Archivi del giorno: 25 settembre 2020

Galles, villaggio resta senza Internet alla stessa ora per un anno e mezzo


Galles, villaggio resta senza Internet alla stessa ora per un anno e mezzo: era colpa della tv di due pensionati

articolo: https://www.corriere.it/tecnologia/20_settembre_25/galles-villaggio-resta-senza-internet-stessa-ora-un-anno-mezzo-era-colpa-tv-due-pensionati-2f761492-ff18-11ea-bab8-81c46a04ebd3.shtml

Curiosa vicenda dal piccolo centro di Aberhosan (circa 400 abitanti). A venire a capo del dilemma gli esperti di Openreach: «I coniugi erano mortificati, non la useranno più»

Nell’ultimo anno e mezzo i circa 400 abitanti del tranquillo villaggio di Aberhosan, in Galles, hanno avuto a che fare con uno strano problema: ogni mattina intorno alle 7 la connessione Internet smetteva inspiegabilmente di funzionare. Per lunghi mesi gli ingegneri locali hanno tentato di venire a capo del dilemma, conducendo test e sostituendo intere componenti dell’infrastruttura. Alla fine, però, a svelare l’arcano sono stati gli esperti di Openreach, la società fornitrice del servizio. Il loro sospetto — poi rivelatosi fondato — era che alla base dell’anomalia potesse esserci un fenomeno, noto come «Shine» (Single High-level Impulse Noise), che avviene quando un dispositivo emette interferenze elettriche in grado di influenzare la connessione a banda larga.

vintagetv-cf-cropped-123-0-1417-1062_ori_crop_MASTER__0x0

Caccia al colpevole – C’era un solo modo per verificare l’ipotesi: armarsi di un sistema di misurazione e aggirarsi nell’area alla ricerca di segnali utili. «Utilizzando un dispositivo chiamato analizzatore di spettro — ha raccontato l’ingegner Michael Jones, a capo del team — abbiamo camminato su e giù per il villaggio sotto la pioggia torrenziale alle 6 del mattino per vedere se riuscivamo a trovare un “rumore elettrico” a supporto della nostra teoria. Ebbene, alle 7 è puntualmente successo! Il nostro dispositivo ha rilevato una forte esplosione di interferenza elettrica nel villaggio». Seguendo la traccia, gli «investigatori» sono quindi arrivati di fronte alla casa di una coppia di pensionati: la colpa era tutta del loro vecchio televisore, continua a leggere

Maltempo: tromba d’aria Alghero, capannone crolla su furgone


articolo: https://www.ansa.it/sardegna/notizie/2020/09/25/maltempo-tromba-daria-alghero-capannone-crolla-su-furgone_a7ace0a6-7c55-4e72-9549-1fc9e964b0e6.html

Una tromba d’aria si è abbattuta in tarda mattinata sulla zona industriale San Marco, ad Alghero, provocando numerosi danni alle aziende che hanno sede nell’area. I venti fortissimi accompagnati da violente scariche di pioggia, hanno causato il crollo di un capannone che ha anche schiacciato un furgone parcheggiato all’esterno. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Per fortuna al momento del cedimento, all’interno del capannone non c’era nessuno, così come nessuno era seduto dentro il mezzo pesante in sosta accanto alla struttura caduta.

b4cc534ffa6ac2c553ca4e6d1b1e2841

BURRASCA DI FINE ESTATE – Arriva in Sardegna la burrasca di fine estate. In questi giorni l’isola sarà interessata da una perturbazione che porta pioggia, temporali, vento con punte di 100 chilometri all’ora e un abbassamento delle temperature di dieci gradi. “Già da venerdì – spiega il meteorologo Matteo Tidili, di Rai Pubblica utilità – si verificheranno le prime piogge che da nord a sud si estenderanno su tutto il territorio regionale, rinforzandosi durante la notte”. Accanto alla pioggia, un forte vento di maestrale, con raffiche fino a 100 chilometri orari nelle zone particolarmente esposte, dove sono previste mareggiate anche violente. “Si registrerà un sostanziale abbassamento delle temperature – conferma l’esperto – con massime che passeranno dai 30 gradi attuali ai 19. Questo quadro climatico rimarrà sull’Isola per le giornate di venerdì e sabato“. Domenica nuovo peggioramento con piogge e temporali abbondanti nelle zone centrali e occidentali.

Maltempo, a Tradate scoperchiato l’ospedale…….


Maltempo, a Tradate scoperchiato l’ospedale. Esonda torrente, runner muore travolto dai detriti. A Milano alberi abbattuti dal vento

articolo: https://milano.repubblica.it/cronaca/2020/09/25/news/maltempo_un_disperso_e_sette_famiglie_evacuate_nel_varesotto_si_cerca_un_runner_che_si_era_addentrato_nel_bosco-268450891/

Danni ingenti, acqua nelle sale operatorie. Il runner era disperso da ieri pomeriggio, nella zona di Luvinate. Maltempo in tutta la Lombardia, risaie distrutte nel Pavese. Bomba d’acqua a Milanello

Raffiche di vento che hanno superato i 100 chilometri all’ora e pioggia battente hanno provocato questa mattina danni nel Varesotto. Una tromba d’aria si è abbattuta sull’ospedale di Tradate scoperchiando un’ampia parte del tetto. L’acqua, informa una nota, è riuscita ad infiltrarsi e a raggiungere le sale operatorie del quarto piano. Gli interventi chirurgici in corso sono stati portati a termine, poi l’attività operatoria è stata sospesa in tutto l’ospedale per decisione prudenziale della Direzione Medica. Le tegole, sollevate dal vento, in parte sono cadute sul sottostante parcheggio, in parte sono state sbattute dalle raffiche contro le finestre rompendo alcuni vetri del reparto di Pediatria. Degli alberi presenti nel parco uno è stato sradicato, cadendo verso la vicina strada e danneggiando alcuni autoveicoli. Molti rami sono stati spezzati ma non risultano danni a persone. Danni ingenti anche nei pressi della chiesa di Santo Stefano dove il vento ha scoperchiato una grossa porzione di tetto che si è abbattuto su alcune macchine parcheggiate.  continua a leggere

I danni a una scuola di Tradate –

Tromba d’aria su Tradate

Maltempo, a Tradate scoperchiato l'ospedale. Esonda torrente, runner muore travolto dai detriti. A Milano alberi abbattuti dal vento

tromba-d-aria-tradate-1177133

tromba-d-aria-tradate-1177136.610x431

Suv piomba su turisti in bici a Monforte d’Alba nelle Langhe, una donna morta e 5 feriti


articolo: https://torino.repubblica.it/cronaca/2020/09/25/news/auto_piomba_su_passanti_nel_cuneese_cinque_feriti_di_cui_uno_grave-268507183/?ref=RHPPTP-BH-I268457591-C12-P2-S3.4-T1

Poteva essere una strage. Il Suv è sbandato ad alta velocità nel centro di Monforte, una delle perle delle Langhe, centrando una comitiva di ciclisti stranieri in vacanza sulle colline del vino. Uno è morto, altri cinque sono rimasti feriti. Erano accanto a uno dei dehors della piazza. Il fuoristrada Mercedes li ha travolti. Poi ha distrutto il dehors, finendo la corsa contro i tavolini di un altro locale, sull’altro lato della piazza.

E’ scattato subito l’allarme. Quando sono arrivati i soccorsi però per uno dei ciclisti – una donna – non c’era più nulla da fare. Altri due in condizioni molto gravi sono stati trasportati con l’elicottero all’ospedale Santa Croce di Cuneo. Gli altri tre sono stati trasportati con un’ambulanza all’ospedale di Verduno: le loro condizioni sono meno preoccupanti.

Il conducente del Suv – un uomo di 42 anni di Savigliano, diretto verso Dogliani – è rimasto illeso ed è stato sottoposto ai  test per capire se guidasse sotto l’effetto dell’alcol o di sostanze stupefacenti. Ma l’ipotesi più probabile è che a causare l’incidente sia stata la velocità. D’altronde gli abitanti di Monforte hanno più volte denunciato l’eccessiva velocità con cui le auto attraversano il centro del paese.

Coronavirus nel mondo, Oms omaggia l’Italia: ha reagito con forza


Coronavirus nel mondo, Oms omaggia l’Italia: ha reagito con forza. Israele, oltre 7mila casi: scatta lockdown rinforzato

articolo: https://www.repubblica.it/esteri/2020/09/25/news/coronavirus_nel_mondo_contagi_aggiornamenti_e_tutte_le_news_sulla_situazione-268441490/?ref=RHPPTP-BH-I268001716-C12-P1-S1.8-T1

I casi di coronavirus nel mondo hanno superato i 32 milioni. Le vittime sono oltre 987mila. Gli scienziati statunitensi ritengono che il virus stia mutando, diventando più contagioso. L’Ue avverte che la pandemia è peggiore ora rispetto al picco di marzo in diversi Paesi. E mentre Rio annulla il Carnevale indefinitavemente, all’aeroporto di Helsinki sono stati arruolati cani da fiuto per rilevare Covid. Continuano le proteste a Marsiglia per il decreto di Parigi di chiudere i bar.

Oms omaggia l’Italia, ha reagito con forza al Covid-19

L’Italia è stato il primo Paese occidentale ad essere stato pesantemente colpito dal Covid-19. Il governo e la comunità, a tutti i livelli, hanno reagito con forza e hanno ribaltato la traiettoria dell’epidemia con una serie di misure basate sulla scienza“, ha scritto l’Oms sul suo profilo Twitter, dove posta un video che racconta la storia dell’esperienza italiana attraverso testimonianze e immagini di repertorio dei mesi scorsi. continua a leggere

 

Caso Suarez, i legali della Juve in procura a Perugia


articolo: https://www.corriere.it/cronache/20_settembre_25/caso-suarez-legali-juve-procura-perugia-9bea4ef4-ff09-11ea-bab8-81c46a04ebd3.shtml?fbclid=IwAR2kRXsbi3iG3fuTtXlyBougLVv5biD28DkIk_aPCu8I93dtkJBE_Mc9xMw

L’avvocato Luigi Chiappero, storico legale della Juve, e la collega Maria Turco sono in procura a Perugia per incontrare i pm che indagano sull’esame d’italiano svolto da Luis Suarez

L’avvocato Luigi Chiappero, storico legale della Juve, e la collega Maria Turco sono in procura a Perugia dalle 9.30 circa di venerdì 25 settembre per incontrare i pm che indagano sull’esame d’italiano svolto da Luis Suarez all’università per stranieri di Perugia. Un esame «farsa» lo hanno definito i magistrati, per consentire all’attaccante uruguaiano di ottenere la cittadinanza Italiana. Chiappero e Turco vengono ascoltati come persone informate sui fatti: la Turco è l’avvocato che ha materialmente seguito la pratica con il direttore generale dell’università Olivieri, che è invece indagato. Chiappero, invece, ha assistito ad una delle telefonate tra la collega e Olivieri. continua a leggere