Archivi categoria: Cinema

E’ morto Ennio Fantastichini


Risultati immagini per Ennio Fantastichini

Ennio Fantastichini (Gallese, 20 febbraio 1955 – Napoli, 1° dicembre 2018) è stato un  attore italiano.

articolo: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2018/12/01/news/e_morto_a_napoli_ennio_fantastichini-213150738/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P1-S1.8-T1

È morto a Napoli all’età di 63 anni Ennio Fantastichini, attore italiano  e vincitore del David di Donatello come miglior attore non protagonista nel 2010.
Era ricoverato da due settimane, in rianimazione, al Policlinico della Federico II. Fantastichini è morto a causa di una grave emorragia cerebrale causata da una leucemia acuta, che aveva già colpito cervello, polmoni e intestino.
Classe 1955, a vent’anni si trasferisce da Fiuggi a Roma, per studiare recitazione all’Accademia d’arte drammatica. Aveva già però esordito a quindici anni a teatro. continua a leggere

Ennio Fantastichini – I titani della cultura europea

Ennio Fantastichini :: Letture da Manolis Anagnostakis :: Poesia Festival ’15

L’attore Ennio Fantastichini legge “La decisione” e “Apologia di un cittadino rispettoso della legge” del poeta greco Manolis Anagnostakis alla biblioteca MABIC di Maranello (MO) :: 27/09/2015. http://www.poesiafestival.it

1973 usciva il film: American Graffitti


American Graffiti è un film del 1973 diretto da George Lucas.

"American Graffiti", sempre cult: quel sogno lungo quarant'anni

Nel 1995 American Graffiti è stato scelto per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti. Nel 1998 l’American Film Institute l’ha inserito al settantasettesimo posto della classifica dei migliori cento film statunitensi di tutti i tempi, mentre dieci anni dopo, nella lista aggiornata, è salito al sessantaduesimo posto.

01 dic. 2018 – Gloria Katz: la sceneggiatrice cinematografica statunitense Gloria Katz, autrice di script per film di grande successo, è morta al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles, dopo una battaglia contro un tumore, all’età di 76 anni. 

American Graffiti (1973) – Music Video – Johnny B. Goode

Riconoscimenti

  • 1974 – Premio Oscar
    • Nomination Miglior film a Francis Ford Coppola e Gary Kurtz
    • Nomination Migliore regia a George Lucas
    • Nomination Migliore attrice non protagonista a Candy Clark
    • Nomination Migliore sceneggiatura originale a George Lucas, Gloria Katz e Willard Huyck
    • Nomination Miglior montaggio a Verna Fields e Marcia Lucas
  • 1974 – Golden Globe
    • Miglior film commedia o musicale
    • Miglior attore debuttante a Paul Le Mat
    • Nomination Migliore regia a George Lucas
    • Nomination Miglior attore in un film commedia o musicale a Richard Dreyfuss
  • 1975 – Premio BAFTA
    • Nomination Miglior attrice non protagonista a Candy Clark
  • 1974 – Kansas City Film Critics Circle Award
    • Miglior film
  • 1974 – New York Film Critics Circle Award
    • Migliore sceneggiatura a George Lucas, Gloria Katz e Willard Huyck
Titolo originale American Graffiti
Paese di produzione USA
Anno 1973
Durata 110 min
Rapporto 2.35:1
Genere commedia
Regia George Lucas
Soggetto George Lucas, Gloria Katz, Willard Huyck
Sceneggiatura George Lucas, Gloria Katz, Willard Huyck
Produttore Francis Ford Coppola
Casa di produzione Lucasfilm
Distribuzione(Italia) Universal Studios
Fotografia Jan D’Alquen, Ron Eveslage
Montaggio Verna Fields, Marcia Lucas
Scenografia Dennis Clark
Costumi Aggie Guerard Rodgers
Trucco Bette Iverson

 

Schindler’s List: il nuovo trailer per il 25°anniversario


Risultati immagini per schindler's list

articolo: https://www.comingsoon.it/film/schindler-s-list-la-lista-di-schindler/35577/scheda/

Schindler’s List compie 25 anni e per festeggiare la ricorrenza, invogliare chi non conosce il film di Steven Spielberg a rivedere un capolavoro e non dimenticare una pagina oscura della storia occidentale nonché invitare alla tolleranza, alla solidarietà e alla non violenza, la Universal Pictures ha deciso riportarlo nuovamente nelle sale di Stati Uniti e Canada, facendo scrivere sul nuovo poster: “Una storia di coraggio di cui il mondo ha più che mai bisogno”

Uscito nel 1993, interpretato da Liam NeesonBen Kingsley e Ralph Fiennes e girato in uno splendido bianco e nero (tranne che per pochissime scene, fra cui quelle con la bimba dal cappotto rosso che è diventata il simbolo del film), Schindler’s List fu candidato, nel ’94, a 10 Oscar. Se ne aggiudicò 7, fra cui la statuetta per il miglior regista e il miglior film. continua a leggere

Schindler’s List 25th Anniversary – Official Trailer – In Theaters December 7

“Red Land -Rosso Istria”


Blog: https://alessandro54.myblog.it/2018/11/06/al-senato-la-conferenza-stampa-di-presentazione-del-film-red-land-rosso-istria/

L'immagine può contenere: 8 persone, persone in piedi e testo

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, nuvola e testo

https://www.facebook.com/search/str/red+land+-+rosso+istria/keywords_search

L'immagine può contenere: 3 persone, persone in piedi

L'immagine può contenere: 2 persone

 

Venice Film

Pubblicato il 6 dic 2016
ISCRIVITI 302

Intervista alla protagonista del film “ROSSO ISTRIA” (Red Land) SELENE GANDINI. L’attrice ci parla del suo personaggio NORMA COSSETTO.  #rossoistria#filmrossoistria#redland#filmredland

RED LAND (Rosso Istria) Short Trailer Dal 15 Novembre al Cinema

Siamo nel settembre del 1943, nei giorni in cui nei territori italiani martoriati dalla guerra scoppia il caos: il maresciallo Badoglio, capo del governo italiano, chiede ed ottiene l’armistizio da parte degli anglo–americani e unitamente al Re fugge da Roma, lasciando l’Italia allo sbando. L’esercito non sa più chi è il nemico e chi l’alleato. Il dramma si trasforma in tragedia per i soldati abbandonati a se stessi nei teatri di guerra ma anche e soprattutto per le popolazioni civili Istriane, Fiumane, Giuliane e Dalmate, che si trovano ad affrontare un nuovo nemico: i partigiani di Tito che avanzano in quelle terre, spinti da una furia anti-italiana. In questo drammatico contesto storico, avrà risalto la figura di Norma Cossetto, giovane studentessa istriana, laureanda all’Università di Padova, barbaramente violentata e uccisa dai partigiani titini, per la sola colpa di essere Italiana.

Director: Maximiliano Hernando Bruno Starring: Selene Gandini, Franco Nero, Sandra Ceccarelli, Diego Pagotto, Romeo Grebensek, Eleonora Bolla, Maria Vittoria Casarotti Todeschini, Carla Stella, Maximiliano Hernando Bruno, Vasco Mirandola, Monica Garavello, Gaetano Lembo, Andrea Pergolesi, Valerio Mazzucato, Simone Guerra, Alessandro Albertin, Antonio Scarpa, Sasa Sikanic, Aleksandar Tokovic, Vladimir Grigoriev, Jessica Acquavita, Cristian Renzicchi, Francesca Amodio, Valentina Bivona, Carolina Salvador, Claudio Casol, Danilo Leo Lazzarini.

‘Bohemian Rhapsody’, il biopic sui Queen campione di incassi Usa


Immagine correlata

Debutto con oltre 50 milioni di dollari nelle sale degli Stati Uniti e Canada per il film con Rami Malek nei panni di Freddie Mercury

articolo:  https://www.repubblica.it/spettacoli/cinema/2018/11/06/news/_bohemian_rhapsody_-210903126/

Bohemian Rhapsody convince il pubblico Usa e sbanca al botteghino al debutto nella sale in nord America. Tra Stati Uniti e Canada, il biopic che racconta la storia dei Queen dal 1970 allo storico concerto ‘Live Aid’ nel 1985, ha incassato oltre 50 milioni di dollari nel primo week end di uscita. Si tratta del secondo biopic per incassi della storia dopo Straight Outta Compton nel 2015, il film sui N.W.A., uno dei gruppi rap più importanti di sempre che all’epoca superò i 60 milioni di dollari negli Usa. continua a leggere

Bohemian Rhapsody | Trailer Ufficiale HD | 20th Century Fox 2018

THE STORY OF BOHEMIAN RHAPSODY

Il 31 Ottobre 1975 vedeva la luce quel capolavoro che è Bohemian Rhapsody. E questa è la sua storia...

Queen – Live at Wembley Stadium 1986

E’ morto Francis Lai, scrisse la colonna sonora di ‘Love Story


L’autore di uno dei temi da film più famosi della storia del cinema, vincitore dell’Oscar, aveva 86 anni. Firmò anche la musica di ‘Un uomo, una donna’ di Lelouch

articolo: https://www.repubblica.it/spettacoli/musica/2018/11/07/news/morto_francis_lai_colonna_sonora_love_story-211054161/

E’ probabilmente una delle colonne sonore più celebri della storia del cinema e l’uomo che l’ha composta è morto oggi a 86 anni. Si tratta di Francis Lai, compositore e musicista francese, che per il tema di Love Story vinse un Oscar nel 1970. Lai aveva anche composto un’altra famosa colonna sonora, quella per Un uomo, una donna diretto nel 1966 da Claude Lelouche, Palma d’Oro al Festival di Cannes, quattro nomination e due Oscar. continua a leggere

Love Story! Uno dei film più romantici e famosi della storia.

Un uomo e una donna, 1966, film cult di Claude Lelouch, Palma d’Oro a Cannes e Oscar come miglior film straniero, con una coppia mitica Jean-Louis Trintignant e Anouk Aimée. Musica melodiosa di Francis Lai.

Cinquant’anni fa le procure sequestrarono il film “Teorema” di Pasolini – Il Post


«Per oscenità e per le diverse scene di amplessi carnali, alcune delle quali particolarmente lascive e libidinose, e per i rapporti omosessuali»

— Leggi su www.ilpost.it/2018/09/13/teorema-pasolini-sequestro/