Archivi del giorno: 27 settembre 2017

Inter: bilancio 2017, perdita di 24 milioni


Fair play centrato, ricavi aumentati del 33% rispetto al 2016

articolo: http://www.ansa.it/sito/notizie/sport/calcio/2017/09/27/inter-bilancio-2017-perdita-di-24-mln_9bc34f1b-f9da-49c9-9311-6bc28e0da471.html

Inter, approvato il bilancio

Risultati immagini per Fair play centrato, ricavi aumentati del 33% rispetto al 2016

Il Consiglio d’amministrazione dell’Inter ha approvato il bilancio al 30 giugno 2017 con una perdita di 24 milioni di euro. I parametri del fair play finanziario, al netto delle spese per il settore giovanile, di Inter Campus e di quelle sostenute per gli impianti, sono comunque stati rispettati. I ricavi, rispetto al 2016, sono aumentati del 33%.
Ratificate, inoltre, le nuove nomine dirigenziali, mentre è stato richiesto di fissare una data per l’assemblea dei soci del club entro ottobre.
Risultati immagini per Fair play centrato, ricavi aumentati del 33% rispetto al 2016

articolo: http://www.fcinter1908.it/copertina/cf-inter-gardini-potra-firmare-per-acquisti-fino-a-20-mln-ausilio-fino-a-1-mln-i-nuovi-poteri/

(Fonte: Calcio e Finanza)

di   

  • Alessandro Antonello: nuovo amministratore delegato, “avrà potere di firma per una serie di operazioni non sportive (dalle sponsorizzazioni ai contratti per lo stadio) congiuntamente con Williams per un massimo di 5 milioni; firma congiunta con Williams e Williamson per operazioni finanziare (finanziamenti, fideiussioni) e bancarie per un massimo di 15 milioni; firma congiunta con Gandler o Gardini per le operazioni non sportive ma anche per i contratti di trasferimento dei calciatori fino a 5 milioni di euro. Infine, potere di firma libera per i trasferimenti di calciatori sul mercato fino a 20 milioni di euro e contratti con i giocatori per un massimo di 10 milioni lordi annui”, si legge su Calcio e Finanza.
  • Giovanni Gardini: potere di firma libera e disgiunta per i trasferimenti fino a 20 milioni di euro e la stipulazione di contratti con i calciatori fino a 10 milioni di euro lordi.
  • Piero Ausilio: potere di firma per trasferimenti di calciatori e contratti con calciatori fino ad 1 milione di euro.

La volontà di Suning, si legge nel documento visionato da C&F, è quella di garantire un’attribuzione “di poteri delegati a una più ampia gamma di soggetti con presenza stabile in Italia (seppur con estensioni e soglie diversificate a seconda della qualifica e dell’ area di competenza di ciascuno). Il Presidente sottolinea come, per quanto concerne i poteri di sottoscrizione di contratti in ambito extra-sportivo, il piano preveda un meccanismo di firma congiunta che mira ad assicurare la conformità dei processi decisionali al migliore interesse della Società”

Tour degli Aerosmith cancellato, Steven Tyler sta male:


“Non rischio la vita, ma devo curarmi ora”

Immagine correlata

Il leader del gruppo annuncia su Twitter la cancellazione delle ultime quattro date del tour sud americano della band: “Ho bisogno di fare i conti adesso con questo problema, la salute non può attendere”/

articolo: http://music.fanpage.it/tour-degli-aerosmith-cancellato-steven-tyler-sta-male-non-rischio-la-vita-ma-devo-curarmi-ora/

Le condizioni del cantante degli Aerosmith
Il messaggio di Tyler prosegue con una necessaria rassicurazione rispetto all’entità della sua malattia che, pur non essendo stata definita, non mette a rischio la sua vita: “Non sono in condizioni che mettono a rischio la mia vita, ma ho bisogno di fare i conti adesso con questo problema e curarmi immediatamente per mettere al sicuro le mie future performance. Vi prometto che tornerò presto. Sfortunatamente la salute non può attendere, è qualcosa che non si può programmare e che non può basarsi sull’ordine dei nostri concerti. Come si dice “Noi umani facciamo programmi e, nel frattempo, Dio ride…”. Grazie per il vostro supporto e la vostra comprensione, vi voglio bene e tornerò presto”.

Steven Tyler – I don’t want to miss a thing (Acoustic)

Il messaggio di Steven Tyler ai fan
L’annuncio della cancellazione delle quattro date sudamericane del tour degli Aerosmith è arrivata proprio da Tyler, che ha condiviso un messaggio personale su Twitter rivolto a tutti i fan che lo attendevano in concerto e a tutti gli altri che avrebbero potuto preoccuparsi per le sue condizioni di salute:

 A tutti i fan sudamericani, brasiliani, cileni, argentine e messicani, sono davvero dispiaciuto ed ho la sensazione di avervi abbandonato. Non sarò in grado di esibirmi nelle ultime quattro date di questo tour, sono tornato negli Stati Uniti su ordine dei medici dopo l’ultimo concerto a Sao Paolo. Per favore, non preoccupatevi.

Aerosmith – Live @ Moscow 23.05.2017

Aerosmith – Dream On (with Southern California Children’s Chorus) – Boston Marathon Bombing Tribute

Cassonetti della spazzatura differenziata ‘uguali’ in tutte le città


Cassonetti della spazzatura differenziata ‘uguali’ in tutte le città

articolo: http://www.ansa.it/canale_ambiente/notizie/rifiuti_e_riciclo/2017/09/27/rifiuti-cassonetti-differenziata-uguali-in-tutte-le-citta_2f2e859f-ae2a-47fa-a943-dd90e7fecbff.html

Stop a ‘giungla’ di forme,colori, scritte e icone su contenitori

Niente più rifiuti al ‘posto’ sbagliato. D’ora in poi i cassonetti della raccolta differenziata avranno forme, colori, scritte e icone uguali in tutte le città, indicando anche ai turisti dove gettare la plastica, il vetro oppure l’umido. Sarà infatti pubblicata domani la nuova norma dell’Ente italiano di normazione (UNI 11686) sui Waste Visual Elements, cioè gli elementi visivi identificativi dei contenitori per la raccolta differenziata dei rifiuti. L’Italia, si legge in una nota, è il primo Stato europeo a dotarsi di questa norma che vuole, tra l’altro, favorire l’obiettivo Ue del 65% di raccolta differenziata e del 50% di reale avvio a recupero. Attualmente in Italia i Comuni possono decidere autonomamente forme, colori e scritte sui contenitori per la raccolta differenziata: a Roma, ad esempio, il cassonetto verde è sinonimo di indifferenziato mentre a Milano e Napoli accoglie solo il vetro. I romani gettano vetro plastica e metallo nel cassonetto blu che a Milano non esiste mentre a Napoli accoglie l’indifferenziato. E così via. “La Direttiva europea 2008/98/CE e le leggi vigenti – spiega Giovanni Bragadina (esperto del gruppo di lavoro UNI ‘Attrezzature e macchine per la raccolta dei rifiuti’ della Commissione Ambiente) – prevede l’utilizzo di adesivi e di pannelli con colori e grafiche che caratterizzano ogni tipologia di rifiuto. Una semplice riqualificazione grafica migliora l’estetica e, soprattutto, spinge a migliorare la purezza dei materiali conferiti a tutto vantaggio del reale avvio al recupero di materia”. L’UNI è un’associazione privata senza scopo di lucro, i cui soci, oltre 4.000, sono imprese, liberi professionisti, associazioni, istituti scientifici e scolastici e realtà della Pubblica Amministrazione.

Probabili formazioni


Champions League, gruppo C: Qarabag FK-AS Roma (ANSA)

GRUPPO C
Classifica: Chelsea 3, Atletico e Roma 1, Qarabag 0
Probabili formazioni Qarabag-Roma
QARABAG (4-1-4-1): Sehic; Medvedev, Huseinov, Sadygov, Rzezniczak; Garayev; El Younoussi, Michel, Richard, Pedro Henrique; Ndlovu. Allenatore: Gurbanov
A disposizione: 1 Kanibolotskiy, 32 Yanuszada, 7 Amirquliyev, 22 Ismayilov, 91 Diniyev, 11 Madatov, 77 Guerrier. Indisponibili: Agolli 
ROMA (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Pellegrini, Gonalons, Nainggolan; Defrel, Dzeko, El Shaarawy. Allenatore: Di Francesco
A disposizione: 28 Skorupski, 24 Florenzi, 20 Fazio, 16 De Rossi, 6 Strootman, 17 Ünder, 30 Gerson
Indisponibili: Karsdorp, Perotti, Schick 

Dove vedere Qarabag-Roma?  Per seguirla basterà sintonizzarsi su Premium Sport HD (fischio d’inizio alle 18). Gli abbonati potranno usufruire anche del servizio  streaming Premium Play.

GRUPPO D
Classifica: Barcellona e Sporting 3, Juventus e Olympiacos 0
Probabili formazioni Juventus – Olympiacos

Probabili formazioni

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Sturaro, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain; Allenatore: Allegri

Olympiacos (4-2-3-1): Kapino; Elabdellaoui, Romao, Engels, Diogo Figueiras; Odjidjia-Ofoe, Gillet; Carcela-Gonzalez, Fortounis, Marin; Djurdjevic; Allenatore: Lemonis

Dove vedere Juventus-Olympiacos? La gara verrà trasmessa in diretta esclusiva sui canali Premium Sport e Premium Sport HD. Gli abbonati potranno usufruire anche del servizio streaming Premium Play.

 

INTER, SUNING AL CDA DI OGGI ……..


Inter, Suning al Cda di oggi col sorriso. Non è nel mirino di Pechino

articolo: http://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Inter/27-09-2017/inter-suning-cda-oggi-col-sorriso-non-mirino-pechino-220892782855.shtml

La proprietà non è tra le aziende cui il Governo cinese vieterà investimenti all’estero. Oggi il board nerazzurro

Risultati immagini per Zhang Jindong

Zhang Jindong parteciperà al Cda interista in conference call nella serata di Nanchino (le 13.30 italiane). Stesso destino per gli altri cinesi che siedono nel board (mentre Steven è rientrato a Milano domenica scorsa per assistere al match contro il Genoa), con il presidente Erick Thohir collegato da Giacarta. E’ lo strano Cda di una società che – in attesa di capire cosa ne sarà delle quote indonesiane – però durante l’estate si è data un’anima italiana. Dopo l’arrivo di Sabatini (in quota comunque a Suning Sports), Antonello è stato eletto Ceo, Gardini Cfoo con potere di firma per operazioni fino a 20 milioni. Anche la ratifica delle nuove deleghe è tra i punti all’ordine del giorno, insieme all’approvazione di un bilancio che poi andrà consegnato all’Uefa e all’Assemblea dei soci (in programma a fine ottobre). Centrato il fairplay finanziario, c’è una perdita di 20 milioni legati agli investimenti virtuosi sulle infrastrutture che Nyon lascia scorporare.

Immagine correlata

Oltre al bilancio ripulito, la buona notizia arriva però da Pechino. In attesa del Congresso del partito comunista cinese, il club infatti è tranquillo: Suning non sarà nella «black-list» delle aziende che dovranno continuare a congelare gli investimenti all’estero su sport ed entertainment. Questo non significherà spese folli, ma un vero rinforzo a gennaio probabilmente sì. Anche per la concomitanza con gli eventi cinesi, da confermare la presenza di Zhang al derby del 15 ottobre.

 

“A Ciambra” è il candidato italiano agli Oscar


articolo completo: http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cinema/2017/09/26/a-ciambra-candidato-italiano-a-oscar_0846e8d3-62d4-4267-8539-2c6a226211cf.html

Un anno fa Pietro Bartolo e Lampedusa con il suo carico doloroso di migranti in fondo al mare, quest’anno una comunità ‘diversa’, i rom di Gioia Tauro, con le loro regole, i loro rituali, i rapporti di forza e di solidarietà, un microcosmo che Jonas Carpignano illumina con una potenza che ha conquistato Martin Scorsese, uno dei suoi produttori. Nel 2016 Fuocoammare di Gianfranco Rosi, nel 2017 è A Ciambra il candidato scelto dall’Italia a rappresentarla agli Oscar per la selezione per il miglior film straniero.
Il cammino è appena cominciato ed è lunghissimo: l’annuncio delle nomination è previsto per il 23 gennaio 2018, mentre la cerimonia di consegna degli Oscar si terrà a Los Angeles domenica 4 marzo 2018.

A Ciambra | Trailer Ufficiale

La commissione – composta da Nicola Borrelli, Cristina Comencini, Carlo Cresto-Dina, Felice Laudadio, Federica Lucisano, Nicola Maccanico, Malcom Pagani, Francesco Piccolo – ha preferito A Ciambra nel gruppo dei 14 film iscritti tra cui La tenerezza di Gianni Amelio e Fortunata di Sergio Castellitto.
A Ciambra, che era stato una delle sorprese di Cannes (Quinzaine des Realizateurs) con ottime critiche, è stato selezionato anche a Toronto in Contemporary World Cinema ed è uscito in sala a fine agosto da Academy Two, presente in una decina di sale destinate dopo questa notizia ad aumentare.