Archivi del giorno: 13 aprile 2019

Roma, le frecce tricolori danno il via alla gara di Formula E


articolo e Video: https://video.repubblica.it/edizione/roma/roma-le-frecce-tricolori-danno-il-via-alla-gara-di-formula-e/332066/332662

Le Frecce Tricolori, pattuglia acrobatica nazionale dell’Aeronautica militare, sorvolano il cielo dell’Eur, a Roma. Dopo l’esecuzione dell’inno di Mameli, l’esibizione ha dato il via al secondo E-Prix del campionato mondiale di Formula E. continua a leggere

Medicina, l’Aifa ritira antibiotici: “Danneggiano muscoli e ossa, non assumeteli”


In una nota, l’Aifa ha lanciato un’allerta su possibili e gravi effetti collaterali provocati dall’assunzione di alcuni antibiotici di uso comune

articolo: http://www.ilgiornale.it/news/salute/gravi-effetti-collaterali-scatta-l-allarme-alcuni-1678815.html

L’Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco, ha lanciato un’allerta su effetti potenzialmente pericolosi per la salute provocati da alcuni antibiotici di uso comune.

Nelle scorse ore, l’ente ha diffuso importanti informazioni di sicurezza sui medicinali contenenti fluorochinoloni.

I principi attivi in essi contenuti sono accusati di causare gravi effetti collaterali. Per questo, si consiglia ai medici di prescriverli solo in casi di estrema necessità. Nel comunicato si parla nello specifico di farmaci che contengono composti attivi come:

  • ciprofloxacina,

  • levofloxacina,

  • moxifloxacina,

  • pefloxacina,

  • prulifloxacina,

  • rufloxacina,

  • norfloxacina,

  • lomefloxacina.

“Sono state segnalate reazioni avverse invalidanti, di lunga durata e potenzialmente permanenti, principalmente a carico del sistema muscoloscheletrico e del sistema nervoso. Di conseguenza, sono stati rivalutati i benefici e i rischi di tutti gli antibiotici chinolonici e fluorochinolonici e le loro indicazioni nei Paesi dell’Ue. I medicinali contenenti cinoxacina, flumechina, acido nalidixico e acido pipemidico verranno ritirati dal commercio” ……… continua a leggere

Nota Informativa Importante su medicinali contenenti fluorochinolon

http://www.aifa.gov.it/content/nota-informativa-importante-su-medicinali-contenenti-fluorochinoloni-0

Pillole dal Mondo n. 1625

L’Agenzia Italiana del Farmaco rende disponibili nuove e importanti informazioni di sicurezza in merito ai medicinali contenenti fluorochinoloni (ciprofloxacinalevofloxacinamoxifloxacinapefloxacinaprulifloxacinarufloxacinanorfloxacinalomefloxacina):

  • Sono state segnalate con gli antibiotici chinolonici e fluorochinolonici reazioni avverse  invalidanti, di lunga durata e potenzialmente permanenti, principalmente a carico del sistema muscoloscheletrico e del sistema nervoso.
  • Di conseguenza, sono stati rivalutati i benefici e i rischi di tutti gli antibiotici chinolonici e fluorochinolonici e le loro indicazioni nei paesi dell’UE.
  • I medicinali contenenti cinoxacina, flumechina, acido nalidixico e acido pipemidico verranno ritirati dal commercio. continua a leggere

Alexa ci ascolta: e le “orecchie” dei gadget Amazon sono anche umane


Amazon Alexa è un assistente personale intelligente sviluppato dalla azienda statunitense Amazon, utilizzato per la prima volta nei dispositivi Amazon Echo e Amazon Echo Dot sviluppati dalla sezione Amazon Lab126.

Anche Alexa ci spia: dipendenti Amazon ascoltano le nostre conversazioni, come evitarlo sempre

https://www.optimagazine.com/2019/04/12/anche-alexa-ci-spia-dipendenti-amazon-ascoltano-le-nostre-conversazioni-come-evitarlo-sempre/1433319

Alexa-740x350

Alexa ci ascolta: e le “orecchie” dei gadget Amazon sono anche umane

https://www.repubblica.it/tecnologia/sicurezza/2019/04/11/news/alexa_ci_ascolta_e_le_orecchie_dei_gadget_amazon_sono_anche_umane-223784861/

DUNQUE Alexa non ha solo orecchie artificiali ma anche umane. Il software di riconoscimento vocale per interpretare ed eseguire le richieste e i comandi impartiti dagli utenti non è – e non poteva essere – l’unico ascoltatore dall’altra parte del sistema. Certe volte fra il pubblico, per così dire, possono esserci anche analisti in carne e ossa distribuiti in una serie di centri fra Boston, la Romania, l’India e la Costa Rica. Lo spiega un’indagine di Bloomberg basata sulle rivelazioni di sette diverse fonti secondo cui certi campionamenti dei comandi audio inviati ai gadget di Amazon affinché l’assistente Alexa risponda ed esegua (“Alexa, che tempo farà oggi?”, “Alexa, accendi le luci in salotto” e così via) vengono passati ad esseri umani per essere trascritti, annotati e restituiti in pasto al sistema. Per migliorarne le prestazioni, che devono farsi sempre più precise.

D’altronde la questione era davanti agli occhi di tutti, e perfino inserita – pur senza parole esplicite – nei criptici termini di servizio o, fra le righe, nelle domande più frequenti sul sistema dove si legge che “più dati usiamo per allenare questi sistemi, meglio Alexa lavorerà e addestrarla con registrazioni vocali da diversi tipi di clienti aiuta Alexa a essere più efficiente con tutti“.  continua a leggere

Ivano Bordon compie 68 anni: gli auguri di FC Internazionale e non solo….


Risultati immagini per Ivano Bordon

Ivano Bordon (Venezia, 13 aprile 1951) è un preparatore atletico ed ex calciatore italiano, di ruolo portiere, campione del mondo con la nazionale italiana nel 1982

TANTI AUGURI A IVANO BORDON!

L’ex portiere nerazzurro, 382 presenze complessive con la maglia dell’Inter tra il 1970 e il 1983, compie oggi 67 anni

MILANO – Tredici anni ininterrotti trascorsi a difendere i pali della porta nerazzurra, dal 1970 al 1983, caratterizzati da ben 382 presenze tra tutte le competizioni e soprattutto dalla conquista di 2 Scudetti (1970/71 e 1979/80) e 2 Coppe Italia (1977/78 e 1981/82).

Da parte di FC Internazionale Milano e Inter Forever, tanti auguri di buon compleanno a Ivano Bordon che compie oggi 67 anni! 

生日快乐,伊凡诺·博尔东!

这位前国际米兰门将在今天迎来了自己67岁的生日

米兰 — 自1970年第一次披上国际米兰球衣开始,他在球队度过了13个赛季,共382次为我们把守大门,并且随队赢得了1970-71、1979-80两赛季的意甲冠军,以及1977-78、1981-82两赛季的意大利杯冠军。

在这里,谨代表国际米兰足球俱乐部以及国际米兰传奇球星队,祝伊凡诺·博尔东今天67岁生日快乐!

 English version  Versión Española  日本語版  Versi Bahasa Indonesia  Versione Italiana

 

Da tifoso nerazzurro mi associo, tanti auguri Ivano!!!!!

 

Arsenal, insulti razzisti a Koulibaly: un video inchioda un tifoso


Non solo le polemiche per il coro dei tifosi del Chelsea contro Salah: su Snapchat un supporter londinese ha insultato il difensore del Napoli. Il club: “Avviata un’indagine per identificare il colpevole

articolo: https://www.gazzetta.it/Calcio/Europa-League/Napoli/12-04-2019/arsenal-insulti-koulibaly-video-inchioda-tifoso-napoli-330700165417.shtml

Non c’è solo il video del coro dei tifosi del Chelsea contro Mohamed Salah a macchiare la notte di Europa League. Dall’Inghilterra proviene un altro episodio di razzismo: protagonista un tifoso dell’Arsenal, il bersaglio è Kalidou Koulibaly. A inchiodare il supporter dei Gunners è un video sul social network Snapchat, in cui si sente pronunciare la parola “nigger” con tanto di parola scritta durante la ripresa del video.

https://video.gazzetta.it/chelsea-coro-razzista-contro-salah-club-caccia-tifoso/2a2945d8-5cf1-11e9-8095-8bf7368f7f5c

LA POSIZIONE DEL CLUB — A tal proposito è intervenuto direttamente il club londinese: “Condanniamo completamente l’uso di questo tipo di linguaggio razzista, è stata avviata un’indagine per identificare il colpevole. continua a leggere

Ligue 1, Digione-Amiens interrotta.


Ligue 1, Digione-Amiens interrotta. Per Gouano “buu” razzisti

Il capitano della squadra ospite è andato sotto la curva avversaria per indicare chi lo stava insultando: “È una cosa indecente”. Già annunciati provvedimenti, anche di tipo giudiziario

articolo: https://www.gazzetta.it/Calcio/Ligue-1/12-04-2019/ligue1-digione-amiens-interrotta-gouano-buu-razzisti-330712712577.shtml

E’ andato sotto la curva avversaria indicando il tipo che lo insultava. Così, è stato identificato un individuo che si divertiva a urlare dei “buu” razzisti contro Prince Gouano, capitano dell’Amiens che ha fatto sospendere la partita con il Digione per qualche minuto, segnalando il fatto. E dicendosi semplicemente scandalizzato: “Siamo tutti uguali – ha dichiarato poi il giocatore a fine gara – e certa gente non ha nulla a che vedere con il calcio”.

Prince Gouano sotto la curva durante Digione-Amiens. Afp

Prince Gouano sotto la curva durante Digione-Amiens. Afp

SANZIONI IN VISTA — Al minuto 78, in ogni caso, Gouano si è rivolto all’arbitro, spiegandogli quanto stava succedendo: “E’ una cosa indecente, c’è un tipo che fa il verso della scimmia, non si può continuare così. O si risolva la situazione o riporto la squadra in spogliatoio”. Poi il capitano dell’Amiens è andato sotto la curva, indicando chi lo insultava che poi è stato identificato dal Digione. La Lega ha preso posizione, in solidarietà di Gouano, condannando l’accaduto e annunciando provvedimenti anche giudiziari. Per la cronaca, dopo pochi minuti di sospensione, il match è ripreso ed è terminato 0-0.