Meteo: Neve, sta cadendo già abbondante e tra poco pure in pianura; l’elenco delle città coinvolte


Articolo di Mattia Gussoni Meteorologo: https://www.ilmeteo.it/notizie/meteo-neve-sta-cadendo-gi-abbondante-e-tra-poco-pure-in-pianura-lelenco-delle-citt-coinvolte-091117

La neve sta già cadendo abbondante sulle Alpi occidentali e tra poco arriverà anche in pianura! Gli ultimi aggiornamenti hanno infatti confermato l’arrivo di nevicate con accumuli fino al piano su diverse città a causa dell’irruzione del ciclone polare Thor.

Nel corso della giornata di Martedì 17 Gennaio l’aria aria polare-marittima riuscirà a sfondare definitivamente facendo il suo ingresso sul Mar Mediterraneo, attraverso la Porta del Rodano.
Il vortice determinerà una fase di maltempo piuttosto intensa (e fredda) su buona parte dell’Italia.
Dato il previsto crollo delle temperature e l’intensità delle precipitazioni, la neve farà la sua comparsa fino a bassissima quota.

Come mostra la cartina che vi proponiamo qui sotto, le regioni maggiormente interessate saranno quelle del Nord (colorazione rosa/viola) con neve attesa anche in pianura soprattutto su alto PiemonteLombardia ed Emilia occidentale. La dama bianca arriverà, magari mista a pioggia, anche a MilanoVaresePaviaMonza Bergamo, così come sul Piacentino.Fiocchi sono previsti anche nell’immediato entroterra della Liguria, con quota neve bassissima, attorno ai 150 metri. Tantissima neve sulla Valle d’Aosta e su tutto l’arco alpino centro- orientale con accumuli superiori ai 30/40 cm sopra i 1000 metri.
Dando uno sguardo al Centro, spiccano le copiose nevicate previste in Abruzzo, oltre gli 800 metri di quota con accumuli molto abbondanti, oltre il mezzo metro entro la mezzanotte.

In rosa/viola le nevicate previste nel corso di Martedì 17 Gennaio

In termine tecnico, queste precipitazioni nevose improvvise vengono chiamate nevicate da rovesciamento (trasferimento del freddo dalle quote superiori verso il suolo indotto dalle forti precipitazioni) e risultano, soprattutto per gli amanti del freddo e della neve,tra i fenomeni più emozionanti, caratterizzati da fiocchi molto bagnati e pesanti, di ampie dimensioni, piuttosto scenografici, ma che possono anche provocare maggiori problemi alla viabilità vista la forte intensità che provoca spesso accumuli rapidi.

Secondo gli ultimi aggiornamenti, appena arrivati, nel corso di Giovedì 19 Gennaio una seconda e ben più corposa passata nevosa investirà l’Italia.
La cartina qui sotto mostra le zone maggiormente coinvolte da questa seconda tempesta invernale: Lombardia sud-orientale (possibili fiocchi a Cremona Mantova), Emilia Romagna (attesi fino a 10/15 cm a ParmaReggio EmiliaModena Bologna), buona parte del Veneto (attese nevicate a VicenzaPadova e Rovigo) e alte pianure del Friuli Venezia Giulia.

In rosa/viola le nevicate previste nel corso di Giovedì 19 Gennaio


Infine, novità dell’ultima ora, la neve farà la sua comparsa fino a quote di alta pianura (150/350 metri) anche su ToscanaMarche, Sardegna e Lazio.
Insomma, il crudo Inverno è pronto a ruggire sull’Italia.. e attenzione, non è finita qui! Nel corso del prossimo weekend l’Italia rischia di essere investita da un’ulteriore sventagliata fredda, con il rischio concreto di nevicate fin sulle coste, specie quelle del versante adriatico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...