Vialli, il tumore e il messaggio alla Nazionale: «Mi fermo, devo curarmi»


articolo di Alessandro Bocci: https://www.corriere.it/sport/calcio/22_dicembre_14/vialli-tumore-messaggio-nazionale-mi-fermo-devo-curarmi-a9657738-7be5-11ed-a244-0877c18473f0.shtml

Gianluca Vialli – corriere.it

Vialli ha mandato un messaggio vocale, scegliendo con cura le parole per mettere un punto. Ma in azzurro lo aspetteranno: «Sono convinto tornerà presto», dice Gravina

Poche parole che ci riempiono di tristezza«Al termine di una lunga e difficoltosa trattativa con il mio meraviglioso team di oncologi ho deciso di sospendere, spero in modo temporaneo, i miei impegni professionali presenti e futuri», scrive Gianluca Vialli, capo delegazione della Nazionale, l’altra faccia di Roberto Mancini, una figura fondamentale nella cavalcata azzurra all’Europeo 2021. Vialli si ferma e la Figc lo ha comunicato. Una scelta dolorosa e ragionata, a cui il presidente Gravina non si è opposto.

L’amico speciale fa un passo indietro con la speranza di farne presto uno in avanti. «L’obiettivo è utilizzare tutte le energie psico-fisiche per aiutare il mio corpo a superare questa fase della malattia in modo da essere in grado, al più presto, di affrontare nuove avventure e condividerle con voi». Luca da anni combatte con un tumore che sta affrontando con il piglio del campione, così come faceva in campo, dalla Cremonese alla Sampdoria, sino alla Juventus e al Chelsea. Ha scelto di rendere pubblica la decisione, nonostante non ci fosse alcuna urgenza. L’Italia, a parte uno stage con i giovani tra il 20 e il 22 dicembre, si ritroverà solo a marzo per cominciare, il 23 contro l’Inghilterra, le qualificazioni all’Europeo 2024 da difendere. continua a leggere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...