Archivi del giorno: 27 ottobre 2020

Lazio, è incubo Covid! Immobile, Luis Alberto, Lazzari e Anderson non partono per Bruges


articolo: https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Lazio/27-10-2020/lazio-incubo-covid-attesa-champions-tampone-immobile-inzaghi-390350785211.shtml

Un’ondata di assenze a Formello. I quattro giocatori sono stati esclusi dalla lista dei giocatori in partenza per il Belgio. E altri 8 sono out per svariati motivi

Nella    rifinitura    di    questa  mattina   a   Formello  assenze   pesanti    tra   i biancocelesti    prima  della  partenza  per Bruges per la gara di Champions di domani  sera.  Non   erano   sul  campo  agli  ordini  di   Inzaghi  Immobile, Luis AlbertoLazzari, Djavan Anderson Andreas Pereira. Tutti  e  cinque erano  nel gruppo  squadra che ieri  si  è sottoposto ai tamponi disposti dall’Uefa  a  48 ore  dalla  gara.  Non  sono arrivate comunicazioni ufficiali, ma dopo essere stati sottoposti a un nuovo tampone i primi quattro sono stati esclusi   dalla lista in partenza tra un’ora per Bruges, mentre partirà domani mattina Andreas Pereira.

Proteste contro le misure anti-Covid a Milano, in trecento in corteo. Sassi e petardi contro la sede della Regione Lombardia


I   manifestanti  con un tam tam sui social si sono dati appuntamento a piazzale   Loreto   per   poi   dirigersi   in  direzione  della  sede  della  Regione. Lanciate  anche  molotov. Dehors  danneggiati  e  cassonetti  rovesciati  lungo corso Buenos Aires. Due fermati vicino alla Centrale

Trecento di  persone  stanno manifestando,  contro le misure di contenimento  anti-Covid,  stasera  a Milano , lungo  corso Buenos Aires,  la  più  importante strada commerciale della città, facendo esplodere grossi petardi e molotov. Il gruppo formato da italiani e stranieri, alcuni militanti di Forza Nuova ma anche  anarchici,  si  è  dato  appuntamento  con  un  tam  tam  sui  social in piazzale Loreto per poi dirigersi verso l’arteria commerciale. Corso Buenos Aires è stata occupata con un corteo improvvisato e non autorizzato che sta procedendo verso il centro al grido di “Libertà, libertà”. Tra gli slogan anche diversi insulti al premier Giuseppe Conte.  continua a leggere

Proteste a Milano contro le chiusure anti covid: assalto al grattacielo della Regione Lombardia