull’ambulanza, riprendendo i sensi durante il viaggio verso il nosocomio pubblico cittadino.