Covid in serie A: colpito anche Gigio Donnarumma. La mappa dei positivi


I contagi in serie A non si fermano (e nello sport in generale). Quello che fa più rumore è sicuramente quello di Cristiano Ronaldo.

Atalanta – Un positivo nella rosa di Gian Piero Gasperini. Si tratta del portiere dell’Under 21, Carnesecchi. In passato erano stati positivi anche Zapata, Gollini, Sportiello e Toloi.

Benevento – Attualmente zero positivi. Tra il 22 e il 23 agosto, però, il club aveva comunicato (senza rivelare l’identità dei giocatori coinvolti) tre casi di positività al coronavirus.

Bologna – Attualmente zero positivi. Ma a maggio c’era stato un caso e non era stato fatto il nome della persona coinvolta. Ad agosto, invece, è risultato positivo Sinisa Mihajlovic, il tecnico degli emiliani. Ora è guarito.

Cagliari – Positivo un componente del gruppo squadra, ma non è né un calciatore né un membro dello staff di Eusebio Di Francesco. Ad agosto era stato rinviato il ritiro estivo per la positività di Ceppitelli, Cerri, Despodov e Bradaric.

Crotone – Primo caso in assoluto, quello di Dennis Dragus, positivo dopo il ritorno dagli impegni con la Nazionale romena Under-21. La società calabrese non ne aveva finora mai avuti.

Fiorentina – Un membro dello staff è risultato positivo al Covid-19. È il primo caso dopo la guarigione di Pulgar. A marzo erano risultati positivi Cutrone, Pezzella e Vlahovic; a maggio altri tre calciatori più tre membri dello staff; ad agosto il giovane Ghidotti.

Genoa – Altre cinque guarigioni. Sono quelle di Cassata, Criscito, Destro, Lerager e Zappacosta. Prima erano guariti anche Perin, Radovanovic, Marchetti, Pjaca, Pellegrini, Behrami, Melegoni, Pellegrini, Schöne e Zajc. Dei 17 del focolaio restano così solo Brlek e Males: entrambi attendono ancora il ritorno alla negatività.

Inter – Tre i casi: Skriniar, Gagliardini e Radu. Anche il secondo tampone di Hakimi è negativo. Tre i guariti: Bastoni, Nainggolan e, per ultimo, Young.

Juventus – La società bianconera ha reso nota la negatività di tutti i tesserati tra calciatori e staff (aveva coinvolto 61 persone), uscendo fuori dalla bolla nella quale si era rifugiato. Nella squadra di Andrea Pirlo contagiato solo Cristiano Ronaldo, dopo la guarigione di McKennie. Nei mesi scorsi i bianconeri hanno avuto Rugani (il primo calciatore a risultare positivo in A), Matuidi e Dybala

Lazio – Attualmente non ha casi. Poche settimane fa era risultato positivo il nuovo acquisto Muriqi, rimasto in Turchia per la quarantena.

Milan – Oltre a Gabbia, ci sono altri due positivi al Milan: Gigio Donnarumma e Hauge (oltre a tre membri del gruppo squadra). In passato sono risultati positivi Ibrahimovic, Daniel Maldini (e suo padre Paolo), Rafael Leao e Duarte. In rosa anche Tonali ha avuto il coronavirus.

Napoli – Guariti Zielinski ed Elmas, che tornano così a disposizione di Rino Gattuso. Ad agosto era risultato positivo Petagna, l’attaccante acquistato dalla Spal

Parma – Sette i calciatori attualmente positivi, di cui però non si conoscono ancora i nomi. In passato, ma non era stata svelata l’identità, erano risultati positivi un giocatore e un membro dello staff.

Roma – Ancora positivi Diawara e Calafiori. Mancini dopo la positività, era subito risultato negativo al tampone. A fine agosto erano risultati positivi al Covid-19 Mirante, Bruno Peres, Kluivert e Carles Perez.

SampdoriaPositivo un giocatore della Primavera aggregato ai titolari più due dipendenti. Invece, a settembre era risultato positivo Keita. A marzo erano risultati positivi al coronavirus Gabbiadini, Colley, Ekdal, La Gumina, Thorsby, Depaoli e Bereszynski. A maggio invece c’erano stati altri tre casi.

SassuoloToljan attualmente è positivo. In passato un solo caso di positività: Boga. In rosa anche Schiappacasse era risultato positivo.

Spezia – Marchizza è l’unico giocatore del club ligure positivo al Covid-19. Nei mesi scorsi anche un altro giocatore era risultato positivo.

Torino – Un altro caso di Covid nel Torino. Il club granata comunica in una nota «che dai tamponi effettuati nell’ambito dei controlli previsti dal protocollo in vigore a ridosso della partita con il Cagliari è emersa la positività al Covid-19 di un calciatore della prima squadra. Il tesserato, completamente asintomatico, è già stato messo in isolamento». Sabato 17 ottobre la società aveva annunciato tre casi di positività: un calciatore della prima squadra e due membri dello staff. Il primo caso era stato riscontrato a inizio maggio, alla ripresa degli allenamenti dopo il lockdown. Altri due giocatori positivi erano stati individuati il 20 agosto, il giorno dopo la ripresa della preparazione nella nuova stagione. Poi, a inizio settembre, era stato riscontrato il primo caso di positività in un componente dello staff granata. Il 22 settembre il quinto caso.

Udinese – Attualmente è positivo solo un componente del gruppo squadra, ma non è un calciatore.

Verona – Attualmente ha due casi: Barak e Gunter. A marzo era risultato positivo Zaccagni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...