Russia 2018


Mondiali Russia 2018, ufficiale il via alla Var

articolo completo: https://sport.sky.it/calcio/mondiali/2017/04/26/coppa-del-mondo-russia-2018-via-alla-var-arbitri.html

La “moviola in campo” sbarca per la prima volta nel torneo di calcio più prestigioso: la Coppa del Mondo 2018 avrà infatti a disposizione la Var (video assistant referee), come annunciato dal presidente della Fifa, Gianni Infantino

Come si dice in questi casi: mancava solo l’ufficialità. Ora è arrivata anche quella, grazie al Presidente della Fifa Infantino: al Mondiale in Russia nel 2018 ci sarà la possibilità di correggere con la cosiddetta moviola in campo gli errori degli arbitri. Dovranno pensarci i VARs, i VIdeo Assistant Referees: la Fifa li sta già allenando, anzi sta pensando a un pool specializzato che ai Mondiali si occuperà solo di quello. Arbitri si, ma non in campo, bensì in regia. Dovranno essere preparati e affiatati con i loro colleghi impegnati col fischietto, perché non si tratterà solo di capire se un rigore c’era o meno, ma di saper gestire le situazioni in tempi rapidi, con decisione e senza farsi schiacciare dalla pressione. E di pressione ce ne sarà tanta. Qui infatti non si parla di goal line technology, ma di vedere e giudicare comunque con l’occhio umano, di fronte a milioni di persone e senza più la “scusa” di non aver potuto rivedere le immagini. E se a correggere un gol viziato da un fuorigioco di un metro sono buoni tutti, altro sarà rivedere gli episodi “grigi” (la maggioranza).

Si perché se le fattispecie nelle quali è possibile rivedere la decisione dell’arbitro sono ben definite (gol, rigori, espulsioni dirette e scambi di persona), stabilire se un eventuale errore sia “chiaro” – come prevede il protocollo – sarà tutt’altro che facile. Prendete ad esempio il rigore reclamato dal Napoli contro il Sassuolo, quello su Mertens che ha mandato su tutte le furie Sarri: il rigore c’era – trapela da chi lo ha analizzato in funzione VAR – ma l’errore non era così chiaro da legittimare un intervento del video assistente. Ecco, la sfida si giocherà soprattutto su questo: far capire ai tifosi che verranno corrette soltanto sviste davvero evidenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...