Archivi del mese: novembre 2019

Sorteggi Europei 2020: l’Italia rischia di trovare Francia, Portogallo e Galles


Euro 2020, ufficializzato il calendario:

Euro 2020, ufficializzato il calendario: quattro gare a Roma

articolo: https://www.gazzetta.it/Calcio/Nazionale/27-11-2019/sorteggio-euro-2020-3501434013819.shtml

Il sorteggio della fase finale di Euro 2020 si svolge a Bucarest. Vengono formati 6 gironi da 4 squadre: le prime 2 di ogni gruppo e le 4 migliori seconde andranno poi a comporre il quadro degli ottavi di finale. Non c’è un unico Paese ospitante, le città in cui si disputeranno le partite sono 12: Londra, Dublino, Roma, Monaco, Baku, San Pietroburgo, Budapest, Bucarest, Amsterdam, Bilbao, Glasgow, Copenaghen. Alle 20 nazionali già qualificate si aggiungeranno le ultime 4, provenienti dai playoff che si svolgeranno dal 26 al 31 marzo 2020. Al sorteggio si è arrivati con alcuni gruppi parzialmente formati, seguendo i criteri di abbinamento tra nazionali e città ospitanti, nonché i “paletti” politici disposti per evitare confronti tra nazionali che darebbero vita a gare potenzialmente a rischio (es. Russia e Ucraina). L’Italia è testa di serie nel gruppo A.

  • GRUPPO A
  • TURCHIA
  • ITALIA
  • GALLES
  • SVIZZERA
  • GRUPPO B
  • DANIMARCA
  • FINLANDIA
  • BELGIO
  • RUSSIA
  • GRUPPO C
  • OLANDA
  • UCRAINA
  • AUSTRIA
  • VINCENTE D
  • GRUPPO D
  • INGHILTERRA
  • CROAZIA
  • VINCENTE C
  • REPUBBLICA CECA
  • GRUPPO E
  • SPAGNA
  • SVEZIA
  • POLONIA
  • VINCENTE B
  • GRUPPO F
  • VINCENTE A
  • PORTOGALLO
  • FRANCIA
  • GERMANIA

URNA 1

  • BELGIO
  • ITALIA
  • INGHILTERRA
  • GERMANIA
  • SPAGNA
  • UCRAINA

URNA 2

  • FRANCIA
  • POLONIA
  • SVIZZERA
  • CROAZIA
  • OLANDA
  • RUSSIA

URNA 3

  • PORTOGALLO
  • TURCHIA
  • DANIMARCA
  • AUSTRIA
  • SVEZIA
  • REPUBBLICA CECA

URNA 4

  • GALLES
  • FINLANDIA
  • VINCENTE A
  • VINCENTE B
  • VINCENTE C
  • VINCENTE D

Semifinali spareggi

Giovedì 26 marzo 2020
Percorso A: Islanda – Romania, Bulgaria – Ungheria
Percorso B: Bosnia-Erzegovina – Irlanda del Nord, Slovacchia – Repubblica d’Irlanda
Percorso C: Scozia – Israele, Norvegia – Serbia
Percorso D: Georgia – Bielorussia, Macedonia del Nord – Kosovo

Finali spareggi

Martedì 31 marzo 2020
Percorso A: Bulgaria/Ungheria – Islanda/Romania
Percorso B: Bosnia-Erzegovina/Irlanda del Nord -Slovacchia/Repubblica d’Irlanda
Percorso C: Norvegia/Serbia – Scozia/Israele
Percorso D: Georgia/Bielorussia – Macedonia del Nord/Kosovo

Nella giornata di oggi, l’UEFA ha comunicato le date delle partite, con quattro gare in programma all’Olimpico di Roma, come confermato dalla FIGC.

Facebook e Instagram down: problemi in tutto il mondo sui social di Zuckerberg


articolo: https://www.repubblica.it/tecnologia/2019/11/28/news/facebook_e_instagram_down_problemi_sui_social_di_zuckerberg-242136012/

Migliaia di segnalazioni sui social network di Mark Zuckerberg, sia in Italia che all’estero. Ad alcuni utenti sono state disattivate specifiche funzioni, o sono scomparse le immagini. I problemi sono iniziati intorno alle 15, ora italiana, e sono ancora in corso.

“Sappiamo che alcune persone stanno riscontrando delle difficoltà nell’accedere alla famiglia delle app di Facebook. Stiamo lavorando per riportare tutto alla normalità il più velocemente possibile”, fa sapere un portavoce di Facebook.

Il malfunzionamento è particolarmente forte per gli utenti e i server posizionati negli Stati Uniti, dove è il giorno del Ringraziamento, un festivo.

“Non riesco a visualizzare nessuna delle mie pagine, compresa business, né messenger”, scrive un utente. Altri puntano sull’ironia.

Milano, oggi a rischio bus, tram e metrò. Circolazione regolare finora per le linee M1, M2, M3. Chiude la M5


Milano, oggi a rischio bus, tram e metrò. Circolazione regolare finora per le linee M1, M2, M3. Chiude la M5

articolo: https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/11/27/news/sciopero_mezzi_atm_giovedi_28_novembre-242035268/

Sciopero dei mezzi Atm oggi a Milano. A proclamarlo è stato il sindacato Cub Trasporti. Lo sciopero è iniziato alle ore 8,45. Sulle linee M1, M2 e M3 la circolazione prosegue regolarmente. Sulla M5, invece, la circolazione va verso la sospensione che scatterà dopo che tutti i treni in transito saranno arrivati ai rispettivi capolinea. Disagi per i mezzi di superficie e per le metropolitane potranno verificarsi sino alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. Il personale di Atm sciopera “contro la liberalizzazione e la privatizzazione del TPL milanese e dell’hinterland, contro le gare di appalto dei servizi gestiti da Atm e per l’affidamento diretto in house dei servizi di TPL, contro la quotazione in borsa e la vendita delle azioni del Gruppo Atm“. continua a leggere

metronew-k7dE-U31501480266074laC-656x492@Corriere-Web-Milano.jpg

articolo: https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/19_novembre_28/sciopero-atm-adesione-tram-metropolitana-regolare-linee-superficie-treni-trenord-6f18f29a-11ac-11ea-934f-a2282c2d0229.shtml

È iniziato lo sciopero dei mezzi pubblici. L’agitazione del personale viaggiante e di esercizio di superficie e della metropolitana è prevista fino alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. Sulle linee della metropolitana M1, M2, M3 la circolazione prosegue regolarmente. Sulla linea lilla, la M5, la circolazione è stata sospesa dopo che gli ultimi treni viaggianti alle 8.45 sono arrivati a destinazione. Atm comunica che, per quanto riguarda le linee di superficie, si registrano ritardi a causa del traffico intenso.

sciopero trasporti milano ansa-2.jpg

Agg. terremoto in Albania


Terremoto Albania, trovati altri 10 corpi sotto le macerie. Sale a 40 il numero delle vittime

articolo: https://www.repubblica.it/esteri/2019/11/28/news/albania_morti_terremoto_durazzo-242112211/?ref=RHRS-BH-I241935941-C6-P1-S1.6-T1

Martedì una scossa di magnitudo 6.4 ha devastato il Paese poco prima dell’alba. Mercoledì pomeriggio un’altra forte scossa. Si continua a scavare per cercare altri dispersi

Il bilancio delle vittime del più potente terremoto che ha colpito l’Albania negli ultimi decenni è salito a 40. “Altre dieci vittime sono state trovate durante la notte, portando il numero di morti a 40”, ha detto il ministero della Difesa in una nota. Il terremoto di magnitudo 6,4 ha colpito lo stato balcanico prima dell’alba di martedì. Scosse di varia intensità sono poi continuate mercoledì, di cui la più forte di magnitudo 5.3 il pomeriggio. continua a leggere

Morto Godfrey Gao sul set di un reality, il modello-attore aveva 35 anni


Risultati immagini per Godfrey Gao

Godfrey Gao, nome d’arte di Gao Yixiang, Taipei, 22 settembre 1984 – Ningbo, 27 novembre 2019), è stato un modello e attore taiwanese naturalizzato canadese.

articolo: http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cinema/2019/11/27/cinema-morto-top-godfrey-gao-su-set-reality_35b2498a-6725-4d1f-9361-50927081969e.html

Godfrey Gao, modello-attore taiwanese-canadese, è morto dopo aver subito un apparente attacco cardiaco mentre era sul set in Cina del reality Chase me. Secondo quanto riporta l’Ap, Gao stava girando il reality show sportivo nella città cinese orientale di Ningbo. La sua agenzia ha confermato la sua morte sulla sua pagina Facebook ufficiale.

Il 35enne stava girando “Chase Me” e sarebbe caduto mentre correva. È stato portato di corsa in ospedale dove è stato constato il decesso, secondo la sua agenzia.

Gao, nato a Taiwan, ha raggiunto la notorietà soprattutto tra il pubblico giovane, diventando in un primo momento il primo modello maschile asiatico per il marchio di lusso Louis Vuitton. Ha poi recitato in numerosi film e drammi televisivi, tra cui un ruolo nel film di Hollywood tratto dalla serie fantasy Shadowhunters, dai libri di Cassandra Clare.

Era del 2013 e sua era l’ interpretazione dello stregone Magnus Bane. In Cina era famoso anche per la popolare serie tv Remembering Lichuan. Il suo corpo verrà trasportato mercoledì a Taipei, capitale di Taiwan. 

Milano, giovedì 28 a rischio bus, tram e metrò.


sciopero generale:

Uno sciopero dei mezzi Atm è stato proclamato a Milano da Cub Trasporti per giovedì 28 novembre. Possibili disagi per i mezzi di superficie e per le metropolitane

articolo: https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/11/27/news/sciopero_mezzi_atm_giovedi_28_novembre-242035268/

Giovedì 28 novembre 2019 

  • 8,45 alle 15

  • 18 al termine del servizio

Uno sciopero dei mezzi Atm è stato proclamato a Milano da Cub Trasporti per giovedì 28 novembre. Possibili disagi per i mezzi di superficie e per le metropolitane dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. Il presonale di Atm sciopera “contro la liberalizzazione e la privatizzazione del TPL milanese e dell’hinterland, contro le gare di appalto dei servizi gestiti da Atm e per l’affidamento diretto in house dei servizi di TPL, contro la quotazione in borsa e la vendita delle azioni del Gruppo Atm”.

Ma il direttore generale di Atm e presidente di Agens (Agenzia Confederale dei Trasporti e Servizi) Arrigo Giana interviene sul tema: “E’ il momento di un cambio radicale, serve una svolta, è ora di parlare anche del diritto a muoversi dei cittadini. Bisogna affrontare in modo costruttivo il tema degli scioperi rivedendo le norme e aggiornandole alle attuali esigenze di mobilità delle città. continua a leggere

Tornano le piogge al Nord. Allerta rossa in Emilia Romagna, Lombardia e Veneto


Piogge e temporali sul Nord Italia. Fiumi sotto osservazione, con particolare attenzione ai livelli del Po. Allerta arancione in Liguria, gialla in Piemonte

articolo: https://www.repubblica.it/cronaca/2019/11/27/news/maltempo_tornano_le_piogge_al_nord_allerta_rossa_in_emilia_romagna_lombardia_e_veneto-242024668/?ref=RHPPLF-BH-I242025848-C8-P10-S1.8-T1

Il maltempo continua a colpire il Nord Italia. Una nuova perturbazione in arrivo sul Settentrione e, localmente, anche le regioni centrali tirreniche con piogge e fenomeni localmente di forte intensità. Il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa ha fatto scattare l’allerta rossa su Emilia Romagna, Lombardia e Veneto, con particolare attenzione ai livelli del Po, e l’allerta gialla in Piemonte.
Dopo poche ore di tregua e danni diffusi per piogge frane e allagamenti, anche in Liguria torna l’allerta arancione e gialla per condizioni meteo avverse: si tratterà di “un passaggio instabile piuttosto veloce ma, visto il livello di saturazione quasi completo del terreno, da tenere sotto osservazione”, spiegano da Arpal (l’Agenzia regionale ligure per l’ambiente). Nel Centro Levante lungo la costa l’allerta arancione è in vigore fino alle 18, mentre nell’entroterra di Centro Ponente è fino alle 15, per diventare gialla fino alle 18. Su tutta la regione è comunque allerta gialla a partire dalle 3. Nel Ponente per bacini piccoli e medi è in vigore fino alle 15. Nell’entroterra di Centro Ponente su bacini piccoli e medi l’allerta torna gialla alle 15 fino alle 18 (per i bacini grandi dalle 6 alle 15). continua a leggere

Italia

alessandro54

un pò di tutto e di più..................

Magazzini Inesistenti

...Musica e Cultura Underground

alessandro54

un pò di tutto e di più..................

Giorgio Perlasca

un pò di tutto e di più..................

PGT e VAS di Cesano Boscone

Costruiamo insieme il futuro della nostra città!

In my viewfinder

Photography, Art, Italian photographer, Massimo S. Volonté Fotografo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: