Archivi del giorno: 24 agosto 2020

Erano le 3.36 del 24 agosto 2016,


Amatrice, 4 anni dopo, Conte a donna: “Quando si perdono figlia e nipote si ha sempre ragione”. Mattarella: “Ricostruzione procede con fatica”

articolo: https://www.repubblica.it/politica/2020/08/24/news/amatrice_mattarella_conte-265340554/?ref=RHPPTP-BH-I265325386-C12-P12-S1.8-T1

Il premier risponde: “Verrò a casa sua“. Borrelli: “Ricostruzione è partita ma bisogna vincere la burocrazia“. Vescovo: “Ricostruzione non insegua speculazione

Un gruppo di cittadini di Amatrice che indossano una maglietta con scritto ‘Presidente Conte vogliamo parlare con te‘ hanno fermato brevemente il capo del Governo al suo arrivo sul prato del campo sportivo di Amatrice per la messa in ricordo delle vittime. La scena è stata ripresa dalle telecamere del Tg1. “I cittadini di Amatrice hanno perfettamente ragione“, ha afferato il premier Giuseppe Conte. “Con la normativa vigente – ha aggiunto il presidente del Consiglio – era pressoché impossibile ricostruire. Abbiamo fatto un grande sforzo normativo, per il quale devo ringraziare tutti quanti, per modificare la disciplina vigente. Adesso si può ricostruire seguendo il criterio della riqualificazione edilizia e non delle nuove costruzioni, e questo velocizzerà e non poco le procedure della ricostruzione. Con il nuovo commissario Legnini c’è un quadro per accelerare sicuramente la ricostruzione“.

Tra 6 mesi non cambierà molto – ha sottolineato – tra un anno neppure. Il processo di ricostruzione è molto lungo e complesso. Abbiamo fatto leggi per semplificare e velocizzare la ricostruzione – ha proseguito Conte – abbiamo fatto decreti, c’è un commissario che è partito molto bene. Occorrono le risorse, che ci sono, gli strumenti normativi, le persone. Siamo sulla strada giusta, e vogliamo lavorare per fare in modo che la ricostruzione prenda piede nel più breve tempo possibile“.

Una donna a Conte: “Presidente, venga a casa mia…”

Presidente, dopo la messa venga da me a casa, per parlare. Mio marito si è impiccato, l’ho trovato io a casa. Vogliamo concretezza, siamo stanchi delle promesse. Io ho lasciato la terra. Siamo stanchi. Voglio risposte dal presidente” continua a leggere