Esordio da dimenticare per Casadei con il Chelsea U21: espulsione per l’ex Inter


articolo: Esordio da dimenticare per Casadei con il Chelsea U21: espulsione per l’ex Inter | Goal.com Italia

Il centrocampista ex Inter ha debuttato con la formazione U21 del Chelsea ed è stato espulso per doppio giallo nel ko contro il Sutton United.

Sutton United v Chelsea U21 highlightsEFL

Non è iniziata nel migliore dei modi l’avventura di Cesare Casadei con la maglia del Chelsea. Il centrocampista romagnolo cresciuto nel vivaio dell’Inter è stato espulso nella sfida di EFL Trophy, disputata con la maglia della formazione Under 21 dei ‘Blues’ e persa per 1-0 sul campo del Sutton United.

Il classe 2003, arrivato per 20 milioni di euro è sceso in campo ieri sera per la prima volta con la maglia del Chelsea ed è stato schierato titolare dal tecnico dell’U21 Neil Bath.

Sul risultato di 1-0 in favore del Sutton United, con il goal di Fadahunsi al 5′, l’arbitro ha estratto due volte nel giro di 9 minuti il cartellino giallo a Cesare Casadei, che è rientrato anzitempo negli spogliatoi e ha lasciato i suoi in dieci.

Già ammonito, all’85’ il centrocampista ex Inter ha perso una brutta palla in uscita e nel tentativo di fermare il contropiede degli avversari ha bloccato il pallone con le mani da terra. Secondo giallo inevitabile e cartellino rosso.

La buona notizia per Casadei è che non dovrà scontare la squalifica con la prima squadra ma potrà essere già convocato da Tuchel in vista del prossimo match. Il regolamento prevede, infatti, che lo stop riguarderà solamente l’EFL Trophy.

Sconfitta e rosso. Una serata da archiviare per Cesare Casadei, che vuole e deve subito dimenticare la prima uscita in maglia Chelsea, seppur con l’Under 21

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...