Teatro esaurito a Faenza, ma l’attore Marescotti non si presenta


Teatro esaurito a Faenza, ma l'attore Marescotti non si presenta

articolo: https://bologna.repubblica.it/cronaca/2019/01/24/news/teatro_esaurito_a_faenza_ma_marescotti_non_si_presenta-217341726/?ref=RHRS-BH-I0-C6-P24-S1.6-T1

BOLOGNA – In quarant’anni di carriera non gli era mai successo. Nemmeno al pubblico. E in effetti la vicenda è surreale: spettacolo pronto, annunciato per ieri al teatro Masini di Faenza: è il monologo “La lingua neolatrina” di Ivano Marescotti. Posti esauriti, in platea si attende che s’alzi il sipario. Lo spettacolo dovrebbe iniziare alle 21, ma il tempo passa e nulla accade. L’attore non c’è. Per questo dopo quaranta minuti tocca al direttore artistico di Accademia Perduta, Ruggero Sintoni, uscire sul palcoscenico: “Scusate, lo spettacolo è annullato”. Tutti a casa.

Cosa è accaduto? Marescotti era pronto per il suo monologo ma per andare in scena a Faenza l’8 febbraio. Una data concordata mesi fa, poi spostata a ieri. Solo che né le agenzie che avevano la vendita dei biglietti né il teatro ha avvertito l’attore. continua a leggere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...