Archivi del giorno: 3 novembre 2019

Inghilterra, Everton-Tottenham: infortunio shock per André Gomes


210554848-27b32d55-fe12-4e5a-91a5-59b14c69df16.jpgInghilterra, Everton-Tottenham: infortunio shock per André Gomes, gamba spezzata, Son in lacrime

articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/esteri/2019/11/03/news/premier_infortunio_choc_per_andre_gomes_gamba_spezzata_son_in_lacrime-240166517/

LONDRA – Attimi di panico al Goodison Park di Liverpool nel corso della sfida tra Everton e Tottenham, valida per l’11/a giornata di Premier League. Al 79′, col risultato fissato sull’1-0 per gli Spurs, il portoghese André Gomes, centrocampista dei Toffees, scappa via al sudcoreano Son che lo stende. Il giocatore della squadra di casa va a terra cadendo male, con la gamba destra che rimane ‘piantata’ sul terreno di gioco e si spezza. L’urlo di dolore fa capire a tutti che si tratta di qualcosa di grave, Son scoppia in lacrime. continua a leggere

4839094_infortunio_gomes_son.jpg

Verona-Brescia, cori razzisti: Balotelli minaccia di lasciare il campo


articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/brescia/2019/11/03/news/verona_brescia_cori_razzisti_balotelli-240145579/?ref=RHPPLF-BS-I240133652-C8-P3-S1.8-T1

L’attaccante ha interrotto il gioco e scagliato il pallone in curva ed è stato calmato da compagni ed avversari. Gioco interrotto e ripreso dopo l’annuncio di speaker

Verona, 03 novembre 2019 – Cori razzisti a Verona e Mario Balotelli si ferma. L’episodio è avvenuto al 54′ del match del Bentegodi. L’attaccante del Brescia, preso di mira dai tifosi dell’Hellas, ha interrotto l’azione di gioco che lo vedeva protagonista e calciato violentemente il pallone verso gli spalti. Il bomber delle ‘Rondinelle’, che sembrava intenzionato ad abbondonare il campo, è stato dissuaso dai compagni di squadra e dagli avversari. La partita è stata interrotta dall’arbitro Mariani e, dopo l’annuncio dello speaker, il gioco è ripreso dopo uno stop di 3′.

Nel fermo immagine Sky il momento in cui Balotelli lancia il pallone in curva (ansa)

Verona-Brescia, cori razzisti: Balotelli minaccia di lasciare il campo

Giornalisti: +18% uccisi in 5 anni, 55% in Paesi in pace


articolo: http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/libri/2019/11/02/giornalisti-18-uccisi-in-5-anni-55-in-paesi-in-pace_877a5116-3cb9-46fa-b2e4-1cb03d6fe7c7.html

Fino a qualche tempo fa i giornalisti morivano nei teatri di guerra, nei Paesi in conflitto, ora vengono uccisi se denunciano fatti politici, criminalità e corruzione. Le uccisioni sono aumentate del 18 per cento nel mondo nel quinquennio 2014-2018 rispetto ai cinque anni precedenti, e il 55% degli omicidi ha avuto luogo in Paesi “in pace”. Quasi il 90% dei responsabili delle uccisioni dei 1.109 giornalisti assassinati tra il 2006 e il 2018 non è stato punito. E’ quanto rileva un rapporto dell”’Unesco pubblicato in occasione della quinta edizione della Giornata internazionale per porre fine all’impunità per i crimini contro i giornalisti, che si celebra il 2 novembre. continua a leggere

Daphne Caruana Galizia © ANSA/EPA

Maltempo: in Liguria allagamenti e vento forte.


Maltempo: in Liguria allagamenti e vento forte. Appello della sindaca di Sestri Levante: ‘Restate a casa’

articolo: http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2019/11/03/maltempo-in-liguria-allagamenti-e-vento-forte.-il-sindaco-di-sestri-levante-restate-a-casa_0f89cd6b-9509-4986-ae7a-edf33c8bc780.html

Maltempo in Liguria con allagamenti, cedimenti stradali,  vento forte, schianto di alberi ed esondazioni.  Nel Levante è allarme rosso  fino alle 23: è aumentato, dunque, il livello di allerta,  da Portofino a Sarzana, che permarrà fino alle 23. 

Sestri Levante è stata interessata da un intenso fenomeno che ha portato 57.6 mm/1h di pioggia. I livelli dei torrenti iniziano a salire: un primo colmo di piena del Vara ha superato il primo livello di guardia, e scenderà lungo il corso del fiume nelle prossime ore. Anche il Petronio a Sara ha superato il primo livello di guardia. Sempre molto intenso anche il vento le cui raffiche hanno toccato i 166 km all’ora nell’entroterra spezzino. continua a leggere

È morto Alberto Rivolta, difensore dell’Inter dei record del Trap


  • Immagine correlata

Alberto Rivolta (Lissone, 4 novembre 1967 – Monza, 3 novembre 2019) è stato un calciatore italiano, di ruolo difensore.

 

articolo: ww.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Inter/03-11-2019/morto-rivolta-difensore-dell-inter-record-trap-350784876005.shtml

 

Aveva 51 anni, da 25 soffriva di ependimoma midollare, un tumore rarissimo del sistema nervoso centrale che l’aveva costretto alla carrozzella. Il ricordo del club sul sito ufficiale

Aveva soltanto 51 anni, Alberto Rivolta, morto a Monza dopo 25 anni di calvario: soffriva di ependimoma midollare, un tumore rarissimo del sistema nervoso centrale che l’aveva costretto alla carrozzella. Rivolta (che ha vestito anche le maglie di Parma, Cosenza, Livorno e Seregno) giocava in difesa nell’Inter dei record di Giovanni Trapattoni, quello che vinse lo scudetto nel campionato 1988-1989. continua a leggere

https://www.inter.it/it/news/2019/11/03/cordoglio-scomparsa-alberto-rivolta.html

Risultati immagini per rivolta inter

IL CORDOGLIO DELL’INTER PER LA SCOMPARSA DI ALBERTO RIVOLTA

L’ex nerazzurro aveva conquistato lo Scudetto dei record nella stagione ’88/’89

MILANO – FC Internazionale Milano piange la scomparsa di Alberto Rivolta. Classe 1967, ruolo difensore, Rivolta, nato a Lissone, dopo aver militato nelle giovanili nerazzurre all’inizio degli anni ’80, debutta in Prima Squadra il 15 dicembre 1985 in Serie A contro il Como.

Nella sua esperienza nerazzurra, tra il 1985 e il 1987 e poi nella stagione 1988-1989, colleziona un totale di sette presenze. La più dolce, quella nella penultima giornata del campionato ’88-’89: una presenza che lo fece entrare nell’elenco degli eroi della stagione dello Scudetto dei Record.

Inter, nel ricordare il coraggio di Rivolta nell’affrontare la malattia, si unisce al dolore dei suoi familiari portando l’abbraccio di tutto il popolo interista. 

English Version  中文版