20 maggio 1970 – 50 anni fa viene approvato lo statuto dei lavoratori


artiolo: https://www.facebook.com/photo/?fbid=10158279272242530&set=a.284654007529

Il 20 maggio del 1970, al termine di una stagione di mobilitazioni sindacali e riforme politiche, in un’Italia ancora scossa dal cosiddetto “Autunno caldo”, viene approvata la legge n. 300 dal titolo “Norme sulla tutela e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale nei luoghi di lavoro e norme sul collocamento”. Il provvedimento passato alla storia come “Statuto dei Lavoratori” fu realizzato grazie all’intenso lavoro di uno staff di giuslavoristi, sindacalisti e altri esperti guidati da Gino Giugni. Alla base vi era il desiderio di ridisegnare l’attività lavorativa su un nuovo rapporto tra dipendente e datore, basato non più sulla subordinazione, ma sulla collaborazione, con il riconoscimento di tutele prima di allora inesistenti (nella foto Ansa, una manifestazione a favore dello Statuto dei lavoratori negli anni Settanta). 

LEGGE 20 maggio 1970, n. 300  premeri il Link qui sotto:

https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=1970-05-27&atto.codiceRedazionale=070U0300&elenco30giorni=false

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...