Bruce Springsteen:………….


Bruce Springsteen: «Trump perderà e sarà la fine di un lungo incubo. E tornerò a San Siro»

Bruce Springsteen: «Trump perderà e sarà la fine di un lungo incubo. E tornerò a San Siro»

articolo: https://www.corriere.it/spettacoli/20_ottobre_13/bruce-torno-mie-radici-6cebf8b8-0d83-11eb-ab2b-0d1500572ae8.shtml

Video: https://video.corriere.it/esteri/bruce-springsteen-canzone-floyd-dura-8-minuti-tempo-sua-morte/e9e14c7a-a743-11ea-b358-f13973782395

La leggenda americana presenta il nuovo album «Letter to you»: « Torno alle mie radici ed evoco gli anni della giovinezza anche nel dolore. Il Presidente? Perderà»

È un viaggio personale quello che affronta di Bruce Sprinsgteen in «Letter to You», il suo nuovo album. L’embrione del disco (esce il 23), il momento rivelatore, è stata la visita fatta nell’estate del 2018 a un amico malato. Si trattava di George Theiss, leader dei Castiles, la prima vera band di Bruce nella seconda metà degli anni Sessanta. «È morto pochi giorni dopo e questo mi ha reso l’ultimo membro in vita della mia prima band. Ho iniziato a scrivere con quel background, la prima canzone è stata proprio “Last Man Standing”, l’ultimo rimasto. Ci sono riferimenti a cose di quando avevo 14 anni ma anche di oggi», racconta Bruce in collegamento Zoom fra gli apparecchi e gli strumenti del suo studio di registrazione. Giubbino in pelle nera, t-shirt con scollo a «v», chiude gli occhi quando parla, come a cercare la concentrazione giusta per dare peso a ogni parola.

Viaggio personale sì, ma affrontato in compagnia. Il Boss torna a farsi accompagnare, dopo 8 anni, dalla E Street Band. «È un disco sui temi della perdita, della gioia di suonare e della splendida vita che fai in un gruppo rock’n’roll. Aver fatto così tanta strada integri, non senza liti, ma con quella fratellanza che viene dall’aver suonato sullo stesso palco per mille e una notti, è una benedizione»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...