All’improvviso torna Bob Dylan con un brano su JFK di 17 minuti…


Bob Dylan

All’improvviso torna Bob Dylan con un brano su JFK di 17 minuti. E un appello: “State a casa e che Dio sia con voi”

articolo: https://www.repubblica.it/spettacoli/musica/2020/03/27/news/torna_bod_dylan_spunta_un_brano_su_jfk_di_17_minuti_il_primo_in_otto_anni_e_un_appello_state_in_casa_-252443778/

Saluti ai miei fan e follower con gratitudine per tutto il vostro supporto e lealtà nel corso degli anni. Questa è una canzone inedita che abbiamo registrato qualche tempo fa che potreste trovare interessante. State al sicuro, state attenti e che Dio sia con voi. Bob Dylan“. Il messaggio arriva all’improvviso con un post su Twitter, inatteso probabilmente anche dal management di Dylan: impossibile gestire fino in fondo un uomo e un artista come lui, sorprendente, in ogni cosa che ha fatto e continua a fare, sempre pronto a scombinare le carte, da quasi sessant’anni a questa parte. Isolato eppure una presenza costante. Incapace di stare fermo, di venire a patti persino con se stesso. continua a leggere

Bob Dylan – Murder Most Foul (Official Audio)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...