Archivi del giorno: 13 gennaio 2020

Nevicata a Milano del 1985


Gelo e neve in Italia: la storica nevicata del gennaio 1985

1985-3

Nevicata a Milano del 1985, 35 anni fa la città paralizzata sotto 90 centimetri di neve

articolo: https://milano.corriere.it/foto-gallery/cronaca/20_gennaio_13/milano-gennaio-1985-35-anni-fa-nevicata-secolo-a20f49ee-35db-11ea-a772-b07894fd2c68.shtml

Si mobilitò perfino l’esercito a Milano nel gennaio del 1985 per quella che è rimasta nella storia come la «nevicata del secolo». La neve cominciò a cadere il 13, con la minima a 13 gradi sotto zero. Il 14 gennaio la città si svegliò sotto 25 centimetri di «fiocca». A mezzogiorno, per terra, erano già 40 i centimetri e ancora non smetteva:50, 60, 70… Arrivò fino a 90 centimetri.

Alcuni scatti di Milano durante la grande nevicata del Gennaio 1985

immagini.quotidiano.jpg

22dor15f1_MGTHUMB-INTERNA.jpg

la-grande-nevicata-del-1985-quella-cantata-dai-bluvertigo-compie-trentanni_a86f4592-9be3-11e4-b09c-dd0b12ce6a31_998_397_original.jpg

Gennaio 1985, ore 2,00: crolla il palazzetto
sotto la neve. Addio al tempio dello sport palazzetto-crollo-3-kGWG-U430501078252818ms-590x445@Corriere-Web-Milano.jpg

18/01/1985 – Velodromo Vigorelli – la tettoia crollata sotto il peso della neve

Immagine correlata

 

 

Agg. infortunio Demiral


Demiral, lesione del legamento crociato: operato, stagione praticamente finita

articolo: https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Juventus/13-01-2020/demiral-lesione-legamento-crociato-sara-operato-prossimi-giorni-36063039576.shtml

Lesione del legamento crociato anteriore con associata lesione meniscale. La brutta notizia per Merih Demiral era nell’aria ed è arrivata intorno all’ora di pranzo dopo gli esami del mattino. Demiral era stato ripreso, in stampelle come nella notte, all’entrata e all’uscita dal J Medical, l’area in cui i giocatori fanno visite mediche ed esami. Esami che avrebbero confermato le preoccupazioni delle ultime 12 ore. Merih, come Zaniolo, a questo punto può sognare un rientro lampo per l’Europeo: è stato una delle grandi sorprese della Turchia che ha chiuso al secondo posto il gruppo della Francia e meriterebbe il grande palcoscenico. continua a leggere

Roma, Zaniolo choc: STAGIONE FINITA! – Juventus, Demiral, infortunio…….


FBL-ITA-SERIEA-ROMA-JUVENTUS

Staff medics tend to AS Roma’s Italian midfielder Nicolo Zaniolo (R) after he was injured during the Italian Serie A football match AS Roma vs Juventus on January 12, 2020 at the Olympic stadium in Rome. (Photo by Andreas SOLARO / AFP) (Photo by ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)

È rottura del crociato e lesione del menisco, lunedì l’operazione

articolo: https://www.calciomercato.com/news/roma-zaniolo-in-lacrime-per-infortunio-lascia-il-campo-in-barell-50287

Pessime notizie per la Roma e la Nazionale, si è infortunato Nicolò Zaniolo nel match contro la Juve. Un infortunio grave, che costringerà il giocatore giallorosso a un lunghissimo stop. Per Zaniolo è rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro con associata lesione meniscale. Lunedì mattina il giocatore verrà operato a Villa Stuart dal Professor Mariani. La sua stagione è da considerarsi finita perché non rientrerà prima di 5 mesi.

ZANIOLO KO – Durante la partita coi bianconeri, dopo una cavalcata palla al piede da un’area di rigore all’altra, Zaniolo è caduto subendo fallo di De Ligt e Rabiot. Il giocatore ha immediatamente chiesto il cambio (al suo posto è entrato Under) per un infortunio al ginocchio destroZaniolo ha lasciato il campo in lacrime in barella ed è stato subito trasportato in ambulanza a Villa Stuart per valutare l’infortunio con gli esami strumentali. Dopo i controlli e il consulto col professor Mariani, Zaniolo ha abbandonato la clinica per tornare a casa a trascorrere la notte. Lunedì verrà operato dal professor Mariani e poi saranno più chiare le tempistiche di recupero in chiave Europeo. 

Demiral, infortunio al ginocchio in Roma-Juve.

download.jpg

articolo: https://sport.sky.it/calcio/serie-a/2020/01/12/infortunio-demiral-roma-juve-news

Dalla gioia al dolore, tutto in 16 minuti. Dal gol del vantaggio, segnato al 3′, all’infortunio che lo ha costretto ad uscire al 19′: questo il riassunto del Roma-Juventus di Merih Demiral. Il difensore bianconero è uscito a causa di un problema al ginocchio rimediato dopo un duello aereo con Kolarov. Demiral è caduto male dopo un salto altissimo e si è immediatamente buttato a terra dolorante, richiamando l’attenzione dei compagni di squadra e dello staff medico bianconero. Demiral è uscito dal campo con le sue gambe e ha anche invitato Sarri ad attendere prima di effettuare la sostituzione. La sua tenacia, però, non è bastata: il difensore è stato costretto ad uscire pochi minuti dopo, sostituito da De Ligt. Lo staff medico della Juventus ha confermato la distorsione al ginocchio, mentre bisogna attendere gli esami strumentali per capire se sono interessati anche i legamenti (collaterale o crociato).