Alesssandria: trauma cranico dopo un scontro di gioco, gravissimo difensore del Derthona


Ha diciotto anni: sottoposto a intervento per un grosso ematoma

articolo: https://torino.repubblica.it/cronaca/2019/01/20/news/alesssandria_trauma_cranico_dopo_un_scontro_di_gioco_gravissimo_difensore_del_derthona-217049776/

Uno scontro  di gioco involontario ha causato un gravissimo trauma cranico a un giocatore del Derthona, la squadra di calcio della città di Tortona che partecipa al campionato di Eccellenza. Il ferito è Matteo Rabuffi, difensore del team tortonese che ha compiuto 18 anni il primo dicembre ed è ora ricoverato in rianimazione all’ospedale di Alessandria: la prognosi è riservatsa. Il ragazzo era in campo nella gara conto l’Olmo giocata al campo sportivo Grassi di Pontecurone. Dopo uno scontro di gioco ha lasciato il campo ma le sue condizioni non sono sembrate subito preoccupanti. E’ stato trasportato all’ospedale di Tortona dove i medici hanno evidenziato un grosso ematoma. Per questo il ragazzo è stato sedato e trasportato all’ospedale Santi Antonio e Biagio  e Cesare Arrigo di Alessandria dove i neurochirurghi hanno deciso immediatamente di operarlo. L’intervento è finito poco dopo le venti. Ora Rabuffi è stato trasferito in rianimazione. continua a leggere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...