Roma, quattro giocatori positivi al Covid: emergenza in attacco per Mourinho


articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/roma/2022/02/18/news/roma_giocatori_positivi_covid-338273190/

Dal giro di tamponi effettuato prima della partita casalinga contro il Verona arrivano cattive notizie per il tecnico. Assenze che si sommano ad altrettanti infortunati e allo squalificato Mancini

Dopo il giro di tamponi prima della partita casalinga contro il Verona, in casa Roma è emersa la positività di quattro calciatori. Sono sintomatici ma tutti in buone condizioni di salute. “Le autorità sanitarie competenti – informa il club giallorosso – sono state immediatamente informate. I calciatori stanno bene e si trovano in isolamento domiciliare. Il gruppo squadra è stato di conseguenza posto sotto stretta sorveglianza, come da indicazioni“.

Assenze che vanno ad aggiungersi agli infortunati Ibanez, ShomurodovMkhitaryan ed El Shaarawy e allo squalificato ManciniZaniolo ha accusato un fastidio al quadricipite e probabilmente non sarà della partita. Per Mourinho, dunque, è emergenza.

La Mercedes presenta la nuova W13. Hamilton: “Mai pensato di smettere, voglio un altro mondiale”


articolo di Antonio Farinola: https://www.repubblica.it/sport/formulauno/2022/02/18/news/f1_la_mercedes_presenta_la_nuova_w13_hamilton_mai_pensato_di_smettere_voglio_un_altro_mondiale-338242317/?ref=RHBT-VS-I0-P3-S4-T1

La monoposto anglo-tedesca torna all’argento e si mostra con linee completamente differenti rispetto alle vetture presentate fino ad ora: spiccano pance corte e strette nella parte iniziale e un fondo in parte ondulato. L’otto volte campione del mondo: “E’ stata dura per me, ma ora punto al nono titolo”. Toto Wolff: “Ripartiamo da zero”

La nuova Mercedes 

Smaltita in parte la delusione per un mondiale perso all’ultimo giro dell’ultimo Gran Premio, la Mercedes si tuffa nella nuova stagione con la presentazione della W13, la monoposto che verrà guidata da Lewis Hamilton e George Russell. E’ l’ottava vettura presentata nella lunga vigilia della rassegna iridata 2022 che prenderà il via il prossimo 20 marzo con il GP del Bahrain e arriva il giorno dopo lo show della Ferrari e la notizia dell’addio del “criticato”, per usare un eufemismo, Michael Masi dal ruolo di direttore di gara.

Torna l’argento e linee completamente differenti dalla Ferrari – E’ una Mercedes W13 splendente, completamente diversa dalle altre vetture viste fino ad ora e che torna d’argento. E se la Red Bull ha mascherato molte novità nella sua presentazione, quella anglo-tedesca è una vettura verosimilmente fedele a quella che vedremo in pista. Quello che spicca subito all’occhio è un concetto completamente opposto rispetto alla Ferrari. Il muso davanti ha un disegno più classico, non ci sono le feritoie viste sulla Rossa in pancia, né il concetto di doppio fondo osservato anche con l’Aston Martin. Sempre per quanto riguarda il fondo, spicca l’ondulazione nella parte iniziale della pancia. Le pance laterali dal punto di vista aerodinamico sono molto corte e strette nella parte iniziale, dove appunto c’è l’ondulazione del fondo. Di fatto, se l’ala anteriore delude (almeno nell’estetica), le parti più interessanti di questa vettura sono proprio il fondo e le pance laterali, completamente differenti rispetto a quanto visto dalle sette precedenti presentazioni. continua a leggere

La tempesta Eunice minaccia il Regno Unito: cancellati tutti i voli da London City. La prima vittima in Irlanda


articolo di Redazione Online: https://www.corriere.it/esteri/22_febbraio_18/eunice-tempesta-voli-316f2062-909a-11ec-9e8a-badec6e7adb8.shtml?fbclid=IwAR3om_MN5FYFSB4Q5lqCq6PgsqqS27ya5hKPBgsgMqqd3OXhjiqiBCjLrGE

A milioni di cittadini britannici è stato detto di rimanere a casa perché una delle peggiori tempeste degli ultimi decenni si sta abbattendo sul Paese: le raffiche di vento potrebbero raggiungere i 90 Km orari

A milioni di persone nel Regno Unito è stato detto di rimanere a casa perché una delle peggiori tempeste degli ultimi decenni, Eunice, una delle peggiori mai registrate nel Regno Unito, si sta abbattendo sul Paese. Il Met Office ha emesso venerdì una seconda rara allerta meteo rossa per Londra, così come gran parte della costa meridionale e del sud-est e dell’est dell’Inghilterra. Per massimo livello di allerta meteo si intende che esistono pericoli concreti per la vita delle persone all’aperto. Le raffiche di vento raggiungono anche i 150 chilometri orari, accompagnate da scrosci e rovesci di pioggia. Sull’isola di Wight il vento soffia a circa 195 chilometri all’ora, un record per l’isola, ma non per il Paese. In Scozia si è arrivati in anni passati a superare i 200 all’ora a livello del mare e vicino ai 300 sulle cime della Highlands.

La raccomandazione generalizzata per le aree più colpite — capitale compresa — è quella di restare in casa fra le 10 ora locale (le 11 in Italia) e il primo pomeriggio, quando l’intensità dei fenomeni dovrebbe iniziare a scemare. Luoghi pubblici e attrazioni turistiche sono chiusi per oggi a Londra; mentre in Galles e a ovest sono stati sospesi pure attività scolastiche, treni e trasporti pubblici vari. Tutti i voli da e per l’aeroporto di London City sono cancellati fino alle 16.30. Anche alcuni voli da Heathrow non partiranno regolarmente. continua a leggere

122mph Storm Eunice colpisce il Regno Unito. Gli aerei faticano ad atterrare e gli alberi abbattuti.
Il Regno Unito è in pericolo! Una terribile tempesta ha colpito l’Inghilterra e la Scozia!

Incendio sul traghetto Euroferry nella tratta dalla Grecia all’Italia


articolo di Redazione online: https://www.corriere.it/cronache/22_febbraio_18/incendio-traghetto-euroferry-tratta-grecia-brindisi-307cb07c-9075-11ec-9e8a-badec6e7adb8.shtml

Era in viaggio da Igoumenitsa a Brindisi. A bordo c’erano 237 passeggeri e 51 membri dell’equipaggio. Non risultano feriti. Il rogo scoppiato nel garage. Il grazie di Mattarella ai soccorritori

Le fiamme e poi l’allarme lanciato nel cuore della notte. Un incendio è scoppiato a bordo di un traghetto Euroferry Olympia battente bandiera italiana della Grimaldi Lines che collega la città di Igoumenitsa in Grecia e che arriva a Brindisi. A bordo della nave c’erano 237 passeggeri e 51 membri dell’equipaggio. Secondo quanto riporta l’Ansa, alle 7 del mattino circa la nave è stata completamente evacuata con i mezzi di bordo e non risultano feriti. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha chiamato il Comandante generale della Guardia di Finanza, Giuseppe Zafarana, per fargli i complimenti per il salvataggio.

Incendio sul traghetto Grimaldi: viaggiava dalla Grecia all’Italia, salvi i passeggeri – Foto dal “Messaggero”

L’intervento della Guardia costiera italiana – L’incendio è avvenuto a circa 9 miglia dalla costa, in piena area Sar (ricerca e soccorso) greca. La guardia costiera greca, competente per i soccorsi, si è subito messa in contatto con il Comando generale delle capitanerie di porto a Roma, per coordinare l’intervento: la Guardia costiera italiana ha messo a disposizione mezzi navali e aerei, che però non sono stati necessari. Sul posto è intervenuta, oltre alle motovedette della guardia costiera greca, anche una unità della Guardia di finanza italiana che si trovava in quel tratto di mare. continua a leggere

Incendio a bordo di un traghetto della Grimaldi tra Brindisi e la Grecia, i soccorsi della Gdf