Archivi del giorno: 31 agosto 2020

Atalanta, tre giocatori positivi al Covid


articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/atalanta/2020/08/31/news/tre_positivi_al_coronavirus-265908322/

Oggi i nerazzurri si radunano. La società non ha specificato di chi si tratta, precisando però che tutti i casi sono asintomatici.

BERGAMO – Tre casi di Coronavirus nell’Atalanta alla ripresa dell’attività col raduno di oggi. Ad annunciarlo la società stessa sul sito, senza però rendere nota l’identità dei propri tesserati: “Atalanta comunica che nei test anti-covid, eseguiti in settimana in previsione della ripresa della attività della Prima Squadra, sono stati riscontrati tre casi di positività al tampone – si legge – I calciatori in questione sono asintomatici, già in isolamento fiduciario e sotto il controllo dell’ATS

Venezia 77 riaccende il cinema: autori e storie per rivedere il mondo


articolo: https://www.repubblica.it/dossier/spettacoli/venezia-2020/2020/08/30/news/venezia_77_apertura-265842806/

Imponenti misure sanitarie e nuovo assetto per la Mostra che apre i battenti il 2 settembre con ‘Lacci’ di Daniele Luchetti
Venezia 77, la Mostra che s’apre il 2 settembre, è per certi versi molto più organizzata del solito e molto più in alto mare. Il nuovo assetto e le misure sanitarie sono imponenti e imposte dai numeri del Covid. Tra gli accreditati in partenza c’è un po’ di incertezza. Si è buttato, tutti, il cuore oltre l’ostacolo e ora è il tempo di fare le valigie, riempiendole di mascherine, gel e guanti. Roberto Cicutto e Alberto Barbera, il presidente e il direttore, dicono che quest’edizione è all’insegna del coraggio e della ripartenza. Perciò bisogna fare di tutto perché questo momento cui guarda il mondo del cinema non sia una (ri)partenza falsa. Anche perché gli esercenti – rinfrancati dalla tenuta di Tenet – aspettano i nuovi titoli, specie degli autori italiani che copiosi arrivano al Lido, in concorso o sparsi in altre sezioni.
Sui social traspare un po’ di nervosismo: qualche fotografo s’allarma per quella sorta di muro issato davanti alla passerella, Barbera spiega che quella struttura serve per permettere ai fotografi di lavorare in sicurezza. Il pubblico quest’anno dietro le transenne non pervenuto, a evitare la quintessenza dell’assembramento, ma in sala ci sarà. continua a leggere
venezia-77-coronavirus-1280x720

Spot della 77^ edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia

Cesano Boscone. Lunedì 31 agosto 2020 – apre l’ipermercato Bennet


Cesano Boscone. Lunedì (31 agosto 2020) apre l’ipermercato Bennet: ecco le novità e cosa cambia

P1110696.jpg

(mi-lorenteggio.com) Cesano Boscone, 30 agosto 2020 – Come abbiamo scritto e anticipato nei giorni scorsi, domani, lunedì, 31 agosto, l’ex ipermercato Auchan di Cesano Boscone diventa un ipermercato Bennet. Totalmente rinnovato nell’offerta, ampia e diversificata, il negozio ubicato sulla SS 494 Nuova Vigevanese si prepara, con i suoi 89 dipendenti, ad accogliere nuovamente il pubblico sotto l’insegna Bennet.

La superficie è stata oggetto di un primo intervento di restyling interno, che ha rimodulato i 5.580 metri quadri secondo il concetto tipico di Bennet: un modello commerciale focalizzato sui prodotti freschi, su una nuova visione distintiva del non alimentare e su una forte integrazione con il digitale e l’omnicanalità.
Il fresco, punto di forza riconosciuto dell’insegna grazie al know-how specifico nella produzione e nella lavorazione di questi prodotti, si contraddistingue anche nella linea Filiera Valore Bennet, una linea che garantisce al consumatore finale il controllo puntuale e rigoroso dell’intera filiera, dall’origine allo scaffale. Completano l’offerta una vasta gamma di prodotti 100% italiani, biologici – tra cui una linea di prodotti ecologici per la detergenza -, salutistici, vegani e vegetariani a marchio Bennet, a cui si affiancano i diversi reparti macelleria, pescheria e panetteria. continua a leggere

 

Maltempo: il Nord in ginocchio.


Esondano l’Isarco e l’Adige. Chiusa l’Autobrennero tra S.Michele e Bolzano

articolo: https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2020/08/30/isarco-esondato-a-chiusa-ed-egna_5a9fa496-f678-4c75-b582-360220cafb63.html

Evacuazioni in corso. Nubifragi, grandinate e forti raffiche di vento in tutto il Nord

Il maltempo continua a flagellare tutto il Nord Italia causando quella che il presidente del Veneto Luca Zaia ha definito una vera e propria “devastazione“, in cui si iniziano a contare oltre ai danni anche le prime vittime. Una situazione aggravata dal controesodo, in particolare in Trentino Alto Adige dove per l’esondazione dell’Adige ad Egna nel pomeriggio l’autostrada del Brennero è stata chiusa in entrambe le direzioni tra Bolzano e S.Michele. Chiusa anche la linea ferroviaria del Brennero. Fra Malè e Trento, all’altezza di Cles, uno smottamento ha investito i binari, sfiorando un treno. Per l’esondazione dell’Isarco la protezione civile ha invitato gli abitanti di Chiusa a non andare in strada e a rifugiarsi nei piani alti delle abitazioni, mentre ad Egna alcune famiglie sono state evacuate. Ed è anche allerta per il fiume Sarca in Trentino.

Maltempo, fiume Adige esondato ad Egna: evacuazioni in corso – E’ una sorta di bollettino di guerra che elenca piogge, grandine, allagamenti e smottamenti in tutto il Settentrione quello del giorno del rientro dalle vacanze in cui le precipitazioni hanno creato code e rallentamenti un po’ ovunque. Il presidente Zaia questa mattina, durante un sopralluogo nel Vicentino, la zona del Veneto colpita maggiormente con 150 case danneggiate nel solo Comune di Arzignano, ha annunciato di voler estendere lo stato di emergenza già deciso nei giorni scorsi per il Veronese. “Ancora una volta siamo in ginocchio per il maltempo” ha detto, chiedendo “risposte in tempi celerissimi” a Roma. Il premier Giuseppe Conte, a quanto si apprende, ha appena sentito il governatore del Veneto Luca Zaia e il sindaco di Verona Federico Sboarina, oltre al capo della Protezione Civile Borrelli. Il premier ha espresso massima vicinanza e solidarietà alle popolazioni colpite dal maltempo e in merito alla richiesta di stato d’emergenza avanzata dalla Regione Veneto si è detto disponibile, non appena arriverà la relazione integrativa, ad avviare istruttoria con la Protezione Civile per la valutazione, sia per la grandine dei giorni scorsi sia per il maltempo di oggi. continua a leggere

Maltempo, Adige e Isarco esondati: chiuso un tratto dell’Autobrennero

Settimo Milanese. Incendio in capannone di via Flaming a Seguro


articolo: https://www.mi-lorenteggio.com/2020/08/30/settimo-milanese-incendio-in-capannone-di-via-flaming-a-seguro/115994/

(mi-lorenteggio.com) Settimo Milanese, 30 agosto 2020  – Questa sera, intorno alle ore 21.15, in un capannone di un’azienda in via Flaming, 3, nella frazione di Seguro, per cause in fase di accertamento, è scoppiato un incendio. Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco, che hanno già attivato tutte le procedure di messa in sicurezza dell’area, per domare l’incendio, che sarebbe già stato circoscritto. Sul posto c’è anche in ausilio un’ambulanza della Croce Verde Baggio. Mentre, nella zona un forte odore di bruciato ha raggiunto il quartiere di Muggiano, di Baggio e Cesano Boscone.

https://www.facebook.com/simonenegrisindacocesanoboscone

118556047_2407682216208102_1784718732627835621_o