Aereo ultraleggero precipita e si schianta contro palazzo vicino la metro: sei persone coinvolte


articolo: https://www.fanpage.it/milano/aereo-ultraleggero-precipita-a-san-donato-milanese-coinvolta-una-persona-soccorsi-sul-posto/

Un aereo da turismo è precipitato nella giornata di oggi, domenica 3 ottobre, a San Donato Milanese (Milano). Sul posto ci sono i soccorsi. Al momento sono coinvolte otto persone, tutte morte. Secondo quanto appreso da Fanpage.it, si sarebbe schiantato contro un piccolo palazzo. A causa dell’incidente è scoppiato un rogo.

Il palazzo alle fiamme (Fonte: Marco Paretti Fanpage.it)

Un aereo da turismo è precipitato a San Donato Milanese (Milano) nella mattinata di oggi, domenica 3 ottobre. Sulla base di alcuni elementi da Fanpage.it, emerge che il mezzo è caduto accanto a metropolitana e si sarebbe schiantato contro un piccolo palazzo. A causa dell’incidente, si è registrato anche un rogo. Dalle prime informazioni ottenute da Fanpage.it sembrerebbe che le persone coinvolte siano otto: a bordo del piper, un aereo monomotore da turismo, c’erano sei persone più il pilota e il co-pilota che guidava il mezzo. Il pilota sarebbe di origine tedesca e tra i passeggeri ci sarebbe una cittadina francese.

L’azienda regionale comunica che sono tutti morti: sono in corso le operazioni di identificazione, ma sembrerebbe che tra i passeggeri ci fosse un bimbo. Secondo i vigili del fuoco non risultano al momento persone coinvolte oltre a quelle sul velivolo: sempre i vigili informano che l’aereo era partito da Linate e sarebbe dovuto arrivare a Olbia.

Non è ancora chiara la dinamica della vicenda – L’allarme alla centrale operativa di Areu è arrivato alle 13.09: sul posto sono stati inviati i medici e i paramedici del 118 a bordo di diversi mezzi. Tra via Marignano e via ottobre 2001 sono arrivate quattro ambulanze, un’auto medica e un elicottero. Sul posto anche gli agenti della polizia di Milano, i vigili del fuoco e la polizia locale. Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente. Il palazzo, con il quale si è schiantato il piccolo aereo, è in fiamme e subito dopo hanno preso fuoco anche alcune auto lì vicino. Colonne di fumo sono visibili a diversi chilometri di distanza.

Leggi anche: Aereo precipita a San Donato Milanese: la rotta del velivolo diretto a Olbia

L’aereo aveva motore in fiamme – Alcuni residenti hanno avvertito un grande rumore e poi il botto: “L’ho visto da Rogoredo. Ho sentito il rumore dell’aereo che precipitava e poi lo schianto“, commentano alcuni utenti su Facebook. Secondo quanto apprende Fanpage.it, il palazzo era in costruzione, sarebbe stato adibito per parcheggi e uffici. I vigili del fuoco si sono dati subito da fare per spegnere velocemente l’incendio. Non è ancora chiaro cosa possa aver causato lo schianto se un problema al motore o altro. Alcuni testimoni infatti hanno affermato di aver visto l’aereo che “aveva il motore in fiamme“.

I testimoni: Ho visto il corpo di un bambino – La proprietaria di Crazy Pizza ha raccontato di essere stata la prima a essere accorsa sul posto e aver visto il corpo di un bambino e quello di un’altra persona: “È stato sconvolgente“. Anche un 26enne ha raccontato di aver visto le finestre tremare e di aver visto l’aereo precipitare: “Sembrava la scena di un film. Ho chiamato subito i soccorsi“.

La rotta del velivolo

La rotta del velivolo – Quale rotta stava facendo il velivolo che è precipitato per poi schiantarsi contro un edificio in costruzione? Alle 13.04 l’aereo da turismo è partito da Milano Linate con a bordo otto persone, sette passeggeri e il pilota, purtroppo tutte decedute. Il velivolo era arrivato il 30 settembre nel capoluogo lombardo proveniente da Bucarest. La destinazione dopo la partenza di Linate era l’aeroporto di Olbia. Sono ancora in corso gli accertamenti, intanto l’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv) ha aperto un’inchiesta sull’incidente

Aereo da turismo con 6 persone precipita, vigili del fuoco al lavoro
Aereo precipita a Milano: otto morti, tra cui un bambino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...