Inter-Icardi, guerra: perché è stata tolta la fascia da capitano


articolo: https://www.panorama.it/sport/calcio/inter-toglie-fascia-capitano-icardi/

1574102

E’ con queste parole via Twitter che l’Inter ha comunicato (tra l’altro senza mai nominarlo) che Mauro Icardi non è più il capitano dell’Inter. Una bocciatura, un declassamento, un provvedimento clamoroso che significa prima di tutto la rottura definitiva tra il club e il suo giocatore più rappresentativo, non partito per sua scelta per la trasferta a Vienna d’Europa League.

Icardi bocciato e al suo posto uno dei leader silenziosi dello spogliatoio, lo stesso che avrebbe manifestato nell’ultimo periodo un logoramento nei rapporti con l’argentino e con tutto quanto lo circonda, a partire dall’ingombrante moglie e procuratrice con le sue continue esternazioni televisive.

Da settimane ormai non si parlava d’altro che di lei, Icardi, Spalletti e Marotta. Una soluzione insostenibile per la società ed, evidentemente, per il tecnico che a Parma era uscito allo scoperto chiedendo ai dirigenti di sciogliere il nodo con una decisione definitiva. Non è stata l’accelerazione sul rinnovo, ma un atto che va certificato come dichiarazione di guerra e che rende altamente improbabile la permanenza di Icardi in nerazzurro dopo il mercato estivo.

Perché Icardi è stato declassato

La decisione è stata presa di concerto tra Marotta, i dirigenti del club e l’allenatore Spalletti che aveva chiesto alla società di uscire allo scoperto. E’ stata comunicata alla fine dell’allenamento della vigilia di Rapid Vienna-Inter e poi comunicata alla stampa. Decisivo il confronto tra tecnico e dirigenti post-Parma. Decisione “difficile e dolorosissima, presa esclusivamente per il bene dell’Inter” secondo Spalletti.

Cosa ha pesato di più? Non sono passate inosservate le dichiarazioni sul sostegno mancato al marito, sia da parte della società (il riferimento alle “cattiverie che vengono da dentro“) che dei compagni, accusati velatamente di non servirlo adeguatamente e di essere causa del digiuno da gol. Lo stesso Perisic, additato nel mezzo del mercato come persona con problemi personali, non ha certamente gradito l’intromissione in vicende proprie. continua a leggere

ICARDI, NON È PIÙ CAPITANO INTER: RETROSCENA E RISCHI DELLA SCELTA DI MAROTTA I VIDEO

https://video.panorama.it/sport-video/icardi-fascia-capitano-inter-marotta-retroscena-video/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...