Lombardia in zona rossa, Fontana: «Punizione non meritata, faremo ricorso»


articolo: https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/21_gennaio_15/covid-fontana-la-lombardia-sta-entrare-zona-rossa-punizione-non-meritata-84d17d84-571d-11eb-8f51-2cbbf1c2346f.shtml?fbclid=IwAR1t4BbRcR38J2EZG0D3yAm4WPxYD2HVNv5RlKoPFLC_LLot8KMeco_Kz0s

Il governatore sulle nuove misure restrittive: «Ho chiesto al ministro Speranza di ripensarci». La zona rossa, per il governatore, «è estremamente penalizzante. Lunedì le scuole superiori non riaprono. C’è qualcosa che non va nei parametri»

«Non condividiamo la scelta di inserire la Lombardia in zona rossa per cui, qualora dovesse arrivare questa ordinanza, proporremo ricorso». Ad annunciarlo il presidente della Regione Attilio Fontana intervenendo in diretta a «Pomeriggio Cinque». «Ho chiesto al ministro Speranza di ripensarci – ha aggiunto Fontana – e invieremo delle accurate note per spiegare le motivazioni della nostra opposizione. Sono stato cauto e ho preteso sempre il rispetto delle regole. Tuttavia ritengo fortemente penalizzante questo scenario, che darebbe un colpo devastante a una grossa fetta dell’economia lombarda. Più volte ho chiesto al Governo di rivedere i parametri perché basati su dati vecchi, in questo caso del 30 dicembre che, oltretutto, non tengono conto di importantissimi indicatori a noi favorevoli, come per esempio l’Rt sull’ospedalizzazione. Purtroppo non abbiamo ancora ricevuto risposta».

Una posizione, quella contro l’ingresso della Lombardia in zona rossa, espressa dal governatore già in mattinata, a margine di un evento a Concorezzo, in Brianza. «Ho appena parlato con il ministro Speranza – aveva detto -, è una punizione che la Lombardia non si merita. Mi ha detto che farà fare ancora dei controlli». Attilio Fontana ha parlato a margine della presentazione del progetto «Smarter Italy» per l’innovazione dei Comuni italiani, e ha poi postato il video su Facebook.

A domanda diretta, «Quindi zona rossa?» Fontana aveva risposto «per ora sì», aggiungendo: «Le scuole non riaprono», riferendosi alle superiori e alla recente sentenza del Tar. «Ma io sono molto critico», aveva aggiunto. «Ho fatto presente a Speranza che c’è qualcosa che non funziona nei conti, come vengono fatti e nella determinazione dei parametri». E ancora «secondo me bisogna rivederla perché oggettivamente siamo in una fase in cui stiamo migliorando i numeri eppure c’è il rischio che si entri in zona rossa. I cittadini si sono comportati tutti molto bene e sinceramente la zona rossa è estremamente penalizzante». «Il vero problema – per Fontana – è che il conteggio dell’Rt è una cosa estremamente opinabile e poi si riferisce a dati vecchi e se c’è stata un’evoluzione, di questa non si tiene conto. Io sono molto cauto nella valutazione dei dati ed epidemiologica, ma onestamente credo che la Lombardia non si meriti il rosso». «Ho chiesto a Speranza di riguardare, lui mi ha detto che farà fare ancora dei controlli e che chiamerà il Comitato tecnico per rivalutare la situazione».

E nel caso in cui la Lombardia dovesse passare domenica in zona rossa, la zona di Bergamo – duramente colpita durante la prima ondata – chiede una deroga in quanto ora nel territorio provinciale il numero di casi di Covid-19 è contenuto. Il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, e il presidente della Provincia di Bergamo, Gianfranco Gafforelli, hanno inviato una lettera al presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, e all’assessore al Welfare, Letizia Moratti, perché tengano conto della richiesta del territorio e se ne facciano portatori al Ministero della Salute.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...