Archivi del giorno: 19 agosto 2020

Antonio Mirante, il portiere della Roma: «Io positivo al Covid. Sto bene e non ho febbre»


articolo: https://roma.corriere.it/notizie/cronaca/20_agosto_19/covid-calciatore-roma-positivo-ritorno-vacanza-sardegna-bc5e2a5e-e21a-11ea-a4fa-66caaba57e85.shtml?fbclid=IwAR3sXdOEA35dkeuzlhJWudjr3S5dVjnE1hHXNwDF5zgR2WXTuUWqAEgmdMo

Dopo i due atleti della Primavera, è emerso un nuovo caso di contagio tra i giallorossi. Il post sui social

Rischia di allargarsi a macchia d’olio il contagio di Covid-19 all’interno della Roma. Dopo i casi dei due calciatori della Primavera, trovati positivi al rientro da una mini vacanza in Sardegna, mercoledì è toccato ad Antonio Mirante, secondo portiere della prima squadra, anche lui rientrato da un periodo di vacanza. Per mettere fine alle voci che dalla mattinata di mercoledì si stavano rincorrendo, con la Roma che volutamente ha deciso di non confermare la positività del calciatore positivo per provare ad ottenere un maggiore rispetto della privacy, è stato lo stesso Mirante con un video messaggio su Instagram a fugare tutti i dubbi. “Ciao a tutti – le sue parole – come alcuni di voi sapranno, purtroppo sono risultato positivo al Covid. Sto bene, non ho alcun sintomo, né febbre né tosse. Ovviamente sono in isolamento, spero di guarire presto e di ricominciare presto la preparazione con i miei compagni. Vi ringrazio per tutti i messaggi di solidarietà che mi state mandando”. Con tre casi di positività in due giorni, la paura all’interno della società giallorossa comincia ad essere molta, anche perché nei giorni scorsi molte persone sono entrate in contatto con Mirante, e il rischio di nuovi contagi è alto. E’ possibile che in molti, dai dirigenti ai dipendenti della società, dovranno ora sottoporsi a test e tamponi. La Roma, a differenza di quanto fatto con i casi relativi ai due Primavera,. Per il momento il programma di allenamento della prima squadra, che si radunerà il 27 a Trigoria, non subirà dei cambiamenti, ma di sicuro la paura è molta.

Casi di contagi al Cagliari e alla Roma, la Serie A teme l’effetto vacanza


articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/2020/08/19/news/casi_di_contagi_al_cagliari_e_alla_roma_la_serie_a_teme_l_effetto_vacanza-264999946/

Si alza il livello di allerta a un mese dalla ripresa del campionato. Con i ritiri già programmati che rischiano di saltare

Effetto vacanze sul calcio: anche tra la serie A cresce la percentuale di contagi da Coronavirus e i timori di nuovi ostacoli alla ripresa. A un mese esatto dalla data fissata per la ripartenza del nuovo campionato, la positività di Antonio Mirante, portiere della Roma, e tre casi al Cagliari (Bradaric, Cerri e Ceppitelli) con tanto di ritiro in forse, accendono una luce rossa. Non per i numeri in sè, nè per le condizioni dei contagiati, tutti asintomatici: ma il portiere della Roma, come i due giocatori della Roma Primavera positivi ieri, era stato in vacanza in Costa Smeralda, nelle zone dove in questi giorni focolai da discoteca hanno alzato il livello di guardia nazionale spingendo il governo anche a chiudere i locali notturni.  continua a leggere

Cagliari, tre giocatori positivi al Covid: rimandato il ritiro di Aritzo


articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/cagliari/2020/08/19/news/cagliari_allarme_per_tre_giocatori_positivi_al_covid_a_rischio_il_ritiro_di_aritzo-264998235/

Sono Bradaric, Cerri e Ceppitelli: si trovano in isolamento domiciliare

Sono tre i giocatori del Cagliari Calcio positivi al Covid-19 dopo i test sanitari effettuati in vista dell’inizio della ripresa dell’attività agonistica: Filip Bradari?, Luca Ceppitelli e Alberto Cerri. I tre calciatori si trovano in isolamento domiciliare. “In accordo con le autorità sanitarie” si legge in un comunicato della società “è stata disposta la quarantena con sorveglianza attiva per altri due calciatori della prima squadra che sono stati in contatto stretto con i positivi“.

La ripresa degli allenamenti è prevista giovedì 20 agosto al centro sportivo di Assemini; il breve ritiro di Aritzo, d’accordo con il Comune della località barbaricina, è stato rimandato alle prossime settimane.

Emerson Lake & Palmer, mezzo secolo spettacolare: “Festeggeremo più a lungo dopo la pandemia”


articolo: https://www.repubblica.it/spettacoli/musica/2020/08/19/news/emerson_lake_palmer-264226424/

Avrei voluto celebrare questo anniversario nella maniera migliore, ma non è stato possibile. Vorrà dire che lo celebreremo più a lungo, nel 2021, 2022 e 2023“. Cerca di prenderla alla leggera Carl Palmer, ma è molto dispiaciuto che le restrizioni dovute alla pandemia, il blocco dei concerti e dei tour, abbiano bloccato le celebrazioni per lui più importanti, quelle del cinquantenario degli Emerson Lake & Palmer, la leggendaria band della quale ha fatto parte con Keith Emerson e Greg Lake, appunto.

EL&P sono stati una delle band più importanti della scena progressive degli anni Settanta, uno dei primi supergruppi, una delle formazioni che in maniera più creativa e intelligente ha mescolato nuove tecnologie, rock e musica classica. E sono stati dei veri divi, con un successo straordinario in tutto il mondo, oltre 35 milioni di dischi venduti, tra i primi ad esibirsi negli stadi (a Milano, a Bologna e soprattutto allo stadio Flaminio di Roma nel 1973) e a scalare le classifiche con album come Tarkus, Trilogy o Brain Salad Surgery.

Emerson, Lake & Palmer – Pictures at an Exhibition (Full) Live 1970 – Remastered

Emerson, Lake & Palmer – 40th Anniversary Reunion – Full Concert ᴴᴰ 2010

Francia, coronavirus: 4 positivi al Marsiglia, rinviata la gara inaugurale


articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/esteri/2020/08/18/news/francia_coronavirus_4_positivi_al_marsiglia_rinviata_la_gara_inaugurale-264885449/

Ligue 1 nel caos a pochi giorni dalla partenza della nuova stagione: una trentina di calciatori colpiti dal Covid-19. Come prevede il protocollo adottato dalla Lega, slitta il match di apertura Olympique-Saint Etienne di venerdì sera. Tre casi anche nella rosa del Nimes: altra partita a rischio

PARIGI, 18 agosto 2020  – Il coronavirus mette nel caos ancora una volta il massimo campionato di calcio francese. Dopo aver costretto all’interruzione, senza essere più ripresa con chiusura anticipata e verdetti a tavolino, la stagione 2019-2020, ora la pandemia minaccia seriamente anche la Ligue 1 che deve prendere il via a giorni. Olympique MarsigliaSaint Etienne, la partita che avrebbe dovuto aprire, venerdì alle 19, il campionato transalpino, è stata infatti rinviata a causa di quattro casi di giocatori positivi al Covid-19 fra i marsigliesi. Lo si apprende dalla radio RMC-Sport.

Positivi una trentina di calciatori di Ligue 1 – Nella giornata di lunedì altri tre nuovi sospetti contagiati sono stati annunciati all’interno dell’Olimpique, che si aggiungono al caso accertato giovedì scorso di Jordan Amavigià. Il che significa che il virus circola nel club di MarsigliaLe regole stabilite dalla Lega francese impongono il rinvio di un match se quattro o più giocatori di una squadra sono risultati positivi, da qui la decisione adottata. Non manca comunque il lavoro in questi giorni alla Commissione Covid, istituita dalla Lega transalpina di calcio, chiamata a monitorare la situazione sanitaria nei vari club e responsabile di dare un parere su eventuali rinvii di partite in caso di contagi: una trentina di calciatori sono infatti risultati positivi al Covid nella massima divisione francese.

Nimes: diventano tre i casi di contagio – Nella mattinata di martedì, ad esempio, il Nimes ha comunicato due nuove positività all’interno del proprio organico dopo il primo caso di contagio reso noto alla fine della scorsa settimana e che aveva portato all’annullamento dell’incontro amichevole con il Digione. Il Nimes dovrebbe ospitare il Brest domenica 23 nella giornata di apertura di Ligue 1.

IL FRIEDKIN GROUP È IL NUOVO PROPRIETARIO DELL’AS ROMA CONDIVIDI


articolo: https://www.asroma.com/it/notizie/2020/08/il-friedkin-group-e-il-nuovo-proprietario-dell-as-roma

Oggi inizia una nuova era per l’AS Roma, sotto una nuova proprietà.

Il Friedkin Group ha annunciato l’acquisizione, attraverso la Romulus and Remus Investments LLC, di circa l’86,6% del capitale sociale del Club e, inoltre, lancerà un’offerta pubblica di acquisto obbligatoria sulle rimanenti azioni ordinarie rappresentative di circa il 13,4% del capitale sociale.

Clicca qui per leggere il comunicato finanziario completo

Dan Friedkin, Amministratore Delegato e Presidente di The Friedkin Group, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“Siamo entusiasti di unirci alla famiglia dell’A.S. Roma e – citando quanto scritto di recente da un fan – di “rilevare il nostro club iconico e renderlo uno dei principali nomi nell’universo calcistico”. È esattamente ciò che intendiamo fare.

“Il nostro impegno nei confronti della Roma è totale. Saremo molto presenti a Roma, una città che occupa un posto speciale nei nostri cuori, mentre ci imbarchiamo in questo emozionante viaggio. Riconosciamo che ci è stata affidata una squadra che rappresenta una parte vitale dell’anima di Roma, e questa è una responsabilità che prenderemo sempre molto sul serio e umilmente”.

“Vorrei cogliere l’occasione per ringraziare Jim Pallotta ed i suoi partners per tutto ciò che hanno fatto per il club. Jim e la sua squadra sono stati di grande aiuto nel preparare questa transizione graduale e noi gli auguriamo tutto il meglio per il futuro”.

“In qualità di proprietari del business, intendiamo identificare e incoraggiare management, teams e leadership forti. Guido Fienga ha dimostrato di essere un ottimo CEO per la Roma e insieme abbiamo costruito un ambizioso piano strategico. Gli forniremo tutto il supporto, l’assistenza e i mezzi necessari per sviluppare tali piani e per aiutarlo a rimanere focalizzato nel corso delle cruciali prossime settimane; sarà soprattutto la sua voce a parlare per l’AS Roma. La nostra visione condivisa per il club e la squadra è quella di privilegiare un approccio di investimento sostenibile e a lungo termine piuttosto che soluzioni rapide di dubbia durata”.

“Non posso infine non riconoscere l’incredibile forza, la passione e la lealtà dei tifosi e della Curva Sud. Saremo al vostro fianco nello sviluppo di questa squadra e nella sfida per i trofei del futuro.Non vediamo l’ora di iniziare a lavorare e di cominciare la nostra nuova stagione”.

Il Presidente uscente, James Pallotta, ha affermato:

“Voglio solo augurare a Dan, Ryan ed a ciascuno dell’AS Roma – calciatori, staff e tifosi – buona fortuna per il futuro. Come tutti i tifosi della Roma nel mondo, mi auguro che The Friedkin Group possa ripartire da ciò che abbiamo costruito nel corso degli ultimi otto anni, trasformando la Roma in un club realmente internazionale, e portare la AS Roma al prossimo livello. L’AS Roma è una squadra di calcio incredibilmente speciale ed io lascio numerosi ricordi indimenticabili.”

Guido Fienga, Amministratore Delegato dell’AS Roma, ha affermato:

“Questo è un importante giorno per l’AS Roma. È un privilegio per me cominciare a lavorare a stretto contatto con Dan e Ryan. La loro passione e il loro impegno per la squadra sono indiscussi, così come le loro precedenti esperienze finanziarie e commerciali. Sono profondamente onorato di essere stato incaricato di continuare il mio lavoro alla Roma e di iniziare a realizzare il piano industriale che, nel primo anno, metterà le basi per ottenere risultati forti e sostenibili dentro e fuori dal campo”.

Contestualmente, l’AS Roma comunica di aver ricevuto le dimissioni dal consiglio di amministrazione del Club da parte di James Pallotta, Charlotte Beers, Richard D’Amore, Gregory Martin, Paul Edgerly, Cameron Neely e Barry Sternlicht.

Sono stati nominati, mediante cooptazione, i seguenti nuovi amministratori: Dan Friedkin (Presidente), Ryan Friedkin, Marc Watts, Eric Williamson and Ana Dunkel.

È stato formato un nuovo comitato esecutivo, composto da Dan Friedkin (Presidente), Ryan Friedkin, Guido Fienga (CEO), Marc Watts ed Eric Williamson.

Verrà convocata non appena possibile un’assemblea degli azionisti del Club al fine di nominare l’intero nuovo Consiglio di Amministrazione. Il Collegio Sindacale del Club resterà in carica sino alla naturale scadenza del relativo mandato.

Clicca qui per leggere il comunicato finanziario completo.

Roma, due giocatori della Primavera positivi al coronavirus: ”Asintomatici e in isolamento”


articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/roma/2020/08/18/news/roma_due_primavera_positivi_al_coronavirus_asintomatici_e_in_isolamento_-264902239/?ref=RHPPLF-VU-I257343052-C8-P4-S3.4-T1

Il club giallorosso fa sapere che i due giovani calciatori verranno sottoposti a un nuovo controllo nelle prossime ore. Le attività della squadra sono state al momento sospese fino a lunedì 24 agosto. Erano rientrati dalla Sardegna

https://www.asroma.com/it/notizie/2020/08/due-calciatori-della-primavera-positivi-al-covid-19

ROMA – Torna l’allarme coronavirus nel calcio italiano. Un paio di calciatori della Roma Primavera sono risultati positivi al Covid a seguito di una delle regolari visite di controllo previste dal protocollo societario. Sono rientrati dalla Sardegna.

Asintomatici e in isolamento domiciliare

L’AS Roma comunica che i due ragazzi, che si trovano in isolamento domiciliare, sono attualmente asintomatici e verranno sottoposti a un nuovo controllo nelle prossime ore” scrive la società giallorossa sul proprio sito. “Il Club ha già avvisato le autorità sanitarie competenti, oltre ad aver attivato le procedure previste dalla normativa, compresa la sanificazione delle aree comuni e l’individuazione di tutti i soggetti entrati in contatto con i calciatori risultati positivi. Le attività della squadra sono state al momento sospese fino a lunedì 24 agosto e tutti i componenti del gruppo squadra saranno nuovamente testati nelle prossime ore“.

https://twitter.com/OfficialASRoma/with_replies?ref_src=twsrc%5Egoogle%7Ctwcamp%5Eserp%7Ctwgr%5Eauthor

Roma, due giocatori della Primavera positivi al coronavirus: ''Asintomatici e in isolamento''