Archivi del mese: luglio 2017

Patty Pravo si frattura la spalla


Patty Pravo cade in barca e si frattura la spalla: finisce male la vacanza in Salento

 Patty Pravo in vacanza nel Salento in Puglia, cade in barca e si frattura la spalla

articolo: http://bari.repubblica.it/cronaca/2017/07/31/news/patty_pravo_cade_in_barca_e_si_frattura_la_spalla-172055153/

Infortunio a Santa Maria di Leuca per la cantante che ha una frattura del trochite omerale e almeno 25 giorni di prognosi. “La mia vacanza finisce qui e ora comincia il casino”

La cantante, accompagnata da alcune persone a bordo di mezzi propri, si era presentata domenica 30 luglio  al pronto soccorso dell’ospedale di Tricase, lamentando un forte dolore ad una spalla in seguito ad una caduta sulla barca. Sottoposta a raggi, è emersa una lussazione. E’ stata quindi dimessa dai medici nella tarda serata con la raccomandazione di ritornare questa mattina per una consultazione in ortopedia: cosa che l’artista ha fatto, avendo così la conferma della frattura.

Addio a Guido Elmi, musicista e storico produttore di Vasco Rossi


Immagine correlata

Guido Elmi, conosciuto con il nome d’arte di Steve Rogers (Bologna, 13 ottobre 1948 – Bologna, 31 luglio 2017), è stato un produttore discografico, musicista, arrangiatore e art director italiano, che collaborava con Vasco Rossi dal 1980. Il suo nome d’arte ha dato il nome alla Steve Rogers Band.

articolo: http://www.repubblica.it/spettacoli/musica/2017/07/31/news/addio_a_guido_elmi_e_stato_lo_storico_produttore_di_vasco_rossi-172057595/

È morto, a 69 anni, l’uomo dietro alla discografia di Vasco. Nato a Bologna, aveva lavorato anche con Alberto Fortis e gli Skiantos. Da poco aveva concluso il lavoro sul trionfale concerto ‘Modena Park’. Nella sua carriera di musicista era noto per aver militato nella Steve Rogers Band.

Risultati immagini per Guido Elmi,

“Sicuramente ci faremo guidare dal cuore”: così Guido Elmi, 69 anni, raccontava solo pochi mesi fa la progettazione di Modena Park, il concertone di Vasco Rossi che ha battuto ogni record di presenze. Elmi era conosciuto soprattutto per essere stato il produttore e il tour manager del cantante di Zocca, ma soprattutto musicista nella Steve Rogers Band, la formazione che accompagnava Vasco sul palco.

STEVE ROGERS BAND: Uno di noi (Sanremo ’89)

Guido Elmi live con Ricky Portera da Red Ronnie #BaroneRosso 7.3.16

Anna Marchesini, ricordo a un anno dalla morte


l 30 luglio di un anno fa la scomparsa dell’attrice

Risultati immagini per anna marchesini

articolo: http://www.repubblica.it/spettacoli/people/2017/07/30/news/anna_marchesini_l_omaggio_a_un_anno_dalla_morte-171971229/?ref=RHPPBT-VZ-I0-C4-P11-S1.4-F4

Il 30 luglio di un anno fa il fratello Gianni dava la notizia su Facebook: “Prima che lo sappiate da quel tritacarne dell’informazione tengo a dirlo io. Ora in questo momento è morta mia sorella Anna Marchesini.   Grazie a tutti. Non sarò in grado di rispondervi“. 

ANNA MARCHESINI – Contessa Marzotto – Fantastico

Anna Marchisini – La sessuologa – L’atto sessuale

Ferrari, e non solo… è una domenica da Numeri Uno


Successi in Formula Uno, ai Mondiali di Nuoto e agli open di Svizzera

Risultati immagini per Doppietta targata Ferrari nel Gran Premio d'Ungheria

Doppietta targata Ferrari nel Gran Premio d’Ungheria. Sebastian Vettel ha vinto la gara sul circuito dell’Hungaroring, vicino a Budapest, precedendo la Rossa del compagno di scuderia Kimi Raikkonen.

Risultati immagini per Doppietta targata Ferrari nel Gran Premio d'Ungheria

F1 Intervista VETTEL dopo Vittoria GP Ungheria e doppietta FERRARI Formula 1

Gregorio Paltrinieri ha vinto l’oro nei 1500 stile libero ai  mondiali di nuoto di Budapest.

Quarto l’altro azzurro Detti che aveva vinto l’oro negli 800 sl.

LA VITTORIA DI PALTRINIERI 1500m – L’ULTIMA VASCA MONDIALI 2017

INTERVISTA A DE ROSE DOPO IL SUO BRONZO ALLE TUFFI DALLE GRANDI ALTEZZE

Nel tennis, infine, Fabio Fognini è tornato a vincere un torneo Atp aggiudicandosi  il titolo allo Swiss Open di Gstaad: quarta testa di serie, ha battuto 6-4 7-5, in poco più di un’ora e mezza di gioco, il tedesco Yannick Hanfmann.

nel Parco archeologico di Vulci: Live for Syria


Il 5 agosto a Vulci concerto-evento per bimbi colpiti da guerra

articolo: http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/musica/2017/07/30/da-silvestri-a-frankie-a-live-for-syria_d1209073-5f58-46bc-9d2a-f4063ecfe0af.html

(ANSA) – ROMA, 30 LUG – Daniele Silvestri, Emma Marrone, Frankie HI-NRG MC, Mario Venuti, Marina Rei, Tosca, Roberto Angelini, Irene Grandi, Wrongonyou, Diodato, Mirna Kassis, Diego Mancino: un grande cast di artisti sarà insieme sullo stesso palco il 5 agosto a Vulci, nel parco archeologico nazionale, per ‘Live for Syria’, un concerto-evento benefico per i bambini della Siria colpita dalla guerra.

Oltre ai cantanti, infatti, interverranno, con laboratori, letture e sorprese, Anna Foglietta, Edoardo Leo, Pierfrancesco Favino, Paolo Genovese, Michele Riondino, Lino Guanciale, Marco D’Amore, Stefano Fresi, Vittoria Puccini, Vinicio Marchioni, Andrea Bosca, Angela Curri, Camilla Filippi, Matilda De Angelis, Michela Cescon, Massimiliano Bruno; oltre a Paola Minaccioni e Lillo che interagiranno con i musicisti durante il concerto finale.

Rockin’1000 – 2017


Il maltempo non guasta Rockin’1000 sotto M.Bianco

articolo: http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/musica/2017/07/29/ansa-musica-maltempo-non-guasta-rockin1000-sotto-m.bianco_a5f42f2f-6fda-4b83-95fc-8dac684f4efc.html

Rockin’1000 Summer Camp. Val Veny (Courmayeur), 28 luglio 2017.

30 luglio 2017

Il maltempo ha rischiato di rovinare tutto, ma alla fine Rockin’1000 ha centrato il suo obiettivo anche ai piedi del Monte Bianco. Chissà se Bruce Springsteen avrebbe mai immaginato che lo sfuggente sogno americano di ‘Born to run’ un giorno sarebbe riecheggiato fino ai 1.700 metri di quota della Val Veny. Magari suonato dalla band più grande del mondo insieme ad altri pezzi che hanno fatto la storia del rock, da ‘Sgt. Pepper’s’ dei Beatles a ‘Spanish Castle Magic’ di Jimi Hendrix. Potere della musica, potere degli appassionati, in larga parte dilettanti, che si sono incontrati per la prima volta nella vallata sopra Courmayeur.

Un temporale estivo di poco meno di un’ora ha solo allungato la strada verso il sogno dei ‘millini’: nel pomeriggio le prove sono state sospese dalle 15.30 alle 17.30. Tutti sono corsi a ripararsi sotto i gazebo di sponsor e ristorante.”E adesso chi paga i danni agli strumenti?”, hanno chiesto alcuni musicisti all’organizzazione. Ma poi è prevalsa la voglia di suonare: “Le persone ci guardano, guardano i nostri video e si commuovono.

In attesa del Video “Rockin’1000 sotto M.Bianco 2017”  vediamo qualche video del 2016/2015

Rockin’1000 That’s Live 2016 Backstage

Pubblicato il 28 lug 2016 – La più grande Rock Band al Mondo ha fatto il suo primo concerto domenica 24 luglio 2016 all’Orogel Stadium Dino Manuzzi di Cesena!

E questo è il video di backstage che racconta come ci siamo arrivati, in quattro giorni di prove sotto il sole, tra i Mille che si preparano e lo Staff tutto intorno che prepara il palcoscenico.

Rockin’1000 That’s Live 2016 – Come Together – The Beatles

Rockin 1000 That’s Live (2016) / Rebel Rebel

Rockin’1000 That’s Live 2016 – Born To Be Wild – Steppenwolf

Rockin 1000 2016 – Led Zeppelin medley

Smells Like Teen Spirit – Rockin’1000 That’s Live Official

This is Rockin’1000 – Cesena 26.7.2015

Supercoppa di Francia: Monaco-Psg 1-2


Dani Alves subito decisivo:  gol+assist

AS Monaco PSG 1-2 Highlights & Goals in HD (29/07/2017) Trophée des Champions

articolo: http://www.gazzetta.it/Calcio/Estero/29-07-2017/monaco-psg-1-2-dani-alves-subito-decisivo-sua-supercoppa-210641513573.shtml

29 luglio 2017 – Milano – Dani Alves aveva lasciato la Juve con una coppa sfumata. Comincia col Psg alzandone un’altra.

 E riparte, come ruolo, proprio lì dove era diventato decisivo con Allegri: in posizione di ala. Da esterno alto di destra il brasiliano decide la Supercoppa di Francia, risultando già nel primo tempo il più pericoloso dei suoi, e poi ribaltando il Monaco con due giocate: una punizione che lascia tutti, Subasic compreso, a bocca aperta e un cross immediato e perfetto per la testa di Rabiot, che fissa il 2-1 finale.

Commento: inconcepibile come una società come la  Juventus abbia lasciato  un giocatore del genere………..(risoluzione del contratto, che ha scadenza giugno 2018″ con il terzino brasiliano, a quel punto, libero di accordarsi)