Monterotondo: incendio nella fabbrica di vernici, rischio nube tossica


articolo di Redazione Metronews: https://metronews.it/2022/05/16/monterotondo-incendio-nella-fabbrica-di-vernici-rischio-nube-tossica/

La fabbrica in fiamme a Monterotondo

Un vasto incendio all’interno di una fabbrica di vernici ha innescato i timori per una probabile nube tossica. Il sindaco della cittadina alle porte di Roma ha invitato la popolazione a chiudersi in casa.

Vasto incendio a Monterotondo, brucia una fabbrica di vernici. L’appello per tenere le finestre…Corriere della Sera

È scattato il livello più alto d’allarme nella zona industriale di Monterotondo, a nord di Roma. Qui intorno alle 13 le fiamme hanno devastato l’edificio di un’azienda che produce vernici. Una densa colonna di fumo nero ha invaso il cielo. La nube è visibile fino a Roma e ai Castelli Romani.

Sono proprio i fumi a preoccupare i soccorritori, giunti immediatamente sul posto. A scopo precauzionale le altre aziende più vicine  al capannone incendiato sono state fatte momentaneamente evacuare, mentre le unità dei vigili del fuoco stanno cercando di domare le fiamme.

L’operazione però risulta molto complicata, a causa dell’elevata infiammabilità dei materiali contenuti nello stabile. I carabinieri della compagnia di Monterotondo hanno isolato il perimetro del magazzino, mentre al momento, la circolazione risulta regolare sulla vicina strada statale Salaria.

L’allarme del sindaco di Monterotondo – Il sindaco di Monterotondo, Riccardo Varone, ha invitato la cittadinanza a non recarsi sul posto. «È in corso un importante incendio, all’interno di un’azienda che si occupa di produzione di vernici, in zona industriale». Queste le parole del primo cittadino pubblicate sui social network.  Monterotondo e le sue diverse frazioni contano complessivamente 60 mila abitanti.

Il sindaco Varone ha aggiornato la popolazion e su Facebook: «Sono prontamente intervenute squadre dei vigili del fuoco, sono presenti in loco Carabinieri, Polizia Locale e Protezione Civile».

Il primo cittadino ha infine lanciato un appello a tutti gli abitanti di Monterotondo: «Si raccomanda massima prudenza e di seguire le indicazioni fornite dalle forze dell’ordine, si consiglia inoltre di tenere chiuse le finestre delle abitazioni». Al momento, a parte una lieve intossicazione per il proprietario dello stabile, non risultano feriti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...