SERIE A TIM – Gare del 30 settembre e 1 ottobre 2017 – Settima giornata andata


SERIE A TIM
Gare del 30 settembre e 1 ottobre 2017 – Settima giornata andata
In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’ assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 3 ottobre 2017, ha assunto le secisioni qui di seguito riportate:

comunicato Ufficiale n° 61

Giocatori squalifica per una giornata: Giocatori Espulsi: 

  • Barreto Edgar Osvaldo (Sampdoria): Doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti dei un avversario.
  • Calhnoglu Hakan (Milan) : Doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
  • Zuculini Bruno (Hellas Verona): Doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

Dirigenti: INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 15 OTTOBRE 2017 ED AMMENDA DI € 20.000,00

  • Paratici Fabio (Juventus): per avere, al termine della gara, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, proferito espressioni gravemente ingiuriose e insultanti nei confronti del VAR.

Società:

  • Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. ATALANTA per avere suoi sostenitori, al 24° del primo tempo, lanciato, nel recinto e sul terreno di giuoco, un accendino e tre bottigliette semi-piene in
    direzione dei calciatori della squadra avversaria, senza colpirli, nonché, al 1° del secondo tempo, un bengala nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma
    1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
  • Ammenda di € 2.500,00 : alla Soc. INTERNAZIONALE per avere ingiustificatamente causato il ritardato inizio della gara di circa quattro minuti.
  • Ammenda di € 2.500,00 : alla Soc.  ROMA per avere ingiustificatamente causato il ritardato inizio della gara di circa tre minuti. 

Gara Soc. LAZIO – Soc. SASSUOLO  – delibera di sanzionare la Soc. SS Lazio con l’obbligo di disputare una gara con il settore denominato “Curva Nord” privo di spettatori. Dispone, altresì, la revoca della sospensione dell’esecuzione della sanzione inflitta in occasione della gara Roma-Lazio del 30 aprile 2017 (CU LNPA n. 197 del 2 maggio 2017), per mancata decorrenza dell’annuale “periodo di prova”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...