Archivi del giorno: 7 gennaio 2019

Varese: ancora fiamme al Campo dei Fiori, il vento alimenta un nuovo fronte di fuoco nel sottobosco


articolo: https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/01/07/news/varese_monte_martica_nuovo_incendio-216007873/

Sembrava tutto finito: nella serata di domenica il fronte delle fiamme che per giorni aveva devastato, partendo dal monte Martica, la zona naturalistica di Campo dei Fioriera stato finalmente domato grazie all’impegno di un centinaio di Vigili del Fuoco, di Canadair ed elicotteri. Nella notte, il vento ha alimentato un nuovo focolaio, con le fiamme che sono rapidamente scese verso la Valganna arrivando a lambire la strada statale 233, subito chiusa al traffico in corrispondenza di Induno Olona (e riaperta nel pomeriggio). A bruciare, adesso, è il sottobosco, con un fronte di fuoco lungo 3 chilometri. I vigili del fuoco stanno mappando le aree interessate dalle fiamme: sono in totale 350 gli ettari di area boschiva interessata dall’inizio dell’incendiocontinua a leggere

Vigili del Fuoco di nuovo al lavoro per il nuovo incendio

{}

Brasile, il calciatore è a terra dolorante: …


Brasile, il calciatore è a terra dolorante veicolo di soccorso arriva in campo e lo ‘investe

articolo: https://video.repubblica.it/sport/brasile-il-calciatore-e-a-terra-dolorante-veicolo-di-soccorso-arriva-in-campo-e-lo-investe/323939/324557?ref=RHRD-BS-I0-C6-P1-S4.6-T1

E’ il minuto 20 della sfida tra Trindade e Flamengo, valida per la Copa paulista under 19, competizione calcistica dello stato brasiliano di San Paolo. Bernardo, giocatore dei padroni di casa, è a terra dolorante dopo uno scontro di gioco e attende di ricevere le cure. In campo entra il veicolo di soccorso: nell’avvicinarsi, però, ‘investe’ Bernardo, passando con la ruota sopra il piede del giocatore. Uno dei barellieri, dopo essersi accorto dell’incidente, non riesce a trattenere un sorriso. Il calciatore è stato poi trasportato fuori dal terreno di gioco ma è rientrato poco dopo senza conseguenze.

Ferrari: via Arrivabene, tocca a Binotto.


Ferrari: via Arrivabene, tocca a Binotto. Cambio al vertice del Cavallino

articolo: https://www.repubblica.it/sport/formulauno/2019/01/07/news/f1_ferrari_cambio_binotto_arrivabene-216002765/?ref=RHPPBT-VS-I0-C6-P26-S1.6-T1

ROMA – Le sfilate uno accanto all’altro nei paddock, a ricucire uno strappo ormai palese e profondo, non sono bastate. Il mondiale perso dalla Ferrari, per gli errori di Sebastian Vettel ma anche della squadra, nonostante una macchina competitiva, hanno reciso l’ultimo filo che legava il team principal di Maranello Maurizio Arrivabene e il direttore tecnico Mattia Binotto. La Scuderia alla vigilia del nuovo campionato ha deciso di ritessere la propria tela organizzativa: con un ribaltone. Via Arrivabene, 61 anni, bresciano, ex numero uno del marketing di Philip Morris, membro dal 2012 del consiglio di amministrazione della Juventus e dal 2015 managing director di Ferrari Gestione Sportiva e team principal della Scuderia. 

Al suo posto proprio Binotto, 50 anni, nato in Svizzera, che dopo la laurea al Politecnico di Losanna, nel 1995 entra nella Scuderia Ferrari come ingegnere motorista per la squadra e da lì scala tutte le posizioni fino a diventare nel 2016 Chief Technical Officer, il capo degli ingegneri che lavorano sulla macchina. Quella che nelle ultime due stagioni, specie nella prima parte del 2018, aveva dimostrato di poter ambire finalmente al titolo che manca dal 2007. continua a leggere

Mattia Binotto

Immagine correlata

Mattia Binotto(Losanna, 3 novembre1969) è un ingegnereitaliano, team principal e direttore tecnico della Scuderia Ferrari– Laureato in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico federale di Losanna nel 1994, ha conseguito un master in Ingegneria dell’Autoveicolo presso il DIEF (Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari”) di Modena. Nel 1995 è entrato a far parte della squadra test della Scuderia Ferrari come ingegnere motorista e nello stesso ruolo ha lavorato nella squadra corse dal 1997 al 2003.

Maurizio Arrivabene

Risultati immagini per arrivabene

Maurizio Arrivabene (Brescia, 7 marzo 1957) è un dirigente d’azienda e dirigente sportivo italiano. È stato team principal della scuderia Ferrari. Dal 24 novembre 2014 al 7 gennaio 2019 è stato direttore della Scuderia Ferrari dopo aver sostituito Marco Mattiacci. È sposato con Stefania Bocchi, portavoce in Ferrari. 

 

Agenti di calciatori, c’è la svolta: torna l’albo. Meno soldi a tutti


articolo: https://www.fcinternews.it/news/agenti-di-calciatori-c-e-la-svolta-torna-l-albo-meno-soldi-a-tutti-297360

Dopo la sciagurata deregulation dell’aprile 2015 (ultimo regalo di Blatter), la Fifa di Gianni Infantino è al lavoro per rimettere ordine al settore degli agenti di giocatori di calcio, sempre nel mirino delle critiche a causa di alcuni (o troppi) eccessi sia finanziari che di natura etica. Il lato positivo è che da aprile – si legge sulla Gazzetta dello Sport – i vertici del calcio mondiale hanno aperto un confronto con i massimi esponenti della categoria, raggiungendo una bozza di accordo che entro luglio diventerà ufficiale ed entrerà in vigore in vista della sessione estiva del 2020. Negli scorsi mesi ci sono stati vari incontri a Zurigo e in altre località europee tra i responsabili dell’apposita commissione Fifa e i rappresentanti dell’Efaa (European Football Agents Association), presieduta dall’olandese Rob Jansen. Ma quali sono i punti salienti del rinnovamento ormai alle porte? La rosea li illustra tutti:

1) Con il ritorno dell’albo Fifa tutti i rappresentanti dei calciatori dovranno sostenere un esame e sottostare alle norme per la categoria e periodicamente frequentare corsi di aggiornamento….. continua a leggere