Archivi del giorno: 9 settembre 2020

Torino, un positivo al Covid nello staff: annullate le amichevoli


articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/torino/2020/09/09/news/un_positivo_al_covid_nello_staff-266754563/

Nuovo contagio in casa granata, dopo quelli di maggio e di agosto. La squadra resterà in ritiro a Biella ma sono state cancellate le partite precampionato con la Primavera e con la Samp.

TORINO. Il Covid-19 non lascia in pace il Torino. Il primo caso fu riscontrato a inizio maggio, alla ripresa degli allenamenti dopo il lockdown. Gli altri due giocatori positivi al Covid furono invece individuati il 20 agosto, il giorno dopo la ripresa della preparazione nella nuova stagione. Adesso, invece, è stato riscontrato il primo caso di positività in un componente dello staff granata.

La doccia fredda è giunta nella serata di quello che è stato il primo giorno del mini-ritiro di Biella, dove il Torino era giunto oggi subito dopo pranzo. Per i 31 giocatori della foltissima rosa granata, appena il tempo di sistemarsi in albergo, di svolgere il primo allenamento nello stadio biellese ed ecco la notizia che nessuno si aspettava: “Il Torino Football Club comunica che in seguito ai tamponi di routine è stato riscontrato un caso di positività in un componente dello staff – è il testo del comunicato pubblicato in serata sul sito ufficiale del club granata -. Il tesserato in questione, asintomatico, è già in isolamento fiduciario sotto la supervisione dello staff medico granata”.

La prima conseguenza della notizia della positività di un componente dello staff è legata alle ultime due amichevoli che erano state organizzate in avvicinamento al debutto in campionato in programma fra dieci giorni a Firenze. Saltano infatti le partite in calendario venerdì 11 a Biella contro la Primavera granata, e sabato 12 al Grande Torino contro la Sampdoria. Ma, salvo nuove disposizioni, nei prossimi due giorni la squadra rimarrà a Biella e continuerà ad allenarsi allo stadio Pozzo.

Caduta in casa, Ciccio Graziani in ospedale con fratture alle costole


download

Francesco Graziani, detto Ciccio (Subiaco, 16 dicembre 1952), è un dirigente sportivo, allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo attaccante. Campione del mondo con la nazionale italiana nel 1982, con 122 gol totali nel Torino si trova al 7º posto della classifica dei marcatori del club granata dietro a Valentino Mazzola 

articolo: https://www.repubblica.it/sport/calcio/2020/09/08/news/caduta_in_casa_ciccio_graziani_in_ospedale-266650805/

Inizialmente l’ex attaccante del Torino e della Nazionale era stato ricoverato in rianimazione per accertamenti approfonditi, poi è migliorato ed è stato trasferito ad un reparto di degenza ordinaria

AREZZO – Preoccupazione per Ciccio Graziani, ricoverato da alcuni giorni all’ospedale San Donato di Arezzo per le conseguenze di una caduta domestica avvenuta verso la fine della settimana scorsa. Graziani, 67 anni, attaccante del Torino scudettato nel ’76 e campione del mondo nell’82 con l’Italia di Bearzot, avrebbe riportato fratture alle costole nell’incidente che lo avrebbero costretto a trascorrere i primi giorni nel reparto di rianimazione per sviluppare accertamenti medici approfonditi. Da inizio settimana, poi, visto il miglioramento delle condizioni, è stato trasferito dalla rianimazione a un reparto di degenza ordinaria.
Del ricovero di Graziani si cominciava a parlare non solo ad Arezzo, la città dove il calciatore di origine laziale vive da decenni, ma anche in ambienti di tifosi del Torino.

Ciccio Graziani fa il muratore: “Chi si lamenta del caldo in campo venga qui”