Proteste contro le misure anti-Covid a Milano, in trecento in corteo. Sassi e petardi contro la sede della Regione Lombardia


I   manifestanti  con un tam tam sui social si sono dati appuntamento a piazzale   Loreto   per   poi   dirigersi   in  direzione  della  sede  della  Regione. Lanciate  anche  molotov. Dehors  danneggiati  e  cassonetti  rovesciati  lungo corso Buenos Aires. Due fermati vicino alla Centrale

Trecento di  persone  stanno manifestando,  contro le misure di contenimento  anti-Covid,  stasera  a Milano , lungo  corso Buenos Aires,  la  più  importante strada commerciale della città, facendo esplodere grossi petardi e molotov. Il gruppo formato da italiani e stranieri, alcuni militanti di Forza Nuova ma anche  anarchici,  si  è  dato  appuntamento  con  un  tam  tam  sui  social in piazzale Loreto per poi dirigersi verso l’arteria commerciale. Corso Buenos Aires è stata occupata con un corteo improvvisato e non autorizzato che sta procedendo verso il centro al grido di “Libertà, libertà”. Tra gli slogan anche diversi insulti al premier Giuseppe Conte.  continua a leggere

Proteste a Milano contro le chiusure anti covid: assalto al grattacielo della Regione Lombardia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...