Archivi categoria: Cinema

È morta Irina Sanpiter, indimenticabile Magda per Carlo Verdone


Risultati immagini per Irina Sanpiter

L’attrice russa aveva 60 anni. È ricordata per il ruolo della moglie di Furio in “Bianco, rosso e Verdone”. Il regista la ricorda su Facebook: “Sarà sempre nel mio cuore come una delle creazioni più riuscite.

Bianco, Rosso e Verdone (Episodio completo)

È morta Irina Sanpiter, attrice russa ricordata per il ruolo di Magda, la moglie di Furio in Bianco, rosso e Verdone del 1981. È proprio il regista il primo a rendere omaggio a Irina su Facebook con un lungo messaggio. Aveva 60 anni, da tempo era ricoverata al policlinico Umberto I di Roma per una leucemia contro cui lottava da oltre trent’anni.

Carlo Verdone Official

51 minuti fa

Cari amici, proprio ora vengo a conoscenza della scomparsa di una mia brava ed affettuosa attrice: Irina Sanpiter, la Magda di Bianco, Rosso & Verdone.

Sono molto triste,addolorato.  Ci vedevamo poco ma l’abbraccio, quando ci si incontrava, era sempre forte e pieno di dolce nostalgia. 
Era russa, di Mosca: me la fece incontrare Sergio Leone in quanto era parente della moglie (moscovita) dello sceneggiatore Giorgio Arlorio. …  Altro…

E’ morto Novello Novelli


Risultati immagini per E' morto Novello Novelli

l’attore toscano
che lavorò con Nuti e Pieraccioni

Novello Novelli, all’anagrafe Novellantonio Novelli (Poggibonsi, 2 marzo 1930 – Poggibonsi, 10 gennaio 2018), è stato un attore e impresario teatrale italiano.

https://it.wikipedia.org/wiki/Novello_Novelli

Cinema

  • Ad ovest di Paperino, regia di Alessandro Benvenuti (1981)
  • Madonna che silenzio c’è stasera, regia di Maurizio Ponzi (1982)
  • Io, Chiara e lo Scuro, regia di Maurizio Ponzi (1983)
  • Son contento, regia di Maurizio Ponzi (1983)
  • Casablanca, Casablanca, regia di Francesco Nuti (1985)
  • Tutta colpa del paradiso, regia di Francesco Nuti (1985)
  • Stregati, regia di Francesco Nuti (1986)
  • Noi uomini duri, regia di Maurizio Ponzi (1987)
  • Maramao, regia di Giovanni Veronesi (1987)
  • Caruso Pascoski di padre polacco, regia di Francesco Nuti (1988)
  • Piccole stelle, regia di Nicola Di Francescantonio (1988)
  • Delitti e profumi, regia di Vittorio De Sisti (1988)
  • Musica per vecchi animali, regia di Umberto Angelucci e Stefano Benni (1989)
  • Willy Signori e vengo da lontano, regia di Francesco Nuti (1989)
  • Benvenuti in casa Gori, regia di Alessandro Benvenuti (1990)
  • Zitti e mosca, regia di Alessandro Benvenuti (1991)
  • Allullo Drom – L’anima zingara, regia di Tonino Zangardi (1992)
  • Amami, regia di Bruno Colella (1993)
  • Bonus Malus, regia di Vito Zagarrio (1993)
  • Caino e Caino, regia di Alessandro Benvenuti (1993)
  • Miracolo italiano, regia di Enrico Oldoini (1994)
  • OcchioPinocchio, regia di Francesco Nuti (1994)
  • Cari fottutissimi amici, regia di Mario Monicelli (1994)
  • Noce di cocco, regia di Marco Frosini (1995)
  • Albergo Roma, regia di Ugo Chiti (1996)
  • Ritorno a casa Gori, regia di Alessandro Benvenuti (1996)
  • Gli inaffidabili, regia di Jerry Calà (1997)
  • Il signor Quindicipalle, regia di Francesco Nuti (1998)
  • I volontari, regia di Domenico Costanzo (1998)
  • Io amo Andrea, regia di Francesco Nuti (2000)
  • Un altr’anno e poi cresco, regia di Federico Di Cicilia (2001)
  • La mia vita a stelle e strisce, regia di Massimo Ceccherini (2003)
  • La mia squadra del cuore, regia di Giuseppe Ferlito (2003)
  • Cenci in Cina, regia di Marco Limberti (2009)
  • Ridere fino a volare, regia di Adamo Antonacci (2012)
  • Una vita in gioco, regia di Fabio Quatela (2012)
  • Sarebbe stato facile, regia di Graziano Salvadori (2013)
  • Uscio e bottega, regia di Marco Daffra (2014)

Televisione

  • Cuore in gola – film TV (1988)
  • Un commissario a Roma – serie TV, 1 episodio (1993)
  • L’ombra della sera – film TV (1994)
  • Questa casa non è un albergo – serie TV (2000)
  • Giornalisti – serie TV (2000)
  • Non ho l’età – film TV (2001)
  • Non ho l’età 2 – film TV (2002)
  • Valeria medico legale – serie TV, 1 episodio (2002)
  • Ma il portiere non c’è mai? – miniserie TV (2002)
  • Don Matteo – serie TV, 1 episodio (2002)
  • I Cesaroni – serie TV, 2 episodi (2006)

Fabrizio De André – Principe Libero


articolo: http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cinema/2018/01/09/prima-in-sala-poi-in-tv-film-su-de-andre_b707896a-1fdf-4d33-9efb-47fed9f05eb4.html

“Io sono un principe libero e ho altrettanta autorità di fare guerra al mondo intero quanto colui che ha cento navi in mare”

Prima in sala poi in tv film su De Andrè 

Fabrizio De André – Principe Libero. Il film al cinema solo il 23 e il 24 gennaio 2018

Addio a Ugo Fangareggi


Addio a Ugo Fangareggi, volto della commedia all'italiana, tra grande schermo, teatro e tv

L’attore è scomparso nella notte all’età di 79 anni. Lavorò con moltissimi grandi registi, da Fulci ad Argento, da Scola a Risi fino a Monicelli, spaziando dalla tv al teatro.

È morto questa notte a Roma l’attore e regista Ugo Fangareggi. Aveva 79 anni. Nato a Genova il 30 gennaio 1938, aveva partecipato a molti film utilizzando sia il suo vero nome, Ugo Fangareggi, sia gli pseudonimi Hugh Fangar-Smith e Ugo Mudd. Si è affermato come attore caratterista specializzandosi in particolar modo nel genere comico. Continua

Milano: Il Grande Cinema in Barca


Link: https://www.cinemabianchini.it/

Cinema sui Tetti

IL LUOGO – Quanti film memorabili sono ambientati su fiumi e oceani ? Dai cartoni animati della Walt Disney a grandi pellicole che hanno fatto la storia del cinema.

Qui sarai come dentro ad un film, Milano tutta intorno a te si rifletterà nelle acque del Naviglio. Nel cuore di Milano nel caratteristico quartiere dei Navigli, ti imbarcherai su una caratteristica barca. La frenesia cittadina sarà lasciata dietro di te, qui un luogo caldo ed accogliente ti attende per un’esperienza sensazionale. 

IL GRUPPO – Cinema Bianchini è un brand del “Gruppo MilanoCard” già gestore dell’omonima tourist card della città di Milano e di diverse realtà culturali tra cui Highline Galleria, la Cripta di San Sepolcro e il Foro Romano. Il Gruppo è attivo nel campo della cultura, del turismo e dell’intrattenimento con una vasta offerta in termini di servizi e location. Cinema Bianchini è la perfetta sintesi di un’ottima gestione, una grande location e un’esperienza unica.

Ti stiamo aspettando..

Per info ecc. premere il link: https://www.cinemabianchini.it/

Cinema Bianchini sui Navigli
Imbarco presso la Darsena lato Viale Gabriele D’Annunzio
– tutte le sere alle 19.30
– a tutti i nostri ospiti un buono da 15€ per una corsa con UBER, l’autista personale

PROGRAMMA DEL PRIMO MESE

Per vedere la programmazione completa premere il link:  https://www.cinemabianchini.it/programma-e-biglietti/

la leggenda del pianista sull'oceano13 Ottobre 2017 – ore 19.30
La leggenda del pianista sull’oceano

 

midnight in paris

14 Ottobre 2017 – ore 19.30

Minight in Paris

 

the departed

15 Ottobre 2017 – ore 19.30

 The Departed

 

this must be the place 16 Ottobre 2017 – ore 19.30

This must be the place

“A Ciambra” è il candidato italiano agli Oscar


articolo completo: http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cinema/2017/09/26/a-ciambra-candidato-italiano-a-oscar_0846e8d3-62d4-4267-8539-2c6a226211cf.html

Un anno fa Pietro Bartolo e Lampedusa con il suo carico doloroso di migranti in fondo al mare, quest’anno una comunità ‘diversa’, i rom di Gioia Tauro, con le loro regole, i loro rituali, i rapporti di forza e di solidarietà, un microcosmo che Jonas Carpignano illumina con una potenza che ha conquistato Martin Scorsese, uno dei suoi produttori. Nel 2016 Fuocoammare di Gianfranco Rosi, nel 2017 è A Ciambra il candidato scelto dall’Italia a rappresentarla agli Oscar per la selezione per il miglior film straniero.
Il cammino è appena cominciato ed è lunghissimo: l’annuncio delle nomination è previsto per il 23 gennaio 2018, mentre la cerimonia di consegna degli Oscar si terrà a Los Angeles domenica 4 marzo 2018.

A Ciambra | Trailer Ufficiale

La commissione – composta da Nicola Borrelli, Cristina Comencini, Carlo Cresto-Dina, Felice Laudadio, Federica Lucisano, Nicola Maccanico, Malcom Pagani, Francesco Piccolo – ha preferito A Ciambra nel gruppo dei 14 film iscritti tra cui La tenerezza di Gianni Amelio e Fortunata di Sergio Castellitto.
A Ciambra, che era stato una delle sorprese di Cannes (Quinzaine des Realizateurs) con ottime critiche, è stato selezionato anche a Toronto in Contemporary World Cinema ed è uscito in sala a fine agosto da Academy Two, presente in una decina di sale destinate dopo questa notizia ad aumentare.

Il mondo dello spettacolo a lutto:è morta Muzzi Loffredo – è morto Gigi Burruano


articolo: https://www.msn.com/it-it/intrattenimento/cinema/%C3%A8-morta-muzzi-loffredo-addio-allartista-palermitana-recit%C3%B2-anche-per-rosi/ar-AArymm8

Muzzi Loffredo, la versatile artista palermitana, cantante folk, attrice e regista, è morta a Roma all’età di 76 anni. I funerali si terranno lunedì alle 15 nella Chiesa degli Artisti della capitale.

Dopo una prima breve esperienza di cantante a Palermo nel cabaret I Travaglini, pubblicò tre album di sue canzoni: Tu ti nni futti! del 1976, E iu ca sugnu bedda del 1977, e Amore e magia nella cucina di mamma con Isa Danieli nel 1980. Trasferitasi presto a Roma, rivestì il ruolo di contadina mafiosa nel film di Franco Rosi Cristo si è fermato ad Eboli.

Palermo, è morto Gigi Burruano

Risultati immagini per Gigi Burruano

Luigi Maria Burruano (Palermo, 20 ottobre 1948 – Palermo, 10 settembre 2017) è stato un attore italiano.

articolo: http://palermo.repubblica.it/cronaca/2017/09/10/news/palermo_e_morto_gigi_burruano_il_mondo_dello_spettacolo_a_lutto-175143755/

Il popolare attore teatrale e cinematografico aveva 69 anni. Ha lavorato con Salvatores, Marco Tullio Giordana e Tornatore. Orlando: “Addio a una indimenticabile maschera del teatro italiano”

E’ morto nella sua casa di Palermo, all’Uditore, l’attore Gigi Burruano. 69 anni, Burruano è stato uno degli attori teatrali e cinematografici più popolari a Palermo e non solo.