Inter, Pinetina 2.0 & progetto nuova sede


Inter, Pinetina 2.0: il centro sportivo dopo il restyling della nuova proprietà 

30 settembre 201 – articolo  di LUCIA LANDONI

Un tour virtuale di un minuto per presentare ai tifosi la nuova veste del centro sportivo dell’Inter ad Appiano Gentile (nel Comasco): quella che era la Pinetina con l’arrivo dei nuovi proprietari cinesi è stata ribattezzata Suning Training Centre (mantenendo però il legame con il passato grazie alla dicitura “in memory of Angelo Moratti”). Nel video postato sulla pagina Facebook ufficiale del club nerazzurro viene mostrato il centro sportivo al termine dei lavori di ristrutturazione, con “nuova sala stampa, nuovi spogliatoi, nuova area medica, ma anche una palestra e un’area wellness all’avanguardia”. E l’Inter Media House, da cui verranno gestiti i contenuti multimediali messi a disposizione dei tifosi

L’Inter progetta la nuova casa a due passi da San Siro: ecco la Media House

articolo: https://sport.sky.it/calcio/serie-a/2017/09/30/serie-a-inter-nuova-casa-vicino-san-siro-.html

L’area di Piazza D’Armi, a due passi dall’ospedale San Carlo Borromeo e nei pressi del quartiere San Siro, potrebbe essere acquistata e bonificata dall’Inter per la costruzione della “Inter Media House“, la nuova casa del club che sostituirà Appiano Gentile. Il costo dell’operazione si aggirerebbe intorno ai 100 milioni di euro.

L’Inter potrebbe dire addio ad Appiano Gentile, lo storico centro sportivo dove si allena la squadra nerazzurra. La nuova casa? A Milano, in Piazza D’Armi, a due chilometri dallo stadio San Siro. È questo quanto emerge dagli incontri tra i dirigenti neroazzurri e Invimit, società gestore di molti immobili dello Stato con il fine di contribuire positivamente allo sviluppo e alla valorizzazione dei patrimoni immobiliari pubblici. L’ultimo incontro è andato in scena lo scorso martedì scorso, quando il presidente di Invimit Massimo Ferrarese e lo chief executive officer, Alessandro Antonello, hanno incontrato Nicola Volpi del consiglio di amministrazione dell’Inter. Non il primo, considerando che già da vari mesi la trattativa è avviata e i primi progetti hanno avuto una prima informale approvazione.

Una casa da 100 milioni di euro lunga 35 ettari

Piazza D’Armi è un’area compresa tra la Caserma Santa Barbara, i magazzini militari di Baggio, via Forze Armate, e a due passi dall’ospedale San Carlo Borromeo. Dei 45 ettari totali, la società di Suning ne comprerebbero 35 (lasciandone 10 a Invimit) facendosi carico delle necessarie bonifiche dell’area e delle necessarie opere di urbanizzazione. La nuova casa dell’Inter disporrebbe non solo di dieci campi da calcio per permettere alla Prima Squadra e alle Giovanili di allenarsi, ma anche una serie di attività commerciali e mediche legate all’attività sportiva. Proprio nei giorni scorsi, dal club di Suning erano giunte le prime voci che ammettevano la volontà di lasciare Appiano Gentile. Un’operazione dunque destinata ad andare in porto e che farebbe contenti tutti, sia Inter che Invimit. I neroazzurri avrebbero una nuova casa e, proprio dietro l’angolo, pure San Siro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...