Sardegna, un incendio doloso provoca gravi danni all’albergo di Temptation Island


articolo: https://www.ultimora.news/Sardegna-un-incendio-doloso-provoca-gravi-danni-all-albergo-di-Temptation-Island?utm_source=facebook_fb01&utm_medium=facebook_fb01_696&fbclid=IwAR2Oax3jDu6UMc2fEXDnpmgWjKRAIi9AzOP-5D54yTdUt-DrAUJapoSf9jI

Un grave incendio ha colpito la struttura alberghiera che ospita Temptation Island

Un grave incendio ha colpito la struttura alberghiera che ospita Temptation Island: l’origine sarebbe dolosa, come testimoniano le immagini delle telecamere di sorveglianza.

Da ormai diversi giorni la costa occidentale della Sardegna sta letteralmente bruciando. Enormi spazi verdi sono diventati neri per effetto delle fiamme che hanno reso cenere piante, case, così come molti animali.

La piaga degli incendi estivi in Sardegna – La Coldiretti ha stimato che serviranno circa 15 anni per ricostruire i boschi e la macchia mediterranea scomparsa nelle ultime ore. 1.500 persone residenti nell’Oristanese hanno dovuto abbandonare le loro case e decenni di storia naturale sarda sono svaniti tra le fiamme.

Un altro incendio, sempre sulla costa sud occidentale sarda, ha generato il panico tra i turisti. Qualcuno, infatti, ha dato fuoco all’Is Morus Relais a Pula, conosciuto da molti in zona come la ‘base logistica’ di Temptation Island, il reality Mediaset che va in onda su Canale 5.

Dalle prime frammentarie notizie, riportate da TGCOM24, si è scoperto che una persona avrebbe appiccato l’incendio intorno alle 4 di questa notte. L’uomo avrebbe versato diversi litri di liquido infiammabile negli uffici del titolare della struttura e nell’area delle terrazze esterne, per poi alimentarlo con piccole fiamme.

L’incendio nell’albergo di Temptation Island – Il fuoco ha rapidamente avvolto gran parte della struttura. Una pattuglia dei carabinieri si trovava in zona ed ha immediatamente avvertito il personale presente, che ha provveduto a sua volta ad evacuare la struttura.

All’interno c’erano circa 60 persone, tra turisti e personale dell’hotel. Nel giro di qualche ora le fiamme sono state spente grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco, che in questi giorni di fine luglio stanno lavorando senza sosta sulla costa occidentale sarda.

Dopo il grande spavento, sono iniziate le indagini: è caccia alla persona, ripresa dalle telecamere di videosorveglianza, che intorno alle 4 ha causato danni enormi alla struttura e mandato nel panico decine di turisti.

Poche ore fa il presidente della Regione Sardegna Christian Solinas aveva annunciato di aver richiesto lo stato di emergenza per calamità naturale. Il Consiglio straordinario lo ha approvato immediatamente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...