Liguria sotto l’assedio dell’allerta rossa


Bollettino Arpal. A partire dal pomeriggio odierno è atteso un peggioramento delle condizioni meteorologiche che porterà precipitazioni diffuse a carattere temporalesco su tutta la regione; pertanto sono previste criticità su tutte le classi di bacino ed in particolare, vista la natura temporalesca, al verificarsi dei fenomeni più intensi, sono possibili risposte repentine dei bacini piccoli e medi.

articolo: http://www.regione.liguria.it/regione-liguria/ente/presidente-giunta/archivio-articoli-presidente-giunta/item/16553-allerta-meteo-9-settembre.html

 Logo

Aggiornata l’allerta meteo per le giornate di sabato 9 e domenica 10 settembre. Nel dettaglio la situazione nei singoli settori.

Settore A (lungo la costa fino a Noli, la provincia di Imperia, la valle del Centa): dalle ore 14 di sabato alle 8 di domenica allerta arancione(su tutti i bacini)

Settore B (lungo la costa da Spotorno a Camogli, Val Polcevera e Alta Val Bisagno): dalle ore 14 alle 18 di sabato allerta arancione su tutti i bacini, dalle 18 di sabato alle 8 di domenica allerta rossa su tutti i bacini

Settore C (da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla): dalle ore 17 di sabato alle 8 di domenica allerta arancione su bacini piccoli e medi e allerta gialla su bacini grandi, dalle 8 alle 14 di domenica allerta gialle su tutti i bacini

Settore D (Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida): dalle 14 alle 18 di sabato allerta arancione su bacini piccoli e medi, allerta gialla su bacini grandi; dalle 18 di sabato alle 8 di domenica allerta rossa su bacini piccoli e medi e allerta arancione sui bacini grandi

Settore E (Valle Scrivia, Val d’Aveto e Val Trebbia) dalle ore 14 alle 18 di sabato allerta arancione su bacini piccoli e medi e allerta gialla su bacini grandi; dalle 18 di sabato alle 8 di domenica allerta rossa su bacini piccoli e medi e allerta arancione su bacini grandi.

23.30 – Perturbazione in esaurimento sul centro, ma che continua a interessare il Levante. Permane l’allerta

Tempesta di fulmini, allagamenti a Rapallo, treni in tilt

articolo: http://genova.repubblica.it/cronaca/2017/09/09/news/meteo_arpal_fa_salire_il_livello_di_allerta_e_rossa_dalle_18_di_oggi-175000710/

Temporali forti, organizzati e persistenti. A Prà sospese le operazioni portuali. Chiusa la galleria Pizzo sull’Aurelia ad Arenzano a Genova scattato il piano sicurezza per 80 famiglie che abitano al piano terra negli edifici in aree considerate a rischio. Livello massimo fino alle 8 di domenica, rinviata anche Sampdoria-Torino della serie Primavera, chiusi parchi pubblici, cimiteri e sottopassi.

Allerta meteo: il livello rimane il massimo, cioè rosso, fino alle 8 di domenica mattina. La Liguria però comincia a tirare un sospiro di sollievo. La parte più consistente della perturbazione sembra aver preso ormai la direzione della Toscana e l’ultimo aggiornamento della Protezione civile, alle 23.30, conferma: “La maggior parte della forza della pertubazione è stata scaricata in mare“, come conferma l’assessore regionale alla Protezione civile, Giacomo Giampedrone.

14:30 – Giampedrone: Sala della protezione civile aperta 24 ore su 24 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...