Archivi categoria: Sport

F1: la Ferrari SF71H…….


Formula 1 – Presentata a Maranello la nuova Ferrari SF71H

articolo: http://f1grandprix.motorionline.com/formula-1-presentata-a-maranello-la-nuova-ferrari-sf71h/

Formula 1 | Presentata a Maranello la nuova Ferrari SF71H

Con una presentazione online pubblicata sul proprio sito ufficiale e su tutti i canali social, Ferrari ha svelato il disegno della nuova SF71-H, vettura con cui Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel andranno all’assalto del prossimo mondiale di Formula Uno. La Scuderia di Maranello, come da previsione, ha scelto di non portare avanti una rivoluzione, migliorando un pacchetto già di base ottimo come quel del 2017.

http://sf71h.ferrari.com/

Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel commentano la nuova monoposto Ferrari F1, la SF71H, presentata a Maranello (MO) il 22 febbraio, in vista del mondiale 2018.

Risultati immagini per la Ferrari SF71H

Protezione abitacolo 
A livello estetico spicca la presenza dell’Halo, la struttura di protezione dell’abitacolo che, dopo due anni di collaudi in pista, quest’anno diventa parte del regolamento. Il suo peso (circa 7 Kg, più le installazioni) viene compensato solo in parte dall’aumento del valore minimo di 5 Kg – da 728 a 733 – stabilito dal regolamento 2018.

_R019591

SF-71H-Fronte

la nuova Ferrari SF71H di Formula 1 con adesivi e livrea.

Alfa Romeo torna in F1 ….


Fonte: http://motori.quotidiano.net/videoautoemoto/alfa-romeo-sauber-c37-f1.htm

 Piloti ufficiali Marcus Ericsson e Charles Leclerc

 Il battesimo della Alfa Romeo Sauber C37 sarà  nei test della prossima settimana a Barcellona. In pista dal 26 febbraio. Tra le particolarità tecniche del nuovo modello il musetto con “narici” laterali. La C37 sarà spinta dalla Power Unit Ferrari 2018. Una garanzia per essere più competitiva rispetto al recente passato.

Alfa Romeo Sauber C37 F1, il Biscione torna in pista

Alfa Romeo torna in F1 con il Team Sauber.  Il Biscione, che ha vinto il primi due mondiali di F1 nel 1950 con Farina (su Alfa 158) e nel 1951 con Fangio (su 159) è storia del Motosport. Mito, emozioni e vittorie.

Alfa Romeo Sauber C37 F1, il Biscione torna in pista

Alfa Romeo torna in F1 con il Team Sauber.  Il Biscione che ha vinto il primi due mondiali di F1 nel 1950 con Farina (su Alfa 158) e nel 1951 con Fangio (su 159) è storia del Motosport. Mito, emozioni e vittorie. 

Shock nel ciclismo:


 Chris Froome trovato positivo alla Vuelta: “Mi stavo curando l’asma”

Risultati immagini per Chris Froome alla vuelta

articolo: http://www.repubblica.it/sport/ciclismo/2017/12/13/news/shock_nel_ciclismo_chris_froome_trovato_positivo_alla_vuelta-183962960/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P1-S1.8-T1

Uci: “La sostanza è un broncodilatatore, il salbutamolo. Per la sua natura, a Froome non è applicata la sospensione provvisoria obbligatoria”. Il campione: “Durante la Vuelta ho avuto un peggioramento e aumentato la dose, stando attento a non usarne più di quanto permesso”. Ma secondo l’Uci nei campioni di urine analilizzati la sostanza era presente in concentrazione superiore al limite consentito.

Shock nel mondo del ciclismo. Chris Froome, 32 anni, considerato il più grande campione di questa ultima parte di storia del ciclismo – e uno dei maggiori di questo sport – è stato trovato positivo all’ultima edizione delle Vuelta. Che lo stesso Froom ha vinto compiendo una impresa che è stata di pochi campionissimi: la vittoria nello stesso anno di due delle tre grandi corse a tappe (la terza è il Giro d’Italia): la Vuelta, appunto, e il Tour de France. Non accadeva dal 1978.

L’Unione Ciclistica Internazionale, fa sapere in un comunicato che il fuoriclasse britannico del team Sky è risultato positivo a un broncodilatatore, il salbutamolo. L’Uci precisa che Froome non è sottoposto alla “sospensione provvisoria obbligatoria” in ragione della natura della sostanza incriminata. Ovvero, Froome non è stato sospeso perché la sostanza è stata assunta a fini terapeutici. continua a leggere

Alfa Romeo, il mito del Biscione torna in F1


Afp

Arese (Milano), 2 dicembre 2017 – Il ritorno dell’Alfa Romeo in F1 è un “evento storico”, sottolinea Sergio Marchionne, ad di Fca, alla presentazione dell’accordo che riporterà il marchio del Biscione in Formula 1.

Alfa Romeo F1 Return

“Da quando ci siamo impegnati nella ricostruzione del marchio siamo sempre stati convinti che dovesse riconquistare un ruolo nelle corse dove si è fatta la leggenda. Ridiamo ad Alfa Romeo, un marchio premium simbolo dello spirito creativo del Paese, il palcoscenico che le spetta. Un momento speciale anche per il nostro Paese”. continua a leggere

Ritorno dell’ Alfa Romeo in F1 + presentazione LIVREA

Alfa Romeo Sauber F1

Marco Simoncelli, sei anni fa il “SIC” ci lasciava


Risultati immagini per marco Simoncelli

Marco Simoncelli (Cattolica, 20 gennaio 1987 – Sepang, 23 ottobre 2011) è stato un pilota motociclistico italiano, campione del mondo della classe 250 nel 2008.

Deceduto dopo una scivolata che lo trascinò sotto le ruote di Edwards e Rossi

Marco Simoncelli ci lasciava sei anni fa. Durante il Gp della Malaysia, dopo una scivolata che, invece di portarlo fuori dalla pista, lo trascinò sotto le ruote di Colin Edwards e di Valentino Rossi.

Risultati immagini per marco Simoncelli

Nato a Cattolica il 20 gennaio 1987, ma residente a Coriano (Rimini), Marco cominciò a correre giovanissimo, gia’ a sette anni nelle minimoto. La passione del giovane Simoncelli venne aiutata in ogni modo dalla famiglia, con Paolo, il padre che arriverà a chiudere la sua attivita’ commerciale per seguire la carriera del figlio. continua

Marco Simoncelli – Sic per gli amici – Sfide

Il Tour 2018


Il Tour 2018 parte dall’Atlantico,tanto pavé e montagne

articolo: http://www.ansa.it/sito/notizie/sport/2017/10/17/tour-105a-edizione-parte-dalla-vandea-tanto-pave-e-montagna_e3fa5133-f0d6-4a30-9592-fae8d8286819.html

Dal blu dell’Atlantico agli ori di Parigi, passando per la Bretagna, le Alpi, i Pirenei, e gli accidentati pavé del nord della Francia. La 105/a edizione del Tour de France partirà il 7 luglio da Noirmoutier-en-Ile, sull’Oceano Atlantico, con arrivo previsto il 29 luglio sugli Champs Elysées. 

 In questo Tour con otto tappe in pianura, il primo grande ostacolo arriverà solo alla fine della prima settimana, il 15 luglio, mentre in Russia si disputerà la finale dei Mondiali di calcio. Per quel giorno, gli architetti della corsa a tappe hanno previsto una prova durissima, con 21,7 chilometri di pavé, record assoluto dal 1981, attraverso settori ritenuti infernali anche dai più scafati frequentatori della Parigi-Roubaix. continua

MotoGp: Dovizioso trionfa in Giappone


Pilota Ducati batte Marquez, terzo Petrucci e quarto Iannone

articolo: http://www.ansa.it/sito/notizie/sport/moto/2017/10/15/motogp-dovizioso-trionfa-in-giappone_2a82917f-a476-4680-8721-af4f09f7ce69.html

MotoGP 2017. Dovizioso vince il duello con Marquez a Motegi. Rossi out

L’italiano Andrea Dovizioso con la Ducati ha vinto il Gp del Giappone classe MotoGp sul circuito di Motegi. Il pilota romagnolo ha preceduto di un soffio lo spagnolo Marc Marquez, leader del Mondiale, battendolo in un duello sotto la pioggia che li ha impegnati negli ultimi giri.
Terzo posto per Danilo Petrucci con la Ducati non ufficiale e quarto per Andrea Iannone con la Suzuki. Valentino Rossi (Yamaha) si era ritirato per una caduta nei primi giri. Nella classifica mondiale, ora Marquez precede di 11 punti Dovizioso.

moto2-giappone-2017-gara-2.jpg

Breve riassunto – Gp Giappone circuito di Motegi

  • 1 – Dovizioso
  • 2 – Marquez
  • 3 – Petrucci
  • 4 – Iannone
  • Rossi caduto nei primi giri