Savona: insulti razzisti a portiere 14enne, partita sospesa due volte


articolo: https://genova.repubblica.it/cronaca/2019/03/17/news/savona_insulti_razzisti_partita_sospesa-221790650/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P5-S1.8-T1

17 marzo 2019 – Insulti razzisti a un calciatore di 14 anni della categoria Giovanissmi provinciali durante una partita di calcio a Cairo Montenotte, in provincia di Savona. L’arbitro della gara, una donna, ha sospeso la partita due volte perché un gruppo di ragazzini dalle tribune, coetanei dei giocatori in campo, gridava “nero di m…” al portiere di origini sudamericane della squadra del Priamar di Savona.

“Mio figlio è ferito e amareggiato, è un episodio vergognoso che non merita altri commenti se non un intervento deciso della Federazione, non si possono accettare certi episodi” continua a leggere

Post su Facebook: https://www.facebook.com/asdcairese1919/

L’ASD Cairese vuole ancora una volta condannare l’atteggiamento tenuto sugli spalti da questi pseudo tifosi, esprimendo la più grande vicinanza al portiere del Priamar. 
Nel calcio così come nella vita, non esistono differenze di colore della pelle, etnie, religione ecc, solo un pallone, due squadre, voglia di divertirsi e di vincere. 
Uniti tutti insieme, solo così possiamo porre fine a questa dilagante piaga del razzismo! #NoToRacism

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...