Archivi del giorno: 6 maggio 2019

Milan: Ennesima lite Gattuso-Bakayoko


Milan-Bologna, lite Gattuso-Bakayoko. Rino: “Ci vediamo a fine partita”

Bakayoko contro Gattuso in un frame del diverbio

articolo: https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Milan/06-05-2019/milan-bologna-gattuso-vs-bakayoko-scintille-ci-vediamo-fine-partita-3301369220171.shtml

Il centrocampista, chiamato a sostituire Biglia, avrebbe chiesto al tecnico ancora qualche minuto prima di entrare in campo. Scontro a muso duro con il tecnico che lo lascia in panchina per inserire José Mauri

Momenti di tensione nel corso del primo tempo di Milan-Bologna tra il tecnico del Milan Gennaro Gattuso e Bakayoko. Tutto avviene intorno alla mezzora del primo tempo, quando si fa male Biglia: il tecnico si rivolge alla panchina invitando il centrocampista francese a scaldarsi. La tensione è già molto alta e diventa altissima quando Gattuso invita Bakayoko ad accelerare il riscaldamento: l’ex Chelsea chiede ancora qualche minuto per entrare in campo. Una risposta che manda su tutte le furie l’allenatore milanista che sceglie di mandare in campo José Mauri. Le telecamere hanno ripreso uno scontro verbale durissimo tra il giocatore che avrebbe detto “Fuck off man” a Gattuso. La risposta di Ringhio: “Ci vediamo dopo”.

Rissa in campo a Imola durante una partita Juniores: gara sospesaa


articolo: https://bologna.repubblica.it/cronaca/2019/05/06/news/bologna_rissa_in_campo_durante_una_partita_juniores_gara_sospesa-225605410/

BOLOGNA – Rissa in campo sabato pomeriggio a Imola, durante la partita di calcio fra Tozzone Pedagna e Crevalcore, valida per il girone B del campionato Juniores Provinciale Bologna. All’inizio della ripresa, quando la squadra di casa era in vantaggio, un episodio ha scatenato una violenta scazzottata che ha visto due giocatori del Pedagna, entrambi 19enni, finire in ospedale.

Il più grave ha riportato la frattura della mandibola e ne avrà per almeno 40 giorni, un compagno di squadra si è invece dovuto fare medicare un trauma all’occhio sinistro, giudicato guaribile in due settimane. La partita è stata interrotta e nel campo, al centro sportivo Calipari, sono intervenuti i carabinieri, che hanno avviato indagini per identificare gli autori delle percosse.

Sarno ricorda le 137 vittime della frana


Il 5 maggio 1998 due milioni di mq di fango travolsero la citta’

Immagine correlata

articolo: https://stream24.ilsole24ore.com/video/notizie/sarno-ricorda-137-vittime-frana/ABe9ZUuB

L’alluvione di Sarno e Quindici, o frana di Sarno, è stato un movimento franoso di vaste dimensioni che, tra il 5 ed il 6 maggio 1998, colpì, in particolare, le aree urbane campane di Sarno (SA), Quindici (AV), Siano(SA), Bracigliano (SA) e San Felice a Cancello (CE), causando la morte di 160 persone. Di queste, 137 rimasero uccise nella sola Sarno, la cui frazione di Episcopio fu l’area maggiormente colpita, 11 nel comune di Quindici, in particolare nella frazione di Casamanzi e 5 nel comune di Siano (Sa).

A seguito di questi avvenimenti la Prefettura di Napoli decise di attivare una rete di monitoraggio ambientale, realizzata e installata da una società del settore, per garantire un controllo delle piogge e dei loro effetti sull’evoluzione della frana.

Risultati immagini per L'alluvione di Sarno

Alluvione Sarno – 05/05/1998

Pubblicato il 15 ott 2015

Sarno: Per non dimenticare, la notte buia di Sarno

pubblicato il  04 Maggio 2018

alessandro54

un pò di tutto e di più..................

alessandro54

un pò di tutto e di più..................

Giorgio Perlasca

un pò di tutto e di più..................

PGT e VAS di Cesano Boscone

Costruiamo insieme il futuro della nostra città!

In my viewfinder

Photography, Art, Italian photographer, Massimo S. Volonté Fotografo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: