Scozia, campionato a rischio sospensione


Scozia, campionato a rischio sospensione: cugino di Lukaku non rispetta la quarantena

articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/esteri/2020/08/11/news/scozia_campionato_a_rischio_sospensione_cugino_di_lukaku_non_rispetta_la_quarantena-264411729/ 

Dopo il caso degli otto giocatori dell’Aberdeen in un pub (due “positivi”) Boli Bolingoli, difensore del Celtic, ammette di essere sceso in campo dopo un viaggio non autorizzato in Spagna e senza periodo di isolamento previsto. Il governo rinvia le prossime due gare dei due club e minaccia lo stop del torneo

GLASGOW (Scozia), 11 agosto 2020 –  Il coronavirus non sembra voler cedere il passo e il campionato scozzese di calcio, appena partito all’inizio di agosto, rischia già di venire sospeso. Anche perché i giocatori della Premiership si stanno dimostrando tra i più indisciplinati nel rispettare regole e norme relative all’emergenza sanitaria legata alla pandemia, così da mettere a repentaglio la salute dei colleghi e lo svolgimento della stagione. Tanto che il governo scozzese ha apertamente minacciato la chiusura del campionato qualora continuino le violazioni del protocollo anticontagio.

Cugino di Lukaku non rispetta la quarantena – L’ultima, eclatante, venuta alla luce è quella di Boli Bolingoli, difensore del Celtic, che ha ammesso di essere sceso in campo domenica contro il Kilmarnock (1-1) dopo essere andato e tornato in Spagna senza autorizzazione del club e soprattutto senza aver osservato il periodo di quarantena obbligatoria di 14 giorni prevista dalle norme sanitarie per chi arriva dal Paese iberico.  continua a leggere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...