Giovane portiere belga muore dopo aver parato un rigore


articolo di Marta Ferraro: Giovane portiere belga muore dopo aver parato un rigore (ilmattino.it)

Arne Espeel, 25 anni, giocava per una squadra amatoriale del suo paese

Giovane portiere belga muore dopo aver parato un rigore

Arne Espeel, portiere belga di 25 anni, è morto, pochi istanti dopo aver parato un rigore.

Il portiere, secondo la stampa del Paese, si è sentito male in campo durante una partita tra la sua squadra, il Winkel Sport B, e l’SK Westrozebeke, ed è finito a terra privo di sensi.

L’arbitro ha interrotto il match ed Espeel è stato subito soccorso e trasportato in ospedale, ma è deceduto poco dopo. I suoi genitori e il fratello erano presenti allo stadio per assistere alla partita.

«Winkel Sport è profondamente dispiaciuto per la morte improvvisa del portiere Arne Espeel. Rivolgiamo alla sua famiglia e ai suoi amici le nostre più sentite condoglianze per questa grande perdita. Il calcio non è più così importante per un po’», si legge nella dichiarazione di Winkel Sport sui social media.